CAE semplificato e potenziato con l’AI in Hexagon MI

Pubblicato il 29 novembre 2021
Hexagon Odyssee A eye simulazione ingegneristica CAE

La divisione Manufacturing intelligence di Hexagon presenta Odyssee A-Eye, strumento di intelligenza artificiale che migliora progettazione e simulazione ingegneristica con le soluzioni CAE dell’azienda.

Lo strumento applica il riconoscimento avanzato dei modelli a immagini, fotografie, video e semplici set di dati, consentendone l’analisi per applicazioni di machine learning per prevedere il comportamento dei componenti. Il tutto senza richiedere processi laboriosi di preparazione del modello e di definizione delle condizioni generali della simulazione, né conoscenze di machine learning da parte dei tecnici né il bisogno di molti dati per il training.

Eliminando la necessità di modelli di dati complessi e consentendo all’utilizzatore di risolvere il proprio problema inserendo file CAD, immagini o dati scalari ampiamente disponibili, e mettendoli in relazione con i dati di training delle soluzioni di simulazione di Hexagon, la piattaforma Odyssee A-Eye rende le potenti funzioni digital twin disponibili a progettisti, tecnici di produzione, operatori e altri non specialisti. Questi possono quindi prendere decisioni tecniche informate ed esplorare le problematiche in modo interattivo ottenendo risultati quasi in tempo reale.

Esempi di applicazioni sono:

  • Analisi di come i modelli delle ruote delle auto si comportano quando impattano con ostacoli come un marciapiedi o detriti. I tecnici possono costruire un database con diverse configurazioni utilizzando simulazioni non lineari di elementi finiti, come il design o il numero di raggi per studiare le conseguenze degli impatti. I team di progettazione dei veicoli possono quindi utilizzarlo per capire rapidamente il comportamento di una ruota senza disporre di nessuna conoscenza tecnica o CAE e basandosi solo su un’immagine 2D.
  • Previsione dei coefficienti di portanza e resistenza per i nuovi profili alari degli aerei basati su un’immagine 3D di un nuovo modello di ala mediante la realizzazione di un database di sole 16 simulazioni di profili alari a partire dalle definizioni del National Advisory Committee for Aeronautics (NACA) ampiamente utilizzate. In genere, questo processo richiederebbe diversi giorni, il tempo e l’attenzione di un analista CAE e l’impiego di più strumenti di simulazione.
  • Un macchinista o un rappresentante di vendita di macchine può utilizzare un’applicazione Odyssee A-Eye per prevedere quanto tempo ci vorrà per produrre un pezzo con una data macchina utensile CNC e un dato metallo, utilizzando solo il database e il file 3D Step, acquisendo preziose informazioni sul processo per pianificare meglio la produzione ed elaborare preventivi. Applicando la simulazione del processo di fabbricazione, lo stesso processo può essere impiegato per prevedere le tolleranze dimensionali o la robustezza della soluzione.

I tecnici che non hanno conoscenze di machine learning possono utilizzare Odyssee A-Eye per sviluppare le loro robuste applicazioni di AI su qualunque problema che deve essere risolto, dall’ottimizzazione degli pneumatici all’analisi dei difetti dei chip dei computer, e poi renderle disponibili ad altri che necessitano di tali conoscenze. La nuova piattaforma si integra con tutte le soluzioni CAE di Hexagon, lavorando senza soluzione di continuità con i processi esistenti dei clienti e facendo arrivare l’AI ad aziende che potrebbero non averla considerata una soluzione praticabile per le loro attuali esigenze di progettazione. La sua accessibilità significa che può essere utilizzata da aziende che non hanno specialisti CAE, o che impiegano la loro esperienza per risolvere altre problematiche o eseguire la validazione finale del progetto.

Grazie a Odyssee A-Eye, un singolo tecnico è in grado di definire un’applicazione che aiuterebbe a far progredire un progetto, e poi passarla al team di progettazione del prodotto e agli operatori per l’esecuzione.

“L’AI è uno strumento sempre più prezioso nella progettazione e nell’ingegneria, perché favorisce un ulteriore sviluppo dell’ingegneria virtuale – dichiara Roger Assaker, presidente della business unit design and engineering Software di Hexagon -. Ha la potenzialità di ridurre il tempo necessario per completare attività di progettazione molto impegnative, che prima potevano richiedere giorni o settimane, a minuti o ore, senza compromettere la fedeltà della simulazione. Inoltre, il design intuitivo di Odyssee A-Eye lo rende semplice da integrare nelle moderne procedure tecniche, semplificando un processo estremamente avanzato che può essere utilizzato dai non esperti e generando i risultati in un formato molto accessibile”.



