Ucimu, nel 2021 decisa ripresa (macchine utensili, robot, automazione)

Pubblicato il 12 luglio 2021

Nel 2020, l’industria italiana costruttrice di macchine utensili, robot e automazione ha registrato un calo deciso di tutti i principali indicatori economici. Di tenore decisamente opposto è il 2021 che, fin dai primi mesi, ha confermato la ripresa dell’attività sia in Italia sia all’estero, come emerge dai dati relativi all’indice degli ordini del primo semestre 2021 e come evidenziano le previsioni per la chiusura d’anno. Questo, in sintesi, è il quadro illustrato dalla presidente di Ucimu, Sistemi per produrre Barbara Colombo, in occasione dell’annuale assemblea dei soci. Alla riunione sono intervenuti: Giorgio De Felice, chief economist di Intesa Sanpaolo e Mauro Alfonso, amministratore delegato di Simest.

Consuntivo 2020 e previsioni 2021. Secondo i dati di consuntivo elaborati dal Centro studi & cultura di impresa di Ucimu, nel 2020, la produzione di macchine utensili robot e automazione, si è attestata a 5.182 milioni di euro, registrando un calo del 20,4%, rispetto al 2019. Il risultato è stato determinato sia dalla riduzione delle consegne dei costruttori sul mercato interno, scese, del 20,3%, a 2.321 milioni, sia dal calo dell’export che si è attestato a 2.861 milioni di euro, il 20,5% in meno rispetto all’anno precedente. Nel 2020 i principali mercati di sbocco dell’offerta italiana sono risultati: Stati Uniti (374 milioni -11,3%), Germania (289- milioni -23,1%), Cina (224 milioni -26,1%), Francia (158 milioni -32,2%), Polonia (143 milioni -17,2%), Turchia (100 milioni +29%), Russia (100 milioni -16%), Spagna (95 milioni -34,1%). Nel 2020 il consumo italiano di macchine utensili è sceso del 26,6% a 3.561 milioni di euro, proseguendo con il trend negativo avviato nel 2019.

Previsioni 2021: come emerge dalle previsioni elaborate dal Centro studi Ucimu, la produzione di macchine utensili dovrebbe crescere, del 10,9%, a 5,7 miliardi di euro. L’export si dovrebbe attestare a 3,1 miliardi di euro, pari al 9,4% in più dell’anno precedente. Anche il consumo crescerà sfiorando i 4 miliardi di euro, pari al 10,9% in più rispetto al 2020. La domanda italiana farà da traino per le consegne dei costruttori, attese in crescita a 2,6 miliardi (+12,7%), e per le importazioni che dovrebbero attestarsi a 1,3% miliardi (+7,6%).

Ordini primo semestre 2021. Nel primo semestre del 2021, l’indice ordini ha registrato un incremento dell’88,2%. Tale risultato è stato determinato dai buoni riscontri raccolti dai costruttori sia sul mercato interno sia estero. In particolare, gli ordini interni sono cresciuti del 238% rispetto al periodo gennaio-giugno 2020; gli ordini esteri hanno registrato un incremento del 57,5% rispetto al primo semestre 2020. Barbara Colombo ha sottolineato: “Il 2021 appare di tenore completamente diverso rispetto al 2020: c’è un clima di fiducia che cresce e si consolida di mese in mese, come emerge dai dati di raccolta ordini, e ci aspettiamo culminerà in ottobre in occasione di Emo Milano 2021, la fiera mondiale del settore”. E ha continuato: “Purtroppo però vi sono due fenomeni che rischiano di minare la ripresa avviata: il rincaro dei costi delle materie prime da un lato, e la scarsa disponibilità di componenti elettronici dall’altro. Il rischio che non possiamo permetterci è che questi due fenomeni raffreddino il ciclo positivo degli investimenti, soprattutto sul mercato domestico dove gli incentivi 4.0 stanno dando buoni frutti”.



