La digitalizzazione avanza, convegno alla 31.Bi-Mu

Pubblicato il 3 ottobre 2018

Il Cluster Tecnologico Nazionale Fabbrica Intelligente ha organizzato per il 9 ottobre 2018, il convegno dal titolo ‘L’evoluzione della manifattura italiana: azioni, risultati, nuove sfide’, in concomitanza con l’apertura della 31.Bi-Mu, presso Fieramilano Rho. Sarà l’occasione per fare il punto sul processo di digitalizzazione delle fabbriche in atto e per discutere sui cambiamenti e le esigenze che tale processo impone per garantire una crescita sostenibile e competitiva del manifatturiero avanzato nazionale.

Il convegno, che avrà inizio alle ore 14.00 presso la sala Martini del Centro congressi stella polare, sarà aperto dal presidente di Ucimu-Sistemi per produrre, Massimo Carboniero, dall’assessore allo Sviluppo Economico Regione Lombardia, Alessandro Mattinzoli, dal presidente del Cluster Fabbrica Intelligente (CFI), Gianluigi Viscardi, da qualificati esponenti del Miur e del Mise e dal presidente del Comitato Tecnico-Scientifico di CFI, Tullio Tolio.

Alla presenza di autorevoli ospiti, tra i quali il presidente di Federmeccanica, Alberto Dal Poz, il presidente di Federmacchine, Sandro Salmoiraghi, e il segretario generale FIM Cisl, Marco Bentivogli si svolgeranno due tavole rotonde su temi di grande attualità, con particolare riferimento alle nuove strategie da adottare per favorire un futuro sostenibile e competitivo del manifatturiero italiano e al nuovo valore che assume il capitale umano in una fabbrica che diventa sempre più digitalizzata.



Contenuti correlati

  • NSK guide lineari DH DS
    Guide lineari NSK a durata raddoppiata

    La serie di guide lineari DH/DS a lunga durata di NSK è in grado di percorrere una distanza doppia rispetto ai modelli tradizionali dell’azienda. La vita operativa delle guide è stata allungata grazie a diverse innovazioni progettuali,...

  • Soluzioni pneumatiche per la Smart Factory

    L’industria della componentistica pneumatica progetta e produce componenti adatti alla nuova svolta epocale dell’innovazione in fabbrica. Si tratta di prodotti nel solco di industria 4.0. Essi sono disponibili per il comparto manifatturiero e dell’automazione. Ecco, qui di...

  • Stampante 3D con Intelligenza Artificiale

    Breton presenta Genesi, la prima stampante 3D che integra Intelligenza Artificiale e Machine Learning. Un’innovazione tecnologica frutto di un progetto di ricerca cofinanziato dal Mise Leggi e scarica l’articolo.

  • Aras cluster Fabbrica Intelligente
    Aras entra nel Cluster Fabbrica Intelligente

    Aras, fornitore di soluzioni PLM, entra a far parte in qualità di socio ordinario del Cluster Tecnologico Nazionale Fabbrica Intelligente (CFI). L’associazione, riconosciuta dal Miur, è composta da tutti gli stakeholder più rappresentativi coinvolti nella creazione del mercato...

  • Verso una transizione verde e 4.0

    Le imprese manifatturiere italiane si incamminano sulla strada della transizione green in logica 4.0. Le fabbriche si fanno sempre più digitali ma anche sostenibili. I giovani specializzati possono accelerare la corsa. Il quadro emerge dall’Osservatorio MecSpe presentato...

  • Formazione e competenze i trend sui quali puntare

    Digitalizzazione, sostenibilità e formazione sono i trend sui quali si costruisce la ripresa della manifattura italiana. L’Industrial Smart Working convince molte imprese che all’orizzonte non vedono alternative all’essere green anche se molte non sono ancora pronte. È...

  • Sistemi produttivi a 5 assi, EDM e molto altro da GF Machining Solution

    GF Machining Solution propone una gamma completa di sistemi produttivi. I comparti di riferimento sono: stampisti, industria aerospace, energia e meccanica generale. Macchine evolute 4.0 e service digitale efficiente per una maggiore produttività. L’organizzazione della filiale italiana...

  • Nel 2021 decisa ripresa del mercato macchine utensili

    Ucimu ha presentato i dati consuntivi del 2020 con un calo dei principali indicatori economici. Il 2021, invece, vede un’inversione di rotta con una ripresa decisa dell’attività sia in Italia sia all’estero, bene gli ordini. La parola...

  • Beni 4.0, credito d’imposta in misura ridotta se non interconnessi 

    Come noto la Legge di Bilancio 2021 ha ridefinito la disciplina degli incentivi fiscali previsti dal Piano  Transizione 4.0 attraverso il riconoscimento di un credito d’imposta.  Per usufruire appieno del credito d’imposta è necessario che il bene...

  • Beni strumentali, chiarimenti sul credito d’imposta 

    C’è una data limite spartiacque per quanto riguarda la disciplina applicabile agli investimenti in beni strumentali (ordinari o 4.0). Ed è il 15 novembre 2020. Infatti per i pagamenti effettuati entro questa data si può usufruire solo dei meno vantaggiosi tax credit della legge 160/2019.  ...

Scopri le novità scelte per te x