Contenuti correlati

  • Schaeffler acquisizione Ewellix tecnologia lineare
    Tecnologia lineare, Schaeffler acquisisce il Gruppo Ewellix

    Schaeffler ha firmato un accordo con una consociata di Triton Fund V per l’acquisizione del Gruppo Ewellix, produttore e fornitore globale di componenti e sistemi di tecnologia lineare, rafforzando la propria posizione nel settore. Ewellix è un...

  • DMG Mori AMB Stoccarda integrazione tecnologie
    Integrazione avanzata e flessibile DMG Mori alla AMB di Stoccarda

    La presenza di DMG Mori alla AMB di Stoccarda, dal 13 al 17 settembre, sarà all’insegna di automazione, digitalizzazione e integrazione tecnologica avanzata. L’azienda presenterà oltre 22 macchine high-tech in uno stand di 2.000 mq, metà delle...

  • Emerson attuatori elettrici
    Attuatori elettrici versatili Emerson con tre diverse tecnologie a vite

    Gli attuatori elettrici a stelo Aventics Serie servo profile advanced (SPRA) di Emerson offrono elevata versatilità grazie alla disponibiltà di tre diverse tecnologie a vite. La linea di cilindri a stelo, precisi e ad alto livello di...

  • Vanzetti Engineering pompe criogeniche Gastech 2022
    Pompe criogeniche per GNL Vanzetti Engineering a Gastech 2022

    Vanzetti Engineering partecipa a Gastech 2022, fiera internazionale a sostegno dell’industria del gas, del GNL , dell’idrogeno e dell’energia, in programma in Fiera Milano dal 5 all’8 settembre. L’azienda esporrà al proprio spazio in Gastech 2022 (stand...

  • SKF Rickard Gustafson ricavi crescita primo semestre 2022
    Solida crescita nel primo semestre 2022 per SKF

    Nel primo semestre 2022 SKF ha registrato una crescita dei ricavi su base organica oltre il 5%, con vendite nette pari a 23.655 milioni di corone svedesi e volumi di vendita relativamente stabili. A trainare la crescita...

  • ZF nomina Holger-Klein CEO presidente cda
    Holger Klein alla guida di ZF da inizio del 2023

    Holger Klein, membro del Consiglio di amministrazione di ZF e responsabile della regione Asia Pacifico, delle divisioni car chassis technology e aftermarket della produzione, succede da inizio 2023 nel ruolo di presidente e CEO di ZF Friedrichshafen...

  • Comsol webinar simulazione machine learning
    Simulazione a supporto del machine learning in webinar Comsol a settembre

    Martedì 27 settembre alle 14.30 Comsol terrà un webinar gratuito dedicato al rapporto tra machine learning e simulazione. Di machine learning si parla sempre più spesso, ovvero della creazione di sistemi informatici che apprendono e migliorano le...

  • Ammagamma nomina Paolo Leonardi CFO
    Paolo Leonardi entra in Ammagamma come nuovo CFO

    Ammagamma, società di data science che offre soluzioni di AI alle aziende, annuncia l’ingresso in azienda di Paolo Leonardi nel ruolo di suo nuovo chief financial officer. Leonardi, che riporta direttamente all’amministratore delegato David Bevilacqua, avrà il...

  • ABB Red Hat partnership scalabilità software edge cloud
    Scalabilità in edge e cloud ibrido per le soluzioni digitali ABB con Red Hat

    ABB e Red Hat annunciano una partnership globale che consentirà ai settori che utilizzano i software industriali e di automazione di processo ABB di scalare in modo rapido e flessibile sfruttando le piattaforme aziendali e i servizi...

  • Aveva raffinerie 4.0 efficienza sostenibilità pianificazione AI
    Raffinerie 4.0 efficienti e sostenibili in AI con Aveva

    Aveva, multinazionale inglese attiva nei software industriali che supportano le imprese verso la transizione digitale e la sostenibilità, ha rilasciato Aveva Unified supply chain schedule AI assistant, soluzione per la pianificazione delle attività degli impianti di raffinazione....

Scopri le novità scelte per te x