MotoGP in stampa 3D Prosilas per l’austriaca KTM

Pubblicato il 12 giugno 2023
Prosilas service stampa 3D KTM componenti MotoGP

La storica casa automobilistica austriaca KTM ha affidato la produzione delle rivoluzionarie componenti aerodinamiche impiegate per le sue moto RC16 MotoGP a Prosilas, service di stampa 3D di Civitanova Marche parte del Gruppo internazionale Prototal.

Obiettivo dei reparti Aerodinamica e Factory Racing di KTM è quello di poter creare pezzi in grado di garantire performance eccezionali, meccaniche ma anche aerodinamiche, non solo per prototipi funzionali ma anche per componenti di uso finale, da utilizzare sia in galleria del vento che in pista. Il ruolo di Prosilas è quindi quello di affiancare il costruttore come partner per la stampa 3D e la finitura di parti in poliammide caricata con fibra di carbonio utilizzando la tecnologia SLS. Una vera e propria produzione additiva in Nylon caricato carbonio che, grazie ai parametri di stampa appositamente studiati dai tecnici Prosilas per la stampante EOS P770, è stata proposta anche per realizzare pezzi di grande formato (camera da 680x370x540 mm). L’azienda è l’unica realtà nel panorama europeo a poter offrire questo genere di stampa 3D per oggetti e componenti di queste dimensioni in materiale PA 603 CF.

Prosilas service stampa 3D KTM componenti MotoGP Daniel Marshall

Daniel Marshall di KTM, secondo da sinistra, con lo staff Prosilas

Diversi sono quindi stati i motivi che hanno spinto KTM a scegliere Prosilas come partner per l’additive manufacturing, come spiega Daniel Marshall, team leader Aerodinamics di KTM.

“La volontà era quella di individuare e sviluppare materiali stampati in additivo che potessero subire una post lavorazione per portare la finitura superficiale ai livelli necessari per le nostre esigenze da punto di vista aerodinamico – dice Marshall -. In particolare, avevamo la necessità di migliorare la correlazione tra le simulazioni e i test successivi, per poi arrivare possibilmente a produrre parti in grado di affrontare test in pista e persino eventi di gara. Grazie alle qualità della PA 603 CF e alle finiture superficiali offerte da Prosilas ora possiamo avere pezzi che rispondono in pieno alle nostre esigenze. Siamo stati in grado di migliorare decisamente la correlazione tra simulazione computazionale e test in galleria del vento”.

I risultati ad altissimo tasso di innovazione sono dunque stati ottenuti attraverso una costante collaborazione tra KTM e Prosilas per unire competenze in ambito aerodinamico e ingegneristico a quelle legate all’additive manufacturing: “La scelta dei materiali e delle finiture superficiali e di post-processing è stata effettuata in costante in collaborazione con Prosilas – continua Marshall -: Grazie a questa partnership sono stati compiuti ulteriori passi avanti nell’ottimizzazione dei componenti in termini di peso, rigidità e riduzione degli scarti“.

Prosilas service stampa 3D KTM MotoGP elemento stampanto in additivoLa velocità di produzione e la flessibilità della metodologia nella realizzazione di quantità limitate hanno quindi convinto KTM a scegliere la stampa 3D come valida alternativa ai metodi tradizionali utilizzati in precedenza. “Abbiamo deciso di puntare sulla stampa 3D per due motivi ben precisi: tempistiche ridotte e quantità minime – conclude Marshall -: abitualmente produciamo le parti di prova in pezzi unici, pertanto i processi di produzione tradizionali non sono applicabili sia in termini di costi che di tempi di consegna”.

La tecnologia additiva infatti permette di avere in mano pezzi finiti in tempistiche di produzione davvero impensabili per qualsiasi altra tecnologia. Per esempio, nel giro di appena 4 giorni dall’ordine sono state stampate e rifinite otto appendici aerodinamiche per il codino della moto KTM RC16 MotoGP. Un risultato stupefacente, che non fa che ribadire il legame ormai inscindibile tra l’ambito racing e motorsport e la stampa 3D.

