L’impegno di Ensinger per il clima e la riduzione delle emissioni

Pubblicato il 30 settembre 2021
Ensinger impegno clima ambiente rinnovabili Oliver Frey

Rinnovabili e riciclo dei materiali sono capisaldi della strategia climatico-ambientale di Ensinger, volta a eliminare nel giro di pochi anni le emissioni prodotte dalle attività dell’azienda specializzata in lavorazione di materiali plastici ad alte prestazioni.

Il Gruppo ha a tal fine intrapreso una serie di iniziative, tra cui un rilevamento esaustivo delle emissioni globali di gas serra che, nell’attuale anno di esercizio, servirà a determinare specifici obiettivi orientati sugli standard internazionali in modo da adeguarsi ai requisiti previsti dall’accordo di Parigi sul clima. Ensinger presenterà quindi tali target alla Science-based Target Initiative, organizzazione indipendente nata espressamente per guidare in modo mirato le attività delle aziende.

Le misure previste afferiscono soprattutto la gestione dell’energia, con progressivo aumento della quota di corrente elettrica da fonti rinnovabili, sia acquistata che prodotta in proprio. Inoltre, Ensinger prevede di incrementare l’integrazione della quantità di materiali in meccanismi di upcycling. Tali iniziative si inseriscono in un corposo programma ambientale che Ensinger ha già implementato da tempo. L’azienda, infatti, dispone di un sistema sostenibile di gestione dell’energia concepito in funzione dell’ impatto ambientale relativo e, collaborando con l’azienda ClimatePartner, ha definito un bilancio di emissioni di CO2 con validità biennale.

Ensinger impegno clima rinnovabiliInoltre, la percentuale di corrente elettrica prodotta da fonti rinnovabili è in costante aumento, tanto che in questo anno di esercizio l’intero fabbisogno dello stabilimento di Cham – il maggiore centro produttivo  del gruppo Ensinger – è stato convertito in energia elettrica green. Infine, è stata aumentata in misura considerevole la percentuale di materiale riciclato immesso e lavorato internamente.

“Grazie alle iniziative e all’impegno dell’azienda su questi specifici settori, riteniamo che nell’arco di pochi anni saremo in grado di eliminare le emissioni dell’azienda.- ha affermato Oliver Frey, membro del management direzionale di Ensinger che ha assunto la piena responsabilità dello sviluppo della strategia climatico-ambientale -. Il nostro obiettivo è una gestione economica ed ‘ecologica’, possibilmente senza ricorrere a progetti di compensazione esterni”.

Non da ultimo, è importante ricordare che l’impegno di Ensinger in ambito climatico si è concentrato anche in specifici ambiti produttivi. La riduzione delle emissioni di CO2  nel settore edilizio, dipende infatti anche dall’installazione di finestre, porte e facciate in grado di garantire un isolamento efficace. In tale contesto, i profili in poliammide insulbar di Ensinger, impiegati come taglio termico fra i gusci interni ed esterni dei telai in alluminio, offrono un contributo di isolamento molto significativo.

L’azienda è stata in particolare una realtà pioniera in questo settore: la produzione in serie delle prime barrette termoisolanti per finestre in metallo è infatti iniziata nel lontano 1977, mentre nel  2013 la società si è qualificata come primo produttore a lanciare sul mercato un profilo isolante riciclato al 100%, – insulbar RE – in grado di coniugare efficienza energetica e sostenibilità. Ad oggi, l’assortimento dei prodotti Ensinger per il taglio termico ambientalmente idonei si è ampliato ulteriormente grazie a insulbar RE-LI, un profilo in PA 66 100% riciclata e porosa.



Contenuti correlati

  • Green Logistics Expo 2022 fiera logistica Padova ottobre
    Logistica sostenibile in mostra a Padova a Green Logistics Expo 2022 a ottobre

    Intermodalità, logistica industriale, city&logistics e e-commerce saranno le quattro macroaree in cui si articolerà Green Logistics Expo 2022, il salone internazionale della logistica sostenibile in programma dal 5 al 7 ottobre in Fiera di Padova in collaborazione...

  • Schaeffler acquisizione Ewellix tecnologia lineare
    Tecnologia lineare, Schaeffler acquisisce il Gruppo Ewellix

    Schaeffler ha firmato un accordo con una consociata di Triton Fund V per l’acquisizione del Gruppo Ewellix, produttore e fornitore globale di componenti e sistemi di tecnologia lineare, rafforzando la propria posizione nel settore. Ewellix è un...

  • SAP Italia nomina presidente Carla Masperi
    Carla Masperi è la nuova presidente di SAP Italia

    SAP ha nominato Carla Masperi presidente e amministratore delegato di SAP Italia. Mantenendo il ruolo di country manager e con responsabilità di cluster lead per Italia e Grecia, Masperi entra nel Cda al posto di Emmanuel Raptopoulos,...

  • Vanzetti Engineering pompe criogeniche Gastech 2022
    Pompe criogeniche per GNL Vanzetti Engineering a Gastech 2022

    Vanzetti Engineering partecipa a Gastech 2022, fiera internazionale a sostegno dell’industria del gas, del GNL , dell’idrogeno e dell’energia, in programma in Fiera Milano dal 5 all’8 settembre. L’azienda esporrà al proprio spazio in Gastech 2022 (stand...

  • Unacea macchine per costruzioni primo semestre 2022
    Macchine per costruzioni in crescita nei dati Unacea del primo semestre 2022

    Sul mercato italiano nei primi sei mesi del 2022 sono state introdotte 11.468 macchine per costruzioni, in aumento del +25% rispetto al primo semestre 2021 nei dati Unacea, Unione italiana macchine per costruzioni. In particolare, sono state...

  • CSCMP Academy master sustainability manager
    Sustainability manager, master a settembre con CSCMP

    Per diffondere la nuova cultura di attenzione alla sostenibilità e consolidare la nascente figua del Sustainability Manager, CSCMP Academy con IKN Italy (Institute of knowledge & networking) organizzano il master ’Supply chain sostenibile’, percorso formativo in sei...

  • SKF Rickard Gustafson ricavi crescita primo semestre 2022
    Solida crescita nel primo semestre 2022 per SKF

    Nel primo semestre 2022 SKF ha registrato una crescita dei ricavi su base organica oltre il 5%, con vendite nette pari a 23.655 milioni di corone svedesi e volumi di vendita relativamente stabili. A trainare la crescita...

  • Hoffmann Group detergenti green
    Detergenti e adesivi green senza etichettatura da Hoffmann Group

    Hoffmann Group lancia la linea di detergenti e adesivi Garant GreenPlus che coniuga efficacia e sostenibilità. Tutti i prodotti non sono soggetti a obbligo di etichettatura ai sensi del Regolamento CLP, per cui non richiedono stoccaggio in...

  • Esab rebranding HKS monitoraggio saldatura
    Monitoraggio e analisi nella saldatura, rebranding Esab per HKS

    Esab annuncia che tutte le apparecchiature del marchio HKS per monitoraggio e analisi della saldatura sono state rinominate adottando il marchio e i colori Esab. La gamma di prodotti include il sistema per la garanzia della qualità...

  • Leister recupero di calore riscaldatori economia circolare Ipack Ima
    Riscaldamento intelligente e recupero di calore con le soluzioni Leister

    Sostenibilità ed economia circolare con recupero di calore e riduzione degli sprechi hanno improntato la presenza di Leister alla edizione di Ipack-Ima 2022, promuovendo l’uso intelligente delle risorse molto apprezzato dal settore packaging ma anche nell’industria della...

Scopri le novità scelte per te x