Pompe da drenaggio altamente affidabili con tecnologia Atlas Copco

Pubblicato il 3 settembre 2021
Atlas Copco Wear Deflector pompe drenaggio acqua

La divisione Power and flow di Atlas Copco presenta la piattaforma tecnologica Wear Deflector, applicata alle sue pompe sommergibili da drenaggio Weda D70, che offre elevatissime prestazioni per la rimozione di acqua in modo più affidabile.

Ideale per gli operatori di cantiere edili e industriali, per applicazioni di drenaggio, pompaggio di acque sotterranee e acque grezze, la tecnologia si avvale di un innovativo design idraulico che fornisce un elevato livello di protezione della pompa in condizioni operative molto difficili, con conseguente riduzione dei costi di manutenzione.

“Con questa piattaforma stiamo definendo un nuovo standard di livello elevato per le prestazioni delle pompe e i clienti possono essere certi di avere una pompa robusta e affidabile che fornisce sempre prestazioni eccellenti – afferma Bart Duijvelaar, product marketing manager Pompe sommergibili presso la divisione Power and Flow di Atlas Copco -. I corpi solidi in sospensione possono causare l’usura della girante e il guasto prematuro, tuttavia, questo design innovativo garantisce alle pompe una maggiore resistenza, prevenendo l’usura. Le giranti sono realizzate in acciaio inossidabile ad alto contenuto di cromo (55 HRC) e, come tali, hanno un’elevata compattezza e un’eccezionale resistenza”.

Atlas Copco Wear Deflector pompe drenaggioLe pompe Weda D70, con scarico dall’alto, possono pompare acqua in modo affidabile con densità fino a 1.100 kg/m3, e gestire acqua contenente corpi solidi fino a 7 mm di diametro. Grazie al design compatto e al peso ridotto del 40% rispetto ai prodotti concorrenti, le pompe sono facili da gestire e movimentare all’intero del sito.  Il corpo in alluminio è garanzia di robustezza e di elevata resistenza alla corrosione.

Lo speciale sistema di tenuta con corpo in acciaio inox consente di effettuare la manutenzione in loco, riducendo i tempi di fermo impianto. Varie caratteristiche costruttive, come ammortizzatori e portine di ispezione dell’olio di facile accesso, aiutano inoltre gli operatori a ottimizzare ulteriormente i tempi di lavoro. Le pompe beneficiano anche di un motore accuratamente dimensionato e possono funzionare a secco, per un’operatività affidabile e sicura. Inoltre, gli utilizzatori di pompe Weda sono supportati da un’ampia rete di rivenditori, tecnici qualificati per il controllo e la manutenzione e da ricambi sempre disponibili.

Oltre a fornire prestazioni migliori, tutte le pompe della gamma D sono disponibili con funzioni WEDA+, per una rapida installazione plug-and-pump. Inoltre, dispongono di protezione contro la mancanza di fase, controllo della rotazione, interruttori termici e un cavo di 20 m con invertitore di fase per tutte le pompe trifase. Tutti i modelli sono dotati di un sistema di avviamento e protezione motore integrato e, come optional, di un galleggiante automatico.

La tecnologia Wear Deflector è applicata alla pompa Weda D70 e in futuro sarà resa disponibile per l’intera gamma di drenaggio Weda D.



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x