Servomotori frameless compatti Kollmorgen pensati per i robot

Pubblicato il 13 giugno 2022
Kollmorgen servomotori frameless robot

Kollmorgen presenta la serie TBM2G di servomotori frameless con funzionalità che semplificano la progettazione di robot collaborativi, robot chirurgici, per applicazioni aerospaziali, nella difesa e in altri ambiti, grazie a prestazioni ottimali in un design più leggero e compatto.

La serie TBM2G integra i motori delle serie TBM e KBM già esistenti, e nasce da anni di ricerca, collaudo e feedback dei clienti, offrendo alte prestazioni in un formato elettromagnetico alquanto compatto, assicurando ai robot giunti più leggeri, capacità di carico superiore, efficienza energetica migliorata, incrementi termici ridotti e movimenti più rapidi e fluidi. Questi motori annullano il limite tipico dei motori a coppia frameless, che perdono in resa alle velocità più elevate, grazie ad avvolgimenti e materiali avanzati che garantiscono potenza, coppia ed efficienza a livelli molto elevati in maniera uniforme per un’ampia gamma di velocità.

I TBM2G annullano altresì il limite dimensionale spesso legato all’impiego di comuni ingranaggi a onda di deformazione (ingranaggi armonici): i motori sono infatti dimensionati per adattarsi perfettamente a sistemi a onda di deformazione già disponibili in commercio, eliminando la necessità di personalizzazioni estese che possono incrementare tempi e costi di progettazione ed eventualmente causare problemi di approvvigionamento e qualità una volta che i robot entrano in produzione a pieno regime.

Kollmorgen servomotori serie TBM2G robotLa serie TBM2G è disponibile in sette taglie, ciascuna con tre lunghezze dello statore, per un totale di 21 motori standard che si possono assemblare direttamente nei giunti di robot e analoghe attrezzature integrate. Applicazioni tipiche sono robot collaborativi nella gamma 3-15 kg, alimentati a 48 Vcc e inferiore. Questi motori sono progettati per funzionare ad alte velocità senza superare la temperatura di 80 °C, un limite normalmente necessario per salvaguardare gli operatori in prossimità dei robot collaborativi e impedire la perdita di funzionalità dei lubrificanti e dei componenti elettronici. Sono inoltre disponibili con sensori termici opzionali per soddisfare i requisiti di azionamenti e sistemi di controllo utilizzati nel settore dei robot collaborativi.

Kollmorgen è infine perfettamente attrezzata per fornire i motori TBM2G in tutto il mondo nelle quantità richieste, con tempi di produzione ridotti, qualità affidabile e supporto in loco alla co-progettazione.

“Siamo lieti di presentare nuovi servomotori che aumentano significativamente le prestazioni globali riducendo le dimensioni in un’ampia gamma di applicazioni frameless – spiega Jeff Czarnecki, vicepresidente marketing globale presso Kollmorgen -. E siamo lieti in particolare di illustrare le possibilità che la serie TBM2G rappresenta per la robotica. I motori TBM2G sono l’ideale per una nuova generazione di robot collaborativi ad alte prestazioni. Sono davvero pensati per i robot”.



Contenuti correlati

  • ISTech impianto taglio barre automatizzato Metallurgica Veneta
    Automazione ISTech nel taglio barre su misura di Metallurgica Veneta

    Merallurgica Veneta, azienda che offre servizi di taglio a misura di barre e tubi metallici con diametro fino a 1000 mm, offrendo 18 diverse tipologie di acciaio, ha commissionato a ISTech due nuovi impianti realizzati su misura...

  • Schaeffler acquisizione Ewellix tecnologia lineare
    Tecnologia lineare, Schaeffler acquisisce il Gruppo Ewellix

    Schaeffler ha firmato un accordo con una consociata di Triton Fund V per l’acquisizione del Gruppo Ewellix, produttore e fornitore globale di componenti e sistemi di tecnologia lineare, rafforzando la propria posizione nel settore. Ewellix è un...

  • DMG Mori AMB Stoccarda integrazione tecnologie
    Integrazione avanzata e flessibile DMG Mori alla AMB di Stoccarda

    La presenza di DMG Mori alla AMB di Stoccarda, dal 13 al 17 settembre, sarà all’insegna di automazione, digitalizzazione e integrazione tecnologica avanzata. L’azienda presenterà oltre 22 macchine high-tech in uno stand di 2.000 mq, metà delle...

  • Emerson attuatori elettrici
    Attuatori elettrici versatili Emerson con tre diverse tecnologie a vite

    Gli attuatori elettrici a stelo Aventics Serie servo profile advanced (SPRA) di Emerson offrono elevata versatilità grazie alla disponibiltà di tre diverse tecnologie a vite. La linea di cilindri a stelo, precisi e ad alto livello di...

  • RL Hydraulics giunti flangiati
    Giunti flangiati per motori e pompe da R+L Hydraulics

    R+L Hydraulics propone giunti flangiati torsionalmente rigidi della serie Dentex FL per collegamento di motori e pompe e per altre applicazioni industriali. I giunti hanno dimensioni di connessione standard SAE e sono costituti da flangia in poliammide...

  • Gefran cessione divisione azionamenti WEG
    Azionamenti, cessione della divisione dedicata di Gefran alla brasiliana WEG

    Gefran ha sottoscritto un accordo per la vendita della divisione business azionamenti al gruppo brasiliano WEG, per un valore complessivo di 23 milioni di euro. Il business degli azionamenti di Gefran opera nella progettazione, produzione e vendita...

  • CSCMP Academy master sustainability manager
    Sustainability manager, master a settembre con CSCMP

    Per diffondere la nuova cultura di attenzione alla sostenibilità e consolidare la nascente figua del Sustainability Manager, CSCMP Academy con IKN Italy (Institute of knowledge & networking) organizzano il master ’Supply chain sostenibile’, percorso formativo in sei...

  • AT automation testing appuntamento Vicenza
    Automazione e testing, A&T nel 2023 raddoppia l’appuntamento a Vicenza

    Doppio appuntamento nel 2023 per la fiera A&T – Automation & testing, manifestazione dedicata a innovazione, tecnologie, affidabilità e competenze 4.0, che il prossimo anno al tradizionale evento all’Oval Lingotto di Torino (22-24 febbraio 2023) ha in...

  • SKF Rickard Gustafson ricavi crescita primo semestre 2022
    Solida crescita nel primo semestre 2022 per SKF

    Nel primo semestre 2022 SKF ha registrato una crescita dei ricavi su base organica oltre il 5%, con vendite nette pari a 23.655 milioni di corone svedesi e volumi di vendita relativamente stabili. A trainare la crescita...

  • Bosch Rexroth nomina CEO Steffen Haack
    Steffen Haack nuovo CEO Bosch Rexroth dal 1° di agosto

    Steffen Haack assume la carica di CEO di Bosch Rexroth AG dal 1° agosto 2022. Membro del Cda dell’azienda da gennaio 2021, Haack è a capo dello sviluppo di due business unit dell’idraulica industriale. Rolf Najork che...

Scopri le novità scelte per te x