Idrogeno per decarbonizzazione dell’industria con Simplifhy

Pubblicato il 6 luglio 2022
Simplifhy produzione idrogeno

Simplifhy è un solution provider italiano con sede a Villasanta (Monza e Brianza) che offre soluzioni per la decarbonizzazione dell’industria grazie a tecnologie basate sull’utilizzo dell’idrogeno come vettore energetico e come carburante alternativo.

La serie di prodotti, completamente personalizzabili, consente di ottenere idrogeno per mezzo dell’elettrolisi e include H2-Basic, sistema integrato che comprende un armadio modulare per elettrolisi per produzione e stoccaggio dell’idrogeno, ideale in processi industriali di piccole e grandi aziende. La soluzione consente alle imprese di rendersi autonome nella produzione dell’idrogeno, attualmente ancora legata a carbon fossili e consegnata mediante trasporto con carri bombolai.

H2-OXY è invece un armadio modulare per elettrolisi che consente di produrre e stoccare idrogeno e al contempo di estrarre e gestire l’ossigeno. La soluzione permette alle aziende che già utilizzano idrogeno e ossigeno nei propri processi di rendersi autonome, svincolandosi dall’attuale produzione sul mercato proveniente da fonti climalteranti. H2-Power è un sistema integrato pensato per la conservazione di energia rinnovabile, che unisce la produzione e lo stoccaggio di idrogeno con cogenerazione elettrica attraverso fuel cell PEM per installazioni all’aperto. Il prodotto può essere utilizzato in luoghi remoti senza accesso alla rete elettrica, ideale per le aziende che necessitano di conservare la propria produzione di energia a lungo e aumentare l’autonomia energetica, assicurando continuità energetica laddove questa non è disponibile.

H2-Full unisce quindi tutte le caratteristiche e funzionalità dei tre prodotti precedenti, composto da una serie di armadi per elettrolisi e fuel cell PEM con estrazione di O₂. Si tratta infatti di un sistema integrato per la produzione di idrogeno e il suo stoccaggio, in grado anche di generare energia in caso di emergenza e capace di raccogliere e gestire l’ossigeno prodotto dalla elettrolisi. Questa soluzione abilita un completo autoconsumo delle fonti energetiche, con un forte impatto di sostenibilità ambientale, andando a sostituire gruppi elettrogeni che producono energia a partire dal gasolio e che richiedono un’attivazione periodica, con un conseguente inquinamento non necessario.

Tutte le soluzioni sono infine dotate di tecnologie per la sicurezza, per un corretto utilizzo e di connessione remota per manutenzione e raccolta dati.



Contenuti correlati

  • Green Logistics Expo 2022 fiera logistica Padova ottobre
    Logistica sostenibile in mostra a Padova a Green Logistics Expo 2022 a ottobre

    Intermodalità, logistica industriale, city&logistics e e-commerce saranno le quattro macroaree in cui si articolerà Green Logistics Expo 2022, il salone internazionale della logistica sostenibile in programma dal 5 al 7 ottobre in Fiera di Padova in collaborazione...

  • SAP Italia nomina presidente Carla Masperi
    Carla Masperi è la nuova presidente di SAP Italia

    SAP ha nominato Carla Masperi presidente e amministratore delegato di SAP Italia. Mantenendo il ruolo di country manager e con responsabilità di cluster lead per Italia e Grecia, Masperi entra nel Cda al posto di Emmanuel Raptopoulos,...

  • Vanzetti Engineering pompe criogeniche Gastech 2022
    Pompe criogeniche per GNL Vanzetti Engineering a Gastech 2022

    Vanzetti Engineering partecipa a Gastech 2022, fiera internazionale a sostegno dell’industria del gas, del GNL , dell’idrogeno e dell’energia, in programma in Fiera Milano dal 5 all’8 settembre. L’azienda esporrà al proprio spazio in Gastech 2022 (stand...

  • CSCMP Academy master sustainability manager
    Sustainability manager, master a settembre con CSCMP

    Per diffondere la nuova cultura di attenzione alla sostenibilità e consolidare la nascente figua del Sustainability Manager, CSCMP Academy con IKN Italy (Institute of knowledge & networking) organizzano il master ’Supply chain sostenibile’, percorso formativo in sei...

  • SKF Rickard Gustafson ricavi crescita primo semestre 2022
    Solida crescita nel primo semestre 2022 per SKF

    Nel primo semestre 2022 SKF ha registrato una crescita dei ricavi su base organica oltre il 5%, con vendite nette pari a 23.655 milioni di corone svedesi e volumi di vendita relativamente stabili. A trainare la crescita...

  • Hoffmann Group detergenti green
    Detergenti e adesivi green senza etichettatura da Hoffmann Group

    Hoffmann Group lancia la linea di detergenti e adesivi Garant GreenPlus che coniuga efficacia e sostenibilità. Tutti i prodotti non sono soggetti a obbligo di etichettatura ai sensi del Regolamento CLP, per cui non richiedono stoccaggio in...

  • Esab rebranding HKS monitoraggio saldatura
    Monitoraggio e analisi nella saldatura, rebranding Esab per HKS

    Esab annuncia che tutte le apparecchiature del marchio HKS per monitoraggio e analisi della saldatura sono state rinominate adottando il marchio e i colori Esab. La gamma di prodotti include il sistema per la garanzia della qualità...

  • Leister recupero di calore riscaldatori economia circolare Ipack Ima
    Riscaldamento intelligente e recupero di calore con le soluzioni Leister

    Sostenibilità ed economia circolare con recupero di calore e riduzione degli sprechi hanno improntato la presenza di Leister alla edizione di Ipack-Ima 2022, promuovendo l’uso intelligente delle risorse molto apprezzato dal settore packaging ma anche nell’industria della...

  • Aveva raffinerie 4.0 efficienza sostenibilità pianificazione AI
    Raffinerie 4.0 efficienti e sostenibili in AI con Aveva

    Aveva, multinazionale inglese attiva nei software industriali che supportano le imprese verso la transizione digitale e la sostenibilità, ha rilasciato Aveva Unified supply chain schedule AI assistant, soluzione per la pianificazione delle attività degli impianti di raffinazione....

  • Michelin pneumatici materiali sostenibili Porsche
    Pneumatici racing Michelin con il 53% di materiali sostenibili per Porsche

    Michelin ha equipaggiato la Porsche 718 Cayman GT4 ePerformance con uno pneumatico racing composto al 53% da materiali sostenibili. L’auto completamente elettrica ha mostrato il suo potenziale al Goodwood Festival of Speed 2022, dimostrando che gli pneumatici...

Scopri le novità scelte per te x