Gestione integrata del workflow additivo con piattaforma Stratasys

Pubblicato il 18 novembre 2021
Stratasys GrabCAD additive manufacturing workflow

Stratasys lancia GrabCAD, piattaforma per additive manufacturing aperta ed enterprise-ready per la gestione integrata dell’intero flusso di lavoro di produzione con stampanti 3D industriali, sia di Stratasys che di altri marchi.

La soluzione è progettata per soddisfare le esigenze proprie della fabbricazione additiva lungo l’intera filiera digitale, dalla progettazione alla produzione, integrandosi inoltre con l’infrastruttura dell’Industria 4.0 e le applicazioni aziendali. GrabCAD integra infatti le applicazioni della piattaforma con quelle di partner software terzi attraverso il Software development kit (SDK). Ciò permette una connettività bidirezionale tra stampanti 3D, produzione additiva e applicazioni aziendali.

La società di ricerca SmarTech Analysis stima che il mercato globale del software per la produzione additiva raggiungerà quota 3,3 miliardi di dollari entro il 2026, da meno di 500 milioni di dollari nel 2020, mentre il mercato globale della produzione additiva continua a crescere. In questo contesto, la nuova piattaforma offre a Stratasys l’opportunità di rafforzare la sua posizione nel settore della produzione additiva attraverso questo mercato in crescita.

Stratasys GrabCAD piattaforma additive manufacturing workflow

“Vediamo le aziende manifatturiere spostare le proprie operazioni di stampa 3D dal laboratorio allo stabilimento di produzione, e questo cambiamento aumenta significativamente i requisiti operativi per tutto, dalla produttività al controllo della qualità – spiega Nadav Goshen, vicepresidente esecutivo software di Stratasys -. La piattaforma GrabCAD AM Platform, il nostro stack software enterprise specifico per la stampa 3D, può essere un catalizzatore per il mercato dei software di produzione. Il software assicura ai clienti la capacità di gestire in modo efficiente operazioni sempre più grandi e complesse per ottenere grandi lotti di parti di produzione consistenti e di alta qualità. Questo è un aspetto essenziale della nostra visione di trasformazione digitale delle operazioni di produzione in tutto il mondo”.

Le applicazioni GrabCAD sulla piattaforma includono:

  • GrabCAD Print: semplifica il workflow tra la progettazione per la fabbricazione additiva (DfAM) e la preparazione della stampa 3D. GrabCAD Print è indipendente dai software CAD, si avvale di soluzioni per garantire il massimo livello di protocolli di sicurezza e può essere gestita da pc o o dispositivi mobili.
  • GrabCAD Shop: è un’applicazione software-as-a-service (SaaS) basata su cloud per la gestione degli ordini di lavoro che semplifica il workflow della stampa 3D. Tutti gli ordini vengono gestiti da un’unica posizione e vengono assegnati facilmente ai sistemi in rete, sia Stratasys che di altri marchi.
  • GrabCAD Print Manager: una nuova applicazione che permette ai produttori di gestire sistemi di stampanti industriali 3D. GrabCAD Print Manager gestisce licenze software e materiali aperti dei partner, dando ai clienti la possibilità di visualizzare e intervenire sui programmi di stampa di produzione, nonché di ottenere report dettagliati da pc o 
dispositivi mobili. Inoltre, all’inizio del 2022 è previsto l’annuncio di maggiori dettagli su nuove funzioni di amministrazione e controllo dell’accesso che saranno progressivamente aggiunte a Print Manager.
  • GrabCAD Software Development Kit (SDK): gli SDK per l’Industria 4.0 forniscono API, documentazione ed esempi di codice, supportando l’integrazione con l’IT aziendale e con applicazioni di terzi per la gestione di account e risorse, nonché la pianificazione e la gestione di ordini e sicurezza, la gestione della qualità e l’analisi.

 

Stratasys GrabCAD piattaforma additive manufacturing workflow

Oltre alle applicazioni proprie di GrabCAD Stratasys, la piattaforma è aperta a qualsiasi fornitore di software che soddisfi i requisiti, come le referenze e il test delle prestazioni, tramite un canone di licenza SDK. Dall’inizio del 2021, Stratasys ha integrato una dozzina di partner, tra cui AMFG, Teton, Simulation and Link3D. Da ottobre 2021 la piattaforma di AM GrabCAD annovera più di 38.000 utenti di applicazioni, 20.000 stampanti 3D e 3.000 utenti del flusso di lavoro. La piattaforma elabora 35 gigabyte di flussi di dati al giorno ed è supportata da un team globale di oltre 100 sviluppatori.

