Stampare in 3D ad alta velocità è possibile con 3DZ

Pubblicato il 11 settembre 2022

La trevigiana 3DZ, rivenditrice di stampanti 3D, nel corso della recente fiera MecSpe ha presentato la FX20 di Markforged, stampante 3D di ultima generazione, in grado di produrre componenti di alta precisione a notevole velocità. Con un’area di stampa molto estesa può essere usata anche per fabbricare parti in composito ad alta resistenza per il settore aerospaziale, automobilistico e difesa 

Leggi e scarica l’articolo.

Elena Castello



Contenuti correlati

  • Soraluce alla prossima edizione della MecSpe

    Soraluce sarà presente alla prossima edizione della fiera MecSpe. Presso lo stand, tra le altre, sarà possibile vedere il sistema brevettato DWS che annulla le vibrazioni e la fresatrice Soraluce mod. TAD25 altamente flessibile grazie alla testa...

  • Mecspe 2023 BolognaFiere Senaf transizione energetica
    Transizione energetica e mobilità sostenibile alla Mecspe 2023 di marzo

    Transizione energetica e mobilità sostenibile saranno al centro della 21ima edizione di Mecspe, fiera dell’innovazione tecnologica per il manifatturiero organizzata da Senaf che si terrà dal 29 al 31 marzo 2023 a BolognaFiere. Grazie a un ricco...

  • Metef industria alluminio fonderia pressocolata Mecspe
    Alluminio, prospettive e opportunità in vista di Metef a marzo 2023

    Nonostante le tensioni geopolitiche, l’Osservatorio Mecspe relativo al secondo quadrimestre 2022 sulle imprese dell’alluminio mostra come le aziende del comparto intendano avviare un percorso di crescita nei prossimi anni (76%), grazie all’utilizzo di fondi privati e pubblici...

  • Leister saldatura laser plastica Basic S
    Saldatura laser della plastica Leister per facile integrazione

    Leister presenta Basic S, innovativo sistema laser raffreddato ad aria per saldatura laser della plastica progettato per essere integrato in linee e celle di produzione. Flessibile e poco costoso, il sistema consente di regolare i parametri di...

  • Lead time abbattuto e peso ridotto

    JPB Système progetta, sviluppa e produce dispositivi anti-rotazione Lockwireless. L’azienda francese ha eseguito molteplici prove per utilizzare la tecnologia additiva in produzione. Il risultato è stata una riduzione dell’80% del lead time per alcuni pezzi. La possibilità...

  • Redesign del componente con la modellazione 3D

    Grazie all’adozione della tecnologia di modellazione 3D, Sima WT è riuscita a riprogettare e ottimizzare un componente della sua macchina bobinatrice: il braccio ballerino. Utilizzando il software Altair Insire di Elmec 3D, l’azienda ha riprogettato il pezzo in un unico componente...

  • Produzione in serie o di singole parti nell’impianto di Digital Manufacturing Centre

    L’impianto di produzione additiva Digital Manufacturing Centre produce componenti pronti per vari settori, tra cui automotive e aerospace, utilizzando diverse stampanti Stratasys. DMC ha sfruttato appieno il potenziale dell’AM end-to-end connessa digitalmente, producendo ora sia in serie...

  • Manifattura additiva alternativa allo stampaggio

    Nella progettazione del nuovo manubrio Magnus H.02, la sfida per i progettisti di Ursus, azienda vicentina che produce componenti di biciclette, era realizzare un sistema di aggancio che potesse innestarsi perfettamente su tutti i telai presenti in...

  • Stampa 3D metallica in cromo cobalto

    Il laboratorio odontotecnico diventa la sede perfetta per la stampa 3D metallica: costi contenuti e grande valore aggiunto. Utilizzando la produzione sottrattiva e additiva e la stampa 3D di parti metalliche (CoCr), Era Medical Dental progetta e...

  • Riprogettazione del turbocompressore

    Finno Energy, una start-up di Helsinki che ha sviluppato un design innovativo per una camera di combustione di una turbina a gas, in collaborazione con l’Università di Vaasa, ha riprogettato un turbocompressore. Utilizzando la Print Sharp 250...

Scopri le novità scelte per te x