Contenuti correlati

  • Leister saldatura laser Werkcam Vorwerk
    Saldatura laser Leister per componenti plastici Werkcam

    Werkcam, azienda del gruppo Think Plastic con sede ad Arcore, in Brianza, nata per produrre i componenti impiegati negli aspirapolvere Vorwerk Folletto, ha sviluppato con Leister un sistema robotizzato per saldatura laser dei due mezzi gusci che...

  • Bosch Rexroth Smart MechatroniX kit meccatronica pressatura
    Fabbrica smart e flessibile con i kit di meccatronica Bosch Rexroth

    Semplicità e velocità di sviluppo e implementazione ispirano la piattaforma Smart MechatroniX di Bosch Rexroth, pensata per la fabbrica del futuro che sarà più intelligente, flessibile, connessa e software-based rispetto ai plant produttivi attuali. Garantendo al contempo...

  • Hexagon Odyssee A eye simulazione ingegneristica CAE
    CAE semplificato e potenziato con l’AI in Hexagon MI

    La divisione Manufacturing intelligence di Hexagon presenta Odyssee A-Eye, strumento di intelligenza artificiale che migliora progettazione e simulazione ingegneristica con le soluzioni CAE dell’azienda. Lo strumento applica il riconoscimento avanzato dei modelli a immagini, fotografie, video e...

  • Efficienti e sostenibili

    GF Machining Solution ha presentato, alla scorsa EMO di Milano, una vasta gamma di soluzioni automatizzate. Macchine progettate e costruite secondo il paradigma di Industria 4.0. Ma non è tutto. Grande attenzione alla digitalizzazione dei processi e...

  • Ad ogni applicazione una motorizzazione specifica

    Softing Italia Motors è specializzata nella progettazione e importazione di motori e motoriduttori di piccole e medie dimensioni che supportano, indicativamente, dai 2 W fino ai 400 W di potenza. Alla fiera MecSpe l’azienda mette in vetrina...

  • RS Components distribution centre centro distribuzione
    Distribuzione avanzata e ampliata in Europa per RS Components

    RS Components, marchio commerciale di Electrocomponents plc, ha inaugurato l’espansione del centro di distribuzione a Bad Hersfeld, in Germania, uno dei più grandi nella rete globale di supply chain dell’azienda situato nel cuore dell’Europa. Completamente automatizzato e...

  • Soraluce webinar macchine duplex
    Produttività e macchine duplex Soraluce in webinar il 2 dicembre

    Soraluce presenta un webinar il prossimo giovedì 2 dicembre, in diretta dallo stabilimento produttivo situato presso la sede dell’azienda, dedicato alle sue fresatrici ad alto rendimento della Productivity Line e Macchine Duplex. L’evento avrà uno spiccato taglio...

  • Fanuc pacchetti educational robot ITS
    Tecnologie 4.0 Fanuc in regime di agevolazione per gli ITS

    Fanuc ha realizzato per le scuole quattro pacchetti Educational IoT ready che permettono agli ITS di innovare i propri laboratori approfittando delle agevolazioni fiscali messe a disposizione dal Mise, per un totale di 15 milioni di euro...

  • Klain robotics robot collaborativo Hyundai Mecspe
    Robot collaborativo Hyundai in Mecspe con Klain robotics

    In occasione della 19esima edizione della fiera dedicata alle innovazioni per l’industria manifatturiera Mecspe, K.L.A.IN.robotics espone all’interno del proprio stand il robot collaborativo della gamma Hyundai, completamente human friendly. L’azienda coreana è conosciuta sul mercato per la...

  • Comau automazione Rockwell Automation Houston
    Sinergie robotiche tra Comau e Rockwell Automation a Houston

    Comau ha partecipato insieme a Rockwell Automation alla 30esima edizione annuale della Automation Fair di Houston, Texas, lo scorso 10 e 11 novembre. Con l’avvio della collaborazione ufficiale tra le due aziende, avvenuto lo scorso aprile, Comau...

Scopri le novità scelte per te x