“La fabbricazione additiva può beneficiare in modo significativo della produzione intelligente, sfruttando le sue capacità native digitali con il giusto supporto della piattaforma software – afferma infine Ryan Martin, direttore della ricerca di ABI Research -. Crediamo che un’efficace piattaforma di fabbricazione additiva dovrebbe essere completa, scalabile nella misura in cui vengono aggiunte ulteriori implementazioni, aperta alla significativa innovazione che sta sperimentando la crescente comunità di fornitori di software di AM e di supporto all’implementazione di stampanti 3D di fornitori diversi. E la piattaforma GrabCAD di Stratasys è il candidato ideale”.



Contenuti correlati

  • Mecfor meccanica subfornitura maggio 2022
    Meccanica e subfornitura, Mecfor si sposta a maggio 2022

    Avrà una ricollocazione nella seconda metà di maggio 2022 Mecfor, la prima edizione della manifestazione fieristica dedicata a meccanica & subfornitura, in origine prevista dal 24 al 26 febbraio nel quartiere fieristico di Parma. Organizzata da Fiere...

  • Leuze cescita doppia cifra Antonio Belletti
    Leuze cresce a doppia cifra e guarda con ottimismo al 2022

    Forte della tenuta che è riuscita a conseguire nel 2020, Leuze Italia si appresta a concludere un 2021 con crescite a doppia cifra, possibili anche grazie alla rinnovata strategia di affiancamento delle local companies avviata da Leuze...

  • Il 5G trasformerà le Fabbriche 4.0

    Benefici e insidie del 5G in ambito del paradigma Industria 4.0. L’automazione consente alle imprese di analizzare più velocemente i dati prodotti, incrementare i trasporti intelligenti e migliorare la logistica, implementare il remote working. Ma attenzione alla...

  • Ucimu, ottimo 2021 per la macchina utensile

    Il 2021 si è rivelato un anno decisamente positivo per l’industria italiana della macchina utensile, robotica e automazione che ha registrato incrementi a doppia cifra per tutti i principali indicatori economici. Il trend proseguirà anche nel 2022,...

  • Atlas Copco compressori VSDs
    Compressori Atlas Copco ancora più sostenibili e Industria 4.0 ready

    Atlas Copco lancia la tecnologia VSDs dei suoi compressori d’aria, sviluppata per rispondere alle sfide ambientali e aumentare la sostenibilità, grazie all’eliminazione delle terre rare dal motore e a livelli di efficienza energetica ulteriormente incrementati. Si tratta...

  • Sandvik additive polveri metalliche metal powder
    Polveri metalliche in AM, Sandvik incrementa la produzione

    Sandvik ha aumentato la propria capacità produttiva delle polveri metalliche per additive manufacturing con l’installazione di due nuove torri di atomizzazione nel sito produttivo di Neath, UK. L’espansione porta a un totale di dodici le torri, aumentando...

  • Digitale e sostenibilità per lo sviluppo

    Tecnologia e sostenibilità sono le colonne portanti della transizione energetica e digitale che società, imprese e mercati stanno affrontando. Hydreco (Gruppo Duplomatic), si è presentata a Eima 2021 con una serie di nuovi prodotti. Ma non è...

  • L’aerospaziolombardo alla sfidadellanuovamobilità

    Velivoli di nuova generazione volti alla sostenibilità, droni, guida assistita, aerotaxi e nuovi comandi di volo. Non solo idee visionarie per il futuro, ma una nuova concezione di mobilità che si sta facendo sempre più strada nell’industria...

  • Spiccare il volo

    SKF è impegnata nella fornitura di componenti e soluzioni ai produttori di eVTOL (aerei elettrici a decollo e atterraggio verticale). La fornitura riguarda i sistemi a propulsione elettrica e ibrida e comprende la ricerca di meccanismi predittivi...

  • Componenti ridotti da 248 a uno

    Ariane è una serie di veicoli di lancio europei progettati per mettere in orbita intorno alla terra carichi pesanti, come i satelliti di comunicazione. Grazie alla tecnologia EOS, ArianeGroup è riuscito a produrre la testa dell’iniettore di...

Scopri le novità scelte per te x