Macchine utensili, calo del 23,7% nel 2020 nei dati Ucimu ma in ripresa nel 2021

Pubblicato il 23 dicembre 2020
Ucimu 32.BIMU Colombo ordini macchine utensili

La produzione 2020 di macchine utensili in Italia ha subito un calo del -23,7%, a quota 4.970 milioni di euro nei dati di preconsuntivo del Centro studi & cultura d’impresa di Ucimu, pagando i disagi portati dalla pandemia.

A scendere sono state sia le consegne dei costruttori italiani sul mercato interno, -28,2% a un valore di 2.090 milioni, sia le esportazioni, crollate del -20% a 2.880 milioni. Secondo l’elaborazione Ucimu sui dati istat, nei primi nove mesi dell’anno (ultima rilevazione disponibile), il calo dell’export di sole macchine utensili è stato pesante e generalizzato. Le vendite negli Stati Uniti, risultato primo paese di destinazione del made in Italy di settore, sono scese a 229 milioni di euro (-21,4%). A seguire vengono quindi Germania con 185 milioni 
(-31,2%); Cina con 162 milioni (-28,2%); Francia con 115 milioni (-34,3%) e Polonia con 92 milioni (-30,8%).

L’emergenza sanitaria ha quindi inciso anche sui consumi di macchine utensili, robot e automazione in Italia, scesi del -30,3% a 3.385 milioni di euro, penalizzando anche le importazioni, calate del -33,4% a 1.295 milioni. La forte riduzione del consumo domestico di macchine utensili ha determinato l’incremento del rapporto export su produzione, passato da 55,3% del 2019, a 57,9% del 2020.

Ucimu macchine utensili 2020

Sono però positive le attese per il 2021, per cui si prevede una ripresa della produzione a 5.795 milioni di euro (+16,6% sul 2020), con esportazioni a 3.220 milioni (+11,8%) e consegne dei costruttori italiani sul mercato interno in salita a 2.575 milioni (+23,2%). Il consumo riprenderà dinamicità registrando un incremento del 23,3%, salendo a 4.175 milioni di euro. Anche le importazioni torneranno quindi a crescere, attestandosi a 1.600 milioni di euro pari al 23,6% in più rispetto all’anno precedente. Il dato di export su produzione tornerà al 55,6% per effetto del bilanciamento dell’attività dei costruttori italiani tra mercato interno ed estero.

“Certo siamo lontani dal ritorno ai livelli di attività del periodo pre-emergenza ma le previsioni per il 2021 sono positive e fanno ben sperare per il futuro prossimo – commenta Barbara Colombo, presidente Ucimu -. La disponibilità e la diffusione graduale dei vaccini contribuiranno in modo determinante alla ripresa dell’attività anche oltreconfine, facilitando il ritorno alla normalità della mobilità delle persone, indispensabile per il business delle nostre imprese da sempre impegnate sui mercati esteri. L’impossibilità di movimento di merci e persone, così come la pressoché totale assenza di manifestazioni espositive, ha messo a dura prova il nostro operato. Ma il 2021 sarà l’anno di EMO Milano 2021, che torna in Italia dopo sei anni e dopo il successo dell’edizione 2015, ospitata a fieramilano dal 4 al 9 ottobre, presentandosi di fatto come primo appuntamento fieristico internazionale dopo circa un anno e mezzo. Anche per questo crediamo che EMO Milano, che agisce da sempre come moltiplicatore della domanda di macchine utensili, avrà un effetto ancor più dirompente sugli investimenti in sistemi di produzione e tecnologie 4.0″.

 



Contenuti correlati

  • ISTech impianto taglio barre automatizzato Metallurgica Veneta
    Automazione ISTech nel taglio barre su misura di Metallurgica Veneta

    Merallurgica Veneta, azienda che offre servizi di taglio a misura di barre e tubi metallici con diametro fino a 1000 mm, offrendo 18 diverse tipologie di acciaio, ha commissionato a ISTech due nuovi impianti realizzati su misura...

  • Schaeffler acquisizione Ewellix tecnologia lineare
    Tecnologia lineare, Schaeffler acquisisce il Gruppo Ewellix

    Schaeffler ha firmato un accordo con una consociata di Triton Fund V per l’acquisizione del Gruppo Ewellix, produttore e fornitore globale di componenti e sistemi di tecnologia lineare, rafforzando la propria posizione nel settore. Ewellix è un...

  • DMG Mori AMB Stoccarda integrazione tecnologie
    Integrazione avanzata e flessibile DMG Mori alla AMB di Stoccarda

    La presenza di DMG Mori alla AMB di Stoccarda, dal 13 al 17 settembre, sarà all’insegna di automazione, digitalizzazione e integrazione tecnologica avanzata. L’azienda presenterà oltre 22 macchine high-tech in uno stand di 2.000 mq, metà delle...

  • Emerson attuatori elettrici
    Attuatori elettrici versatili Emerson con tre diverse tecnologie a vite

    Gli attuatori elettrici a stelo Aventics Serie servo profile advanced (SPRA) di Emerson offrono elevata versatilità grazie alla disponibiltà di tre diverse tecnologie a vite. La linea di cilindri a stelo, precisi e ad alto livello di...

  • Istat, produzione industriale giugno 2022

    Secondo i dati Istat, a giugno 2022 si stima che l’indice destagionalizzato della produzione industriale diminuisca del 2,1% rispetto a maggio. Nel secondo trimestre il livello della produzione aumenta dell’1,2% rispetto ai tre mesi precedenti. L’indice destagionalizzato...

  • Gefran cessione divisione azionamenti WEG
    Azionamenti, cessione della divisione dedicata di Gefran alla brasiliana WEG

    Gefran ha sottoscritto un accordo per la vendita della divisione business azionamenti al gruppo brasiliano WEG, per un valore complessivo di 23 milioni di euro. Il business degli azionamenti di Gefran opera nella progettazione, produzione e vendita...

  • CSCMP Academy master sustainability manager
    Sustainability manager, master a settembre con CSCMP

    Per diffondere la nuova cultura di attenzione alla sostenibilità e consolidare la nascente figua del Sustainability Manager, CSCMP Academy con IKN Italy (Institute of knowledge & networking) organizzano il master ’Supply chain sostenibile’, percorso formativo in sei...

  • AT automation testing appuntamento Vicenza
    Automazione e testing, A&T nel 2023 raddoppia l’appuntamento a Vicenza

    Doppio appuntamento nel 2023 per la fiera A&T – Automation & testing, manifestazione dedicata a innovazione, tecnologie, affidabilità e competenze 4.0, che il prossimo anno al tradizionale evento all’Oval Lingotto di Torino (22-24 febbraio 2023) ha in...

  • SKF Rickard Gustafson ricavi crescita primo semestre 2022
    Solida crescita nel primo semestre 2022 per SKF

    Nel primo semestre 2022 SKF ha registrato una crescita dei ricavi su base organica oltre il 5%, con vendite nette pari a 23.655 milioni di corone svedesi e volumi di vendita relativamente stabili. A trainare la crescita...

  • Bosch Rexroth nomina CEO Steffen Haack
    Steffen Haack nuovo CEO Bosch Rexroth dal 1° di agosto

    Steffen Haack assume la carica di CEO di Bosch Rexroth AG dal 1° agosto 2022. Membro del Cda dell’azienda da gennaio 2021, Haack è a capo dello sviluppo di due business unit dell’idraulica industriale. Rolf Najork che...

Scopri le novità scelte per te x