Saldatura laser e riscaldatori di processo Leister per lavorazione plastica

Pubblicato il 10 gennaio 2022
Leister tecnologie lavorazione plastica Mecspe

Leister ha portato all’ultima Mecspe la sue soluzioni per lavorazione della plastica con diverse tecnologie, ovvero saldatura laser e soluzioni di processo con aria calda a infrarossi.

L’azienda ha esposto i sistemi di riscaldamento a IR Krelus, azienda svizzera entrata in Leister già da qualche anno, caratterizzati da elevata efficienza energetica abbinata a minima inerzia termica. Le soluzioni trovano la loro ideale applicazione nelle industrie di processo, in particolar modo nel riscaldamento di materiali plastici o nell’asciugatura di tessuti o carta. I dispositivi riscaldano solo quando serve e dove serve, e misura e potenza dei pannelli sono personalizzabili. Lo spessore della lamina inoltre può variare e questo determina la potenza al mq, così che è possibile cambiare la lamina e la potenza senza intervenire sulla misura. I pannelli si regolano con potenziometro o possono essere accoppiati con un pirometro laser.

Quest’ultima soluzione consente in particolare una precisione assoluta nel riscaldamento dei materiali: i pirometri sono in grado di rilevare la temperatura superficiale del materiale da riscaldare e, grazie al collegamento con un termo-regolatore che dà o toglie potenza al sistema a seconda della distanza dal set point di temperatura, ottimizzano i consumi garantendo un riscaldamento rapido e preciso.

Leister ha poi esposto una soluzione per la saldatura laser di materiali termoplastici compatta a elevate prestazioni, che offre precisione nella saldatura e tracciabilità del processo, caratteristiche apprezzate in particolar modo dall’industria automobilistica, elettronica e medicale.

Infine i visitatori hanno potuto apprezzare i riscaldatori autonomi Mistral e Hotwind, entrambi con certificazione UL che facilita il lavoro dei costruttori nell’ottenimento della conformità dei macchinari alle normative nordamericane. Mistral offre ingombro ridotto e richiede impiantistica elettrica e meccanica minima, con motori brushless per durata maggiore e senza manutenzione, grazie all’assenza di carboncini. Hotwind offre invece capacità doppia di generare aria calda, con potenza fino a 5400 W nel modello più performante.

I tecnici presenti allo stand Leister in Mecspe hanno inoltre potuto illustrare i vantaggi offerti dalle tecnologie e dai modelli che per ragione di ingombri non potevano essere presenti in fiera. Spiegando quindi, ad esempio, i vantaggi dei vari riscaldatori che, abbinati alle soffianti centrifughe, consentono di realizzare il riciclo dell’aria calda. Utilizzando queste combinazioni di prodotti l’aria calda recuperata viene reimmessa ottenendo un notevole risparmio di energia, con grandi vantaggi per l’utente finale e per l’ambiente.



Contenuti correlati

  • Hannover Messe 2022 posticipo
    Hannover Messe 2022 posticipata, nuove date 30 maggio – 2 giugno

    Deutsche Messe, in accordo con l’advisory board degli espositori e le associazioni partner VDMA (Associazione tedesca dell’ingegneria meccanica e impiantistica) e ZVEI (Associazione centrale dell’industria tedesca di ingegneria elettrica e digitale), ha deciso di posticipare la Hannover...

  • CompAir compressori oil-free Serie D
    Aria compressa oil-free nella gamma ampliata di compressori CompAir

    CompAir lancia una nuova gamma di compressori rotativi a vite senza olio della Serie D, che comprende modelli con raffreddamento ad aria e ad acqua da 37 a 75 kW. La serie è disponibile a velocità fissa...

  • Alfa Acciai sostenibilità bilancio sociale
    Sostenibilità, primo Bilancio sociale sulle iniziative in Alfa Acciai

    Il Gruppo Alfa Acciai ha presentato il suo primo Bilancio di sostenibilità per il 2020, elaborato secondo gli standard GRI (global reporting initiative) e riguardante tutte le società operative del Gruppo, includendo quindi oltre ad Alfa Acciai...

  • Stefano Sampaolo mercato pompe nomina presidente Assopompe Anima
    Pompe, il settore nel 2021 cresce del 14,1% nei dati Anima

    Il settore delle pompe, rappresentato in Italia da Assopompe, chiude il 2021 con fatturato a 2,3 miliardi di euro, in crescita del +14,1% sul 2020, nei dati elaborati da Anima Confindustria. Malgrado il lockdown, il comparto lo...

  • Atlas Copco compressori VSDs
    Compressori Atlas Copco ancora più sostenibili e Industria 4.0 ready

    Atlas Copco lancia la tecnologia VSDs dei suoi compressori d’aria, sviluppata per rispondere alle sfide ambientali e aumentare la sostenibilità, grazie all’eliminazione delle terre rare dal motore e a livelli di efficienza energetica ulteriormente incrementati. Si tratta...

  • Leister saldatura laser Werkcam Vorwerk
    Saldatura laser Leister per componenti plastici Werkcam

    Werkcam, azienda del gruppo Think Plastic con sede ad Arcore, in Brianza, nata per produrre i componenti impiegati negli aspirapolvere Vorwerk Folletto, ha sviluppato con Leister un sistema robotizzato per saldatura laser dei due mezzi gusci che...

  • Mecspe 2021 numeri manifattura fabbrica senza limiti
    Fabbrica aperta e sostenibile, grande riscontro per Mecspe 2021

    Si è chiusa con un totale di 48.562 visitatori la 19ima edizione di Mecspe, fiera dedicata alla manifattura e a Industria 4.0 organizzata da Senaf, tenutasi per il primo anno a BolognaFiere dal 23 al 25 novembre...

  • MecSpe punta su formazione e green

    Giunta alla sua diciannovesima edizione, MecSpe farà il suo esordio a BolognaFiere dal 23 al 25 novembre 2021: tredici Saloni, quarantasei iniziative speciali e convegni per dare impulso e confrontarsi sui trend del settore. Tre i pilastri...

  • Klain robotics robot collaborativo Hyundai Mecspe
    Robot collaborativo Hyundai in Mecspe con Klain robotics

    In occasione della 19esima edizione della fiera dedicata alle innovazioni per l’industria manifatturiera Mecspe, K.L.A.IN.robotics espone all’interno del proprio stand il robot collaborativo della gamma Hyundai, completamente human friendly. L’azienda coreana è conosciuta sul mercato per la...

  • Formlabs Mecspe stampa 3D post elaborazione
    Post elaborazione in stampa 3D Formlabs alla Mecspe

    Formlabs presenta a Mecspe 2021 (Pad. 36, Stand E30) due soluzioni per la post-elaborazione, Form Wash L e Form Cure L, che completano l’ecosistema di stampa 3D di grande formato dell’azienda che include le stampanti additive SLA...

Scopri le novità scelte per te x