 



Contenuti correlati

  • PTC Creo 11 AI funzoinalità avanzate migliorie software CAD
    Funzionalità avanzate in AI nel CAD di PTC

    PTC annuncia il rilascio dell’undicesima versione del suo software CAD Creo, oltre alla nuova release di Creo+, soluzione CAD in modalità SaaS. Creo offre funzionalità avanzate che consentono di progettare meglio e in minor tempo e che...

  • Legno e additive manufacturing

    Al polo meccatronica di Rovereto un evento di grande successo apre nuove frontiere per la lavorazione del materialenobile. In questa sedeè stata installata una stampante 3D per legno al fine di creare nuovi oggetti senza limiti di forma...

  • Aerei più leggeri (e sostenibili) con il progetto Mimosa

    Il Politecnico di Torino, supportato da fondi europei e in collaborazione con TÜV Italia e altri partner del settore aeronautico, presenta i primi risultati del progetto Mimosa. Questo progetto, partito a fine 2022, vuole trasformare la costruzione...

  • Elmec 3D sondaggio stato arte stampa 3D Italia
    Adozione della stampa 3D in Italia nel sondaggio di Elmec 3D

    Elmec 3D, business unit di Elmec Informatica che si occupa di manifattura additiva con rivendita di tecnologia, progettazione e servizio di stampa, ha promosso un’indagine sullo stato dell’arte dell’additive in Italia, realizzata tramite un questionario rivolto a...

  • Weerg stampa 3D rivoluzione design
    La rivoluzione del design portata dalla stampa 3D con Weerg

    Weerg, il service italiano di manifattura online nell’ambito delle lavorazioni CNC e stampa 3D, sottolinea come la manifattura additiva stia rivoluzionando il settore del design, portando sul mercato un’offerta che fa di tempi di produzione ridotti, personalizzazioni estreme...

  • Southco cerniera a coppia costante E6 50
    Cerniera a coppia costante compatta e leggera da Southco

    Southco amplia la sua gamma di cerniere di controllo della posizione a coppia costante con la cerniera E6 50, versione in nylon che misura 45 mm offrendo un intervallo di coppia di 4-16 in/lb e peso inferiore...

  • HP stampa 3D polimeri PA 12 S Decathlon
    Stampa 3D in polimeri a elevata finitura superficiale con HP

    HP ha presentato alla conferenza annuale AM Forum di Berlino alcune parti realizzate in stampa 3D industriale con un innovativo materiale certificato per le soluzioni polimeriche. Sviluppato in collaborazione con Arkema, il nuovo materiale PA 12 S...

  • voestalpine high performance materials componenti acciaio stampaggio iniezione plastica inserti
    Componenti ottimizzati per stampaggio a iniezione plastica voestalpine HPM Italia

    Nell’ambito della vasta gamma dei suoi Engineered Products, voestalpine High Performance Metals Italia presenta le ultime soluzioni progettate specificamente per lo stampaggio a iniezione plastica. Questi componenti innovativi, che includono filtri, strutture di sfiato e diversi inserti,...

  • Comsol webinar simulazione additive manufacturing
    Additive manufacturing e simulazione in webinar Comsol il 17 aprile

    Comsol terrà un webinar gratuito dedicato alla simulazione e ai processi di additive manufacturing il giorno mercoledì 17 aprile alle 14.30. Molti sono i benedici che la produzione additiva può offrire al mondo dell’industria. Per esempio, l’ottimizzazione...

  • Stratasys test campioni materiali stampa 3D sulla Luna
    Materiali in stampa 3D Stratasys pronti a essere testati sulla Luna

    Stratasys parteciperà a una prossima missione spaziale fornendo materiali realizzati in stampa 3D per testarne la resistenza e le prestazioni sulla Luna. Gli esperimenti fanno parte della prima missione Space science & technology evaluation facility (SSTEF-1), servizio...

Scopri le novità scelte per te x