Fine linea collaborativo nel packaging con Universal Robots a Ipack-Ima

Pubblicato il 3 maggio 2022
Universal Robots robot collaborativi fine linea packaging Ipack Ima

Universal Robots partecipa all’edizione 2022 di Ipack-Ima, dal 3 al 6 maggio in Fieramilano Rho (stand A17, padiglione 5), portando tre diverse demo applicative di robot collaborativi nel fine linea per l’industria del packaging food e non food.

“Il fine linea è spesso la prima ‘trincea’ in cui vengono applicati i cobot, una fase delicata in cui si verificano rallentamenti e colli di bottiglia – spiega Gloria Sormani, country manager Italia di Universal Robots -, soprattutto quando la varietà di prodotti da trattare è elevata. Per questo portiamo in fiera applicativi in grado di far fronte a diverse fasi del processo: dall’inscatolamento alla formatura scatole all’etichettatura. Soluzioni che intendono mostrare alle PMI come la robotica collaborativa possa snellire i processi e aumentare la produttività, sollevare gli operatori dalle operazioni più ripetitive e garantire un vantaggio a tutto il processo”.

Presso il proprio stand a Ipack-Ima l’azienda danese farà quindi toccare con mano una demo di formatura scatole con un cobot UR5e che integra un gripper OnRobot VGC10, speciale soluzione customizzata in stampa 3D. Una demo di etichettatura con un modello UR3e associato a una macchina per la stampa di etichette e un gripper vacuum per il prelievo dell’etichetta. Infine, una demo di inscatolamento prodotti che vede impiegato un cobot UR16e con al polso un gripper magnetico OnRobot MG10 che manipola e movimenta barattoli metallici.

Il packaging è uno dei settori in cui Universal Robots ha sviluppato il maggior numero di applicazioni e sistemi accessori. “Il nostro cobot più venduto, l’UR10e è stato potenziato e portato a 12,5 kg di payload – continua Sormani – per offrire una soluzione di automazione che, pur conservando collaboratività, sicurezza e ingombri ridotti, è oggi in grado di garantire una maggiore capacità produttiva. In sostanza possiamo dare alle aziende una robotica ‘prêt-à-porter’ semplice da integrare, efficace e con un rapido ritorno economico”.



Contenuti correlati

  • C-Connect, la piattaforma digitale Cavanna

    Strumento ideale per ottimizzare la produttività delle linee di confezionamento Cavanna punta a raggiungere la massima efficienza nelle linee di confezionamento e a rendere il processo produttivo sempre più economico, rapido e sostenibile. Sostiene Riccardo Cavanna, presidente...

  • Yaskawa showroom robotica Orbassano formazione
    Robotica verso Industria 5.0, nuovo spazio multifunzionale per Yaskawa Italia

    Yaskawa Italia ha inaugurato a maggio 2022 un nuovo spazio multifunzionale presso la propria sede a Orbassano (TO), pensato per ospitare attività formative, dimostrative e convegnistiche, in un ambiente profondamente orientato alla meccatronica. Con una superficie di...

  • Il digitale prende il volo nell’industria aerospace

    L’industria dell’aerospace è in una fase di profonda trasformazione: dall’Industria 4.0 alla stampa 3D (polimeri e metalli), fino all’utilizzo di materiali intelligenti, robot, sensori e gestione dei dati. Il Mise (Ministero sviluppo economico) segnala 163 milioni di...

  • Movimentazione lineare dedicata al cobot

    Il nuovo Cobot Transfer Unit (CTU) di Rollon fa il suo ingresso nell’ecosistema UR+ di Universal Robots. Con una corsa massima di 5.500 mm, la nuova unità lineare plug and play è completamente accessoriata e predisposta per...

  • L’emergenza sanitaria curata con stampa 3D

    L’adozione della stampa 3D nel settore sanitario ha avuto un’accelerazione con la pandemia, dove la carenza di materiali medici essenziali è stata superata dall’adozione delle tecnologie additive direttamente nel luogo dove sono effettuate le cure. Molti gli...

  • Ricerca e robotica per la diagnosi Covid-19

    Sviluppato dall’Institute of Bioorganic Chemistry della Polish Academy of Sciences in collaborazione con Mitsubishi Electric, Labomatica e Perlan Technologies, il sistema robotico Agamede è stato progettato per accelerare la diagnosi del virus Sars-CoV 2. Combinando Intelligenza Artificiale...

  • BR automation nuovo visual design brand identity
    Nuovo visual design e brand rinnovato per B&R

    B&R ha rinnovato il proprio brand e visual design, a rappresentare un importante e naturale momento di passaggio nel processo di evoluzione e crescita dell’azienda, con un maggiore focus sulla digitalizzazione e grazie alle nuove opportunità che...

  • Anche la robotica vola nel 2021

    Il 2021 si conferma anche per la robotica in Italia un anno record, come anche per la componentistica industriale. Tutti gli indicatori (consumi, produzione, export, import e consegne) hanno fatto segnare una crescita superiore a quella registrata...

  • Conferito a un italiano il Nobel della robotica

    Tra i sei premiati con l’Engelberger Robotics Award, l’onorificenza più prestigiosa al mondo nel campo della robotica, quest’anno figura il professor Bruno Siciliano dell’Università Federico II di Napoli. Un riconoscimento non solo al docente ma anche all’eccellenza...

  • Genesis Robotics sede Germania Matteo Stagni
    Sede in Germania per Genesis Robotics sotto la guida di Matteo Stagni

    Genesis Robotics & Motion Technologies, produttore del motore direct drive LiveDrive a elevata densità di coppia per robotica e automazione, annuncia l’apertura di un ufficio a Francoforte, Germania, per servire al meglio l’innovativo mercato in rapida espansione...

Scopri le novità scelte per te x