Così nasce uno speciale per la nervatura

Pubblicato il 25 novembre 2021

Per aumentare la resistenza di un montante strutturale, un cliente ha richiesto la realizzazione di un utensile speciale, destinato a eseguire una nervatura. Attraverso l’esperienza di Eurostamp Tooling, vediamo come avviene l’intero processo di realizzazione: dalla verifica di fattibilità passando per il test sull’utensile campione pre-serie, fino al controllo finale e la produzione 

Leggi e scarica l’articolo.

Renato Castagnetti



Contenuti correlati

  • Hoffmann Group distributori automatici
    Distributori automatici di utensili e DPI da Hoffmann Group

    Hoffmann Group presenta i distributori automatici di utensili e DPI modelli Holex 24seven, studiati per massimizzare l’efficienza e semplificare i processi nelle industrie manifatturiere e nelle officine meccaniche. La distribuzione automatica con vending machine consente infatti di...

  • Sandvik Coromant Michael Eneberg Nicolas Dellachiesa
    Eneberg e Dellachiesa, nuovi ingressi nel team dirigenziale di Sandvik Coromant

    Sandvik Coromant ha aggiunto due nuovi membri al proprio gruppo dirigenziale, con la nomina di Michael Eneberg (a sinistra nella foto) che ha assunto il ruolo di vice president & head of global sales dal 1° maggio...

  • Fanuc robot fresatura R2000iC 190S
    Robot Fanuc per applicazioni in processi di fresatura di precisione

    Fanuc presenta il robot a sei assi R-2000iC/190S che introduce l’automazione nelle applicazioni di fresatura di precisione che richiedono lavorazione diretta dei pezzi. La maggior parte delle soluzioni robot nei processi di fresatura ad oggi adottate si...

  • Utilizzando un’unica fresa è possibile ottimizzare la lavorazione dell’alluminio  

      Il settore Automotive sta affrontando un problema di peso. Nel 2017, ad esempio, i veicoli leggeri prodotti negli Stati Uniti pesavano in media 4,044 libbre (lbs) — non sempre tenendo fede alla propria denominazione. I componenti...

  • Movimentazione lineare per punzonatrici e piegatrici

    Euromac è un costruttore di punzonatrici e piegatrici, aveva necessità di adottare sulle sue macchine prodotti di movimentazione lineare ad alte prestazioni, robusti e affidabili. L’azienda ha ottenuto benefici dall’adozione di viti a ricircolazione di sfere, guide...

  • Aumenta il fatturato grazie al cobot

    BW Industrie ha implementato diversi cobot Universal Robots connessi a diverse fasi delle lavorazioni del metallo. Dall’asservimento della CNC a operazioni di deburring e finiture. Grazie ai cobot l’azienda francese ha aumentato il fatturato di quasi il...

  • Dal progetto iniziale al pezzo finito

    A EMO 2021 Heidenhain ha presentato il nuovo TNC7, che supporta l’operatore dal progetto iniziale al pezzo finito per la produzione di pezzi unici o in serie, per profili complessi o scanalature semplici. La piattaforma del controllo...

  • Nuovi rivestimenti ad alte prestazioni

    Negli ultimi 15 anni Horn – distribuito in Italia da Febametal – ha acquisito un elevato know-how nel rivestimento degli utensili di precisione, investendo continuamente in moderne tecnologie. Un esempio è il rivestimento in nitruro di alluminio...

  • Efficienti e sostenibili

    GF Machining Solution ha presentato, alla scorsa EMO di Milano, una vasta gamma di soluzioni automatizzate. Macchine progettate e costruite secondo il paradigma di Industria 4.0. Ma non è tutto. Grande attenzione alla digitalizzazione dei processi e...

  • Pronti per un futuro digitale

    La produzione industriale del futuro è in rete. La parola d’ordine è ‘connessione della macchina’. Per rendere possibile questo collegamento in rete, e per poterlo utilizzare, devono essere soddisfatti diversi requisiti. United Grinding ha sviluppato C.O.R.E., Customer...

Scopri le novità scelte per te x