Atomat continua la tradizione dei torni Giana

Pubblicato il 11 ottobre 2021

Da oltre cinquant’anni Atomat opera nel settore dell’acciaio, producendo rulli per la laminazione e macchine utensili CNC di medio-grande dimensione dedicate sia ai grandi laminatoi a caldo sia alle officine meccaniche di precisione. Atomat raccoglie e innova la grande tradizione dei torni Giana. Ne parliamo con Fabio Martecchini, amministratore delegato di Atomat

Leggi e scarica l’articolo.

 

Stefano Soresina



Contenuti correlati

  • RL Hydraulics giunti flangiati
    Giunti flangiati per motori e pompe da R+L Hydraulics

    R+L Hydraulics propone giunti flangiati torsionalmente rigidi della serie Dentex FL per collegamento di motori e pompe e per altre applicazioni industriali. I giunti hanno dimensioni di connessione standard SAE e sono costituti da flangia in poliammide...

  • Anima Sicurezza nomina Garbelli
    Cinzia Garbelli nominata alla presidenza di Anima Sicurezza

    Cinzia Garbelli è la nuova presidente di Anima Sicurezza, associazione dei produttori di soluzioni e servizi per la custodia di beni e valori all’interno di Anima Confindustria. La presidente guiderà l’associazione per il prossimo biennio. Nominati anche...

  • Acciaio inox in 380 pagine

    È disponibile ‘L’Acciaio Inox’, un compendio pratico sugli acciai inossidabili edito da Centro Inox Servizi e redatto da Fausto Capelli. A questa guida di rapida consultazione per il generico utilizzatore, che fornisce un quadro di base completo...

  • Federacciai nomina presidente Gozzi
    Antonio Gozzi eletto nuovo presidente di Federacciai

    Antonio Gozzi è il nuovo presidente di Federacciai per il biennio 2022-2024. Gozzi è stato eletto oggi, martedì 28 giugno, nel corso dell’Assemblea della Federazione (svoltasi a Milano in forma privata) dopo che lo scorso marzo il...

  • ZF acciaio green accordo fornitura H2 Green Steel
    Acciaio green per ZF, accordo con la start-up svedese H2 Green Steel

    ZF ha concluso un accordo di fornitura a lungo termine di acciaio ‘green’ con la start-up svedese H2 Green Steel, in base al quale l’azienda scandinava, a partire dal 2025 e fino al 2032, aumenterà la produzione...

  • La crisi ucraina impatta sulla siderurgia

    Russia e Ucraina sono tra i due maggiori produttori mondiali di acciaio. I due Paesi sono ricchi di miniere di materie prime e ospitano grandi stabilimenti di lavorazione siderurgica. La produzione europea dipende molto dagli approvvigionamenti di Russia...

  • Barbara Colombo Ucimu macchine utensili materie prime
    Macchine utensili, lieve calo nel primo trimestre 2022 nei dati Ucimu

    L’indice degli ordini di macchine utensili in Italia ha segnato un calo del -3% nel primo trimestre 2022 nei dati Ucimu, nel confronto però con la forte raccolta ordini dei primi tre mesi 2021. In valore assoluto...

  • Amaplast Ucima Acimac appello energia materie prime
    Carenza materie prime e costi alle stelle, l’appello di Amaplast, Ucima e Acimac

    Anche i settori dei costruttori di macchine e attrezzature per materie plastiche e gomma, imballaggio e ceramica chiedono misure immediate volte a contrastare l’aumento dei prezzi e la carenza di materie prime e componentistica, con un appello...

  • Widia frese integrali WCE
    Frese integrali in metallo duro affidabili e versatili da Widia

    Widia lancia la famiglia di frese integrali WCE, che offre prestazioni elevate e affidabilità a prezzi convenienti alle officine meccaniche di piccole e medie dimensioni, per lavorazione di acciaio, acciaio inossidabile e ghisa. La versione iniziale della...

  • Barbara Colombo Ucimu macchine utensili materie prime
    Materie prime e conflitto Ucraina, Ucimu lancia allarme stop produttivo

    Barbara Colombo, presidente Ucimu, pensa a un organo interministeriale con il compito di trovare nuove fonti di approvvigionamento delle materie prime per reagire al danno economico prodotto dal conflitto tra Ucraina e Russia. La considerazione della presidente...

Scopri le novità scelte per te x