Customizzazione di massa in 3D con IED Roma, 3DiTALY e Formlabs

Pubblicato il 18 maggio 2022
Formlabs IED 3DiTaly stampa 3D

Lo IED di Roma ha avviato una collaborazione con Formlabs e 3DiTALY, laboratorio pionieristico e sperimentale per la stampa 3D, per consentire ai product designer di domani di imparare a usare la tecnologia additiva e conoscerne le infinite potenzialità.

Gli studenti del corso di Product design, seguiti da docenti e tutor di 3DiTALY che li guideranno dalla progettazione fino alla stampa finale, potranno sperimentare le loro idee grazie alle stampanti Form 3+ e Form 3L di Formlabs che usano la tecnologia Low force stereolithography (LFS), forma avanzata di stampa SLA che utilizza un serbatoio flessibile e un’illuminazione lineare per trasformare la resina liquida in parti impeccabili. Un portfolio di resine in continua espansione permette, inoltre, di scegliere di volta in volta il materiale più adatto alle proprie necessità, rendendo le stampanti Formlabs adatte a essere applicate in diversi settori: dalla prototipazione rapida all’intrattenimento, dal settore ingegneristico, alla gioielleria, fino all’ambito dentale e medicale grazie ai materiali biocompatibili.

Agli studenti verrà chiesto di realizzare, da soli o in gruppo, un progetto nell’ambito della customizzazione di massa e i migliori progetti saranno poi esposti da Formlabs e 3DiTALY nelle più importanti fiere italiane dedicate al design e al settore manifatturiero.

“I consumatori sono sempre più alla ricerca di un prodotto ‘unico’ che soddisfi le loro necessità e allo stesso tempo rispecchi la loro identità – ha dichiarato Marco Zappia, channel sales manager per l’Italia di Formlabs -. La stampa 3D avrà un ruolo centrale per far sì che le aziende possano rispondere a queste esigenze. Siamo molto felici di poter collaborare con lo IED e il nostro partner 3DiTALY per permettere a studenti e studentesse di toccare con mano questa tecnologia, imparando direttamente ‘sul campo’, o, nel nostro caso, in laboratorio, come progettare un oggetto da stampare in 3D e scegliere di volta in volta i materiali più adatti“.

“Con l’introduzione delle stampanti 3D i designer si trovano ad affrontare una sfida che rimette in discussione il metodo stesso di progettare e possono finalmente trovare nella possibilità di personalizzazione di massa la spinta per porre l’unicità dell’individuo al centro del processo creativo – aggiunge Mauro Del Santo, docente di Tecnologia dei materiali e modellistica di IED Roma -. Formlabs e 3DiTALY propongono soluzioni tecnologiche protagoniste di questa trasformazione e l’obiettivo di IED è quello di sfruttare la preziosa collaborazione per fare ricerca e sperimentare”.

“La mission di 3DiTALY è quella di diffondere nuovi processi e tecnologie innovative all’interno del tessuto imprenditoriale, strumenti che garantiscono nuove soluzioni alle imprese italiane e non solo – ha quindi aggiunto Antonio Alliva, Co Founder di 3DiTALY -. Lo facciamo però con una vision orientata all’accessibilità sia economica e sia di utilizzo. Far crescere le aziende in modo sano e sostenibile con un occhio di riguardo all’ambiente e alla produzione locale: questo è l’obiettivo di 3DiTALY”.



Contenuti correlati

  • Il digitale prende il volo nell’industria aerospace

    L’industria dell’aerospace è in una fase di profonda trasformazione: dall’Industria 4.0 alla stampa 3D (polimeri e metalli), fino all’utilizzo di materiali intelligenti, robot, sensori e gestione dei dati. Il Mise (Ministero sviluppo economico) segnala 163 milioni di...

  • L’emergenza sanitaria curata con stampa 3D

    L’adozione della stampa 3D nel settore sanitario ha avuto un’accelerazione con la pandemia, dove la carenza di materiali medici essenziali è stata superata dall’adozione delle tecnologie additive direttamente nel luogo dove sono effettuate le cure. Molti gli...

  • Stampa 3D a colori, flessibile e iperrealistica con Stratasys

    Stratasys introduce i tre nuovi materiali additivi in resina colorata Agilus30 Colors per stampe soft touch dall’aspetto iperrealistico con le sue stampanti 3D serie J7 e J8 con tecnologia PolyJet. I tre materiali Agilus30 ciano, Agilus30 magenta...

  • PTC Creo versione 9 generative design additive manufacturing
    Generative design e migliorie in additive manufacturing nel CAD di PTC

    PTC presenta Creo 9, nona versione della sua piattaforma CAD che introduce diverse migliorie per consentire agli ingegneri di finalizzare i loro progetti in minor tempo, compiendo un ulteriore passo verso l’innovazione grazie all’impiego delle tecnologie più...

  • Edizione 2022 del Compasso d’Oro all’ADI Design Museum

    Il prossimo 20 giugno l’importante premio del design italiano, il Compasso d’Oro ADI, apre la sua XXVII edizione nella sua sede naturale, l’ADI Design Museum di Milano. A quasi settant’anni dalla prima edizione il meglio del design...

  • Siemens America’s Cup digital twin ETNZ
    Digital twin all’America’s Cup, Emirates Team New Zealand si affida a Siemens

    Emirates Team New Zealand, team campione in carica all’America’s Cup, ha selezionato il portfolio Siemens Xcelerator per la progettazione e lo sviluppo del suo prossimo yacht da gara. Intenzionata ad aggiudicarsi la terza vittoria consecutiva, la squadra...

  • SKF snodi sferici ponte sospeso Turchia
    Snodi sferici SKF nel ponte sospeso più lungo al mondo

    SKF ha fornito i suoi snodi sferici per impiego nel Ponte della battaglia di Gallipoli del 1915 in Turchia, il ponte sospeso più lungo al mondo di recente inaugurazione. La struttura si sviluppa su una distanza di...

  • Da HAWE Hydraulik arriva l’ideale combinazione tra elettrica e idraulica

    Gli azionamenti e i comandi idraulici di HAWE Hydraulik sono sempre energeticamente efficienti grazie al design e al principio di funzionamento. Pompe a cilindrata variabile ad alta efficienza, distributori proporzionali basati sul principio del load-sensing, valvole di...

  • Mecfor revamping macchine utensili Parma Ucimu
    Revamping e sostenibilità nelle macchine utensili dal 24 al 26 maggio a Mecfor

    La prima edizione di Mecfor, evento dedicato a revamping, subfornitura e turning organizzato da Fiere di Parma e CEU – Centro esposizioni Ucimu, apre le sue porte dal 24 al 26 maggio, in contemporanea con SPS Italia,...

  • Poli.design due nomine Polimi Cautela Ingaramo
    Cautela e Ingaramo, due nomine per il POLI.design

    L’assemblea dei soci di POLI.design, società consortile che con la Scuola di design e il Dipartimento di design forma il Sistema Design del Politecnico di Milano, ha nominato Matteo O. Ingaramo, professore di design e coordinatore del...

Scopri le novità scelte per te x