Innovazione data driven nell’accordo tra Ammagamma ed ENI

Pubblicato il 12 maggio 2022
Ammagamma Eni data science innovazione data driven

Ammagamma, società di data science che sviluppa soluzioni innovative di AI per le aziende, ed Eni annunciano la loro collaborazione per lo sviluppo di progetti di ricerca in ambito data science. L’accordo nasce dalla volontà condivisa dalle due società di creare innovazione a partire dalla ricerca data-driven, unendo le competenze maturate dai rispettivi team.

“Allargare l’ecosistema di collaborazioni è parte integrante della filosofia di Ammagamma – ha commentato David Bevilacqua, CEO di Ammagamma -. Siamo felici di aver siglato questa collaborazione con Eni che permetterà uno scambio continuo di competenze tra i nostri team, con l’obiettivo comune di applicare la scienza dei dati per liberare il potenziale inespresso dei dati e creare nuovo valore di business e opportunità inedite di sviluppo per la società”.

Analisi esplorativa e interpretazione evoluta dei dati, sviluppo di competenze e programmi di formazione per il personale interno, creazione di sinergie con realtà internazionali e locali, promozione di iniziative di social innovation, di supporto e interazione con le comunità locali: sono questi i quattro macro-obiettivi che guideranno il lavoro congiunto. Le attività di ricerca e innovazione saranno condotte all’interno dell’Hidden Data Lab, un laboratorio che unisce le competenze degli esperti di data science e intelligenza artificiale di Eni e di Ammagamma.

Un approccio completamente nuovo guiderà i due team: oltre a implementare progetti che forniscano risposte mirate a esigenze specifiche, i rispettivi team esploreranno le potenzialità nascoste’ nei big data per individuare soluzioni a problematiche ancora inespresse. L’obiettivo delle due aziende è infatti quello di mettere a fattor comune l’esperienza di persone con competenze professionali molto diverse e di creare contaminazione, affinché i dati possano essere analizzati da diversi punti di vista per individuare nuovi approcci e risposte concrete.

“Il grande valore che vediamo nell’Hidden Data Lab è proprio quello di permettere a persone che provengono da settori diversi di collaborare e guardare alle cose in modo nuovo – ha concluso Bevilacqua -. Il dato in sé ha poco valore, se non viene correlato e quindi trasformato in informazione. All’interno dell’Hidden Data Lab nulla viene dato per scontato e l’obiettivo delle persone è proprio quello di far emergere tutto ciò che i dati nascondono, porsi domande per capire in anticipo se si verificherà un problema e trovare una soluzione prima che il problema si palesi”.

Nell’ambito di questa collaborazione, Eni ha fornito il proprio prezioso supporto all’iniziativa ‘Ragazze in Convento‘ di Ammagamma, un percorso educativo che ha l’obiettivo di avvicinare le studentesse alle discipline STEAM (Science Technology Engineering Art Mathematics). Nel corso degli incontri organizzati presso la sede Ammagamma di Modena, i data scientist e i designers di Eni hanno collaborato con gli esperti di Ammagamma per dare vita a un workshop ‘Data Thinking’ che permette alle ragazze di scoprire il mondo della data science. A partire dall’analisi di alcune specifiche ‘Personas’, le studentesse creeranno un proprio progetto, con lo scopo di immaginare e sviluppare nuove possibili soluzioni per i diversi target, analizzando in modo critico i dati di spostamento delle persone nell’area di Modena, nei periodi di pre e post-pandemia.



Contenuti correlati

  • Walvoil investimenti automazione risorse umane
    Risorse umane e automazione, un 2021 di investimenti per Walvoil

    Il 2021 è stato un anno molto positivo per Walvoil, che nell’anno passato ha confermato la propria posizione di primo piano nel settore oleodinamico e l’elevata attenzione posta verso le persone, considerate come le principali risorse. Nonostante...

  • Mecfor revamping macchine utensili Parma Ucimu
    Revamping e sostenibilità nelle macchine utensili dal 24 al 26 maggio a Mecfor

    La prima edizione di Mecfor, evento dedicato a revamping, subfornitura e turning organizzato da Fiere di Parma e CEU – Centro esposizioni Ucimu, apre le sue porte dal 24 al 26 maggio, in contemporanea con SPS Italia,...

  • Poli.design due nomine Polimi Cautela Ingaramo
    Cautela e Ingaramo, due nomine per il POLI.design

    L’assemblea dei soci di POLI.design, società consortile che con la Scuola di design e il Dipartimento di design forma il Sistema Design del Politecnico di Milano, ha nominato Matteo O. Ingaramo, professore di design e coordinatore del...

  • Comer Industries primo trimestre 2022
    Primo trimestre 2022 in crescita del 21% per Comer Industries

    Sono positivi gli indicatori finanziari per il primo trimestre del 2022 per Comer Industries , secondo i dati approvati dal Consiglio di amministrazione della società, con ricavi consolidati al 31 marzo 2022 pari a 311,5 milioni di...

  • Reply ricerca innovazione applicata Area42 Torino
    Ricerca e innovazione applicata nei laboratori torinesi di Area42 di Reply

    Reply ha inaugurato Area42, nuovo centro di ricerca applicata focalizzato sullo sviluppo delle tecnologie più innovative nei campi della robotica, mobilità avanzata e realtà virtuale. Gli specifici ambiti che animano i corner Lab di Area42 sono autonomous...

  • Fanuc 5 milioni CNC traguardo milestone macchine utensili
    Cinque milioni di CNC venduti nel mondo, nuova milestone in Fanuc

    Fanuc ha tagliato il traguardo dei cinque milioni di CNC venduti nel mondo, confermando la sua posizione in prima linea nel mercato globale dell’automazione industriale. Kenji Yamaguchi, presidente e CEO di Fanuc Corporation, considera questo risultato una...

  • Istat, produzione industriale marzo 2022

    Secondo i dati Istat, a marzo il valore dell’indice destagionalizzato della produzione industriale rimane immutato rispetto a quello di febbraio mentre il primo trimestre dell’anno si conclude con una flessione congiunturale dello 0,9%. In termini tendenziali, al...

  • Intelligenza Artificiale, gli scenari della Ricerca

    La Ricerca, sia in ambito scientifico sia industriale, si interroga sul ruolo che l’adozione dell’Intelligenza Artificiale imprimerà al robot nelle applicazioni all’interno della produzione. Se le prerogative del robot sono circoscritte a ben specifici ambiti operativi, l’apprendimento...

  • Pistole servopneumatiche per saldare carrozzerie

    L’Industria 4.0 finalmente implementata su larga scala nella produzione automobilistica del mondo reale. Un produttore automobilistico leader si affida da molti anni alla precisione e all’efficienza millimetrica delle pistole di saldatura servopneumatiche di Festo. Tanto che ora...

  • Da Telmotor un network di proposte per la digitalizzazione

    Mettere insieme e a fattor comune competenze, risorse, specializzazioni diverse e partnership tra aziende è oggi una scelta obbligata. Almeno sei sono i profili professionali sempre più necessari. Telmotor ha creato a maggio dello scorso anno Diginnova,...

Scopri le novità scelte per te x