Kim Povlsen alla presidenza di Universal Robots

Pubblicato il 24 febbraio 2021
Universal Robots nomina Povlsen

Teradyne annuncia la nomina del Kim Povlsen a presidente di Universal Robots, subentrando dal 1° marzo a Greg Smith, presidente del gruppo di automazione industriale Teradyne e presidente ad interim di Universal Robots. Originario della Danimarca, Povlsen rafforza l’origine danese di Universal Robots e guiderà la prossima fase di crescita e sviluppo della società.

“Sono lieto di presentare Kim Povlsen come nuovo presidente di Universal Robots – ha affermato il presidente Smith -. Kim combina una solida esperienza come dirigente con un background di grande spessore ed esperienza nel settore della robotica. Con lui a bordo, Universal Robots è pronta a rafforzare la sua leadership nel mercato globale della robotica collaborativa. Con la guida di Kim possiamo non solo accelerare la crescita del mercato dei cobot, ma anche dare avvio allo sviluppo di nuove applicazioni. Universal Robots era una delle società originali al centro del polo di innovazione di Odense e i nostri clienti, in tutto il mondo, riconoscono l’innovazione e la qualità di questa eredità danese. Sono entusiasta di avere un dirigente danese che possa sfruttare i nostri risultati e supportare l’ulteriore sviluppo del nostro hub e sede della robotica a Odense“.

Povlsen ha ricoperto vari ruoli dirigenziali e tecnologici presso Schneider Electric. Più recentemente, ha ricoperto il ruolo di vice president, strategy & technology all’interno di un’organizzazione globale multimiliardaria. Povlsen vive ad Aarhus, in Danimarca, e ha conseguito un master in Computer Science & Embedded Engineering presso l’Università della Danimarca meridionale. I laureati di questo ateneo includono molti degli innovatori e leader aziendali della rinomata comunità di robotica di Odense.

“Sono sempre rimasto colpito dall’esperienza di Universal Robots – afferma il neo presidente Povlsen -. Per me, l’azienda rappresenta l’apice dell’innovazione in campo robotico e sono entusiasta di essere stato contattato per questo ruolo. L’azienda non solo ha creato una nuova tecnologia e un nuovo mercato ad esso connessa, ma ha anche creato un ecosistema di soluzioni tecnologiche sviluppate da partner e una vasta rete di distribuzione globale per servire i clienti nelle loro svariate esigenze di automazione industriale. Universal Robots ha tutto il potenziale per rimodellare radicalmente l’automazione nell’economia globale”.



Contenuti correlati

  • Biomedicale e progettazione green nel futuro di SolidWorld Group

    SolidWorld Group ha chiuso il 2020 con un fatturato di 47 milioni di euro, in sostanziale tenuta rispetto al 2019 (-4%). La pandemia non ha infatti fermato gli investimenti delle aziende in innovazione e progettazione di nuovi...

  • Esteco Luna Rossa Prada Pirelli
    Software italiano di Esteco per il team Luna Rossa

    Palpita un pezzo di tecnologia italiana dietro i successi che Luna Rossa Prada Pirelli sta riscuotendo all’America’s Cup 2021, in testa a testa con Team New Zealand. La forma futuristica dell’imbarcazione di Luna Rossa è infatti stata...

  • Assolombarda Robo Lab
    Formazione nella robotica a Monza con Assolombarda

    E’ nato a Monza il Robot Lab, primo e-learning center di robotica collaborativa in Italia su iniziativa di Assolombarda, che ospita la struttura in una delle sue sedi, in collaborazione con le Fondazioni Brigatti, Camerani e Pintaldi...

  • SMC nomina Takada
    Takada nominato alla guida di SMC

    Cambio al vertice per SMC, con la nomina effettiva dal 1° aprile 2021 di Yoshiki Takada a nuovo presidente e CEO di SMC Corporation. In occasione della sua nomina, il neo-presidente ha inviato un messaggio a tutti...

  • Bonfiglioli acquisto Sampingranaggi
    Sampingranaggi entra in Bonfiglioli

    Bonfiglioli si è aggiudicata l’acquisto in asta di Sampingranaggi (Samp) di Bentivoglio (BO) per un importo di euro 7.158.000, coronando l’interesse già dimostrato per l’azienda in virtù della piena sinergia del suo know-how con le strategie progettuali...

  • BandR Innovations Day
    Movimentazione con sei gradi di libertà con B&R l’8 aprile

    Movimentazione in produzione con sei gradi di libertà e automazione aperta saranno i temi cardine di Innovations Day 2021, evento in digitale che B&R organizza giovedì 8 aprile, in collaborazone con ABB, Asotech, Heidenhain e SPS Italia....

  • OnRobot_L'Oréal
    Applicazioni collaborative OnRobot nella ricerca L’Oréal

    L’Oréal ha adottato per la prima volta applicazioni di automazione collaborativa scegliendo OnRobot per il suo grande centro di ricerca sui capelli a Saint-Ouen, in Francia. Il Gruppo lavora alla robotizzazione delle attività da circa 10 anni,...

  • incentivi transizione 4.0
    Tutti gli incentivi per Industria 4.0 disponibili nel 2021. Il punto

    Con l’intervento da parte del Mise, il Ministero dello Sviluppo Economico, le nuove agevolazioni fiscali rientrano sotto il cappello di Piano Transizione 4.0 e sono valide per un triennio, quindi dal 2021 al 2023. Il Piano Industria 4.0, come noto, nasce nel 2017 anch’esso con legge...

  • Rollon robot cartesiani
    Cartesiano vs antropomorfo, pregi e sinergie secondo Rollon

    Vari sono gli ambiti applicativi di automazione in cui un sistema cartesiano può rappresentare secondo Rollon una soluzione altrettanto valida, se non più favorevole, rispetto al ricorso a robot antropomorfi. Ciò dipende da una serie di condizioni...

  • IBM cloud Made cc
    Cloud IBM per i progetti di Fabbrica digitale del Made

    Il Competence Center Made di Milano utilizzerà il cloud aperto e sicuro di IBM per ospitare e supportare i progetti di fabbrica digitale sviluppati dai suoi partner. La piattaforma offrirà a Made e ai suoi clienti capacità...

Scopri le novità scelte per te x