Istat, produzione industriale marzo 2022

Pubblicato il 10 maggio 2022

Secondo i dati Istat, a marzo il valore dell’indice destagionalizzato della produzione industriale rimane immutato rispetto a quello di febbraio mentre il primo trimestre dell’anno si conclude con una flessione congiunturale dello 0,9%. In termini tendenziali, al netto degli effetti di calendario, la dinamica resta positiva sia nel mese di marzo (+3,0% rispetto a un anno prima), sia nel complesso del primo trimestre, in aumento dell’1,3% rispetto ai primi tre mesi del 2021. Ad esclusione dei beni intermedi, tutti i principali settori di attività crescono sia su base mensile sia in termini tendenziali. Su base annua gli incrementi più ampi riguardano i beni di consumo e l’energia. Vediamo nel dettaglio i dati Istat. A marzo 2022 si stima che l’indice destagionalizzato della produzione industriale rimanga invariato rispetto a febbraio. Nella media del primo trimestre il livello della produzione diminuisce dello 0,9% rispetto ai tre mesi precedenti. L’indice destagionalizzato mensile mostra un aumento congiunturale sostenuto per l’energia (+2,7%) e una crescita più contenuta per i beni di consumo (+1,0%) e i beni strumentali (+0,4%); viceversa, si osserva una diminuzione per i beni intermedi (-0,7%). Al netto degli effetti di calendario, a marzo 2022 l’indice complessivo aumenta in termini tendenziali del 3,0% (i giorni lavorativi di calendario sono stati 23 come a marzo 2021). Si registrano incrementi tendenziali marcati per i beni di consumo (+8,1%), l’energia (+5,2%) e in misura meno rilevante per i beni strumentali (+3,0%); diminuisce, invece, il comparto dei beni intermedi (-0,4%). I settori di attività economica che registrano gli incrementi tendenziali più ampi sono le industrie tessili, abbigliamento, pelli e accessori (+15,0%), la fabbricazione di computer e prodotti di elettronica (+7,5%) e la fabbricazione di macchinari e attrezzature (+7,4%). Le flessioni tendenziali maggiori si registrano nelle attività estrattive (-9,0%), nella fabbricazione di mezzi di trasporto (-3,0%) e nella metallurgia e fabbricazione di prodotti in metallo (-1,8%).



Contenuti correlati

  • Ammagamma Eni data science innovazione data driven
    Innovazione data driven nell’accordo tra Ammagamma ed ENI

    Ammagamma, società di data science che sviluppa soluzioni innovative di AI per le aziende, ed Eni annunciano la loro collaborazione per lo sviluppo di progetti di ricerca in ambito data science. L’accordo nasce dalla volontà condivisa dalle...

  • Amaplast macchine plastica bilancio 2021
    Macchine plastica e gomma, 2021 molto positivo nei dati Amaplast

    L’industria italiana delle macchine, attrezzature e stampi per materie plastiche e gomma ha chiuso il 2021 con produzione in crescita del +14,1%, a quota 4,45 miliardi di euro, superando non solo i valori pre-pandemia ma anche i...

  • Bosch Rexroth crescita 2021
    Crescita del 20% a quota 6,2 miliardi per Bosch Rexroth nel 2021

    Malgrado il difficile contesto economico, Bosch Rexroth ha chiuso l’esercizio 2021 con un aumento negli ordini acquisiti del 44%, toccando il valore record di 7,5 miliardi di euro. Le vendite sono salite del 20%, arrivando a 6,2...

  • Dassault Systèmes economia circolare LCA
    Economia circolare nei prodotti con la soluzione LCA di Dassault Systèmes

    Dassault Systèmes presenta Sustainable Innovation Intelligence, soluzione di valutazione del ciclo di vita che consente alle aziende di ridurre al minimo l’impatto ambientale dei prodotti, dei materiali e dei loro processi, contribuendo a favorire l’economia circolare. Completamente...

  • Istat, fatturato dell’industria febbraio 2022

    Secondo i dati Istat, a febbraio si stima che il fatturato dell’industria, al netto dei fattori stagionali, aumenti del 2,8% in termini congiunturali, con un andamento positivo su entrambi i mercati (+2,5% quello interno e +3,6% quello...

  • Istat, produzione industriale febbraio 2022

    Secondo i dati Istat, a febbraio, la produzione industriale torna a crescere in termini congiunturali, recuperando buona parte del calo registrato nei due mesi precedenti. È positivo anche il confronto con il valore di febbraio 2020, mese...

  • Dal monitoraggio all’analisi dei dati

    Marposs presenta una serie di soluzioni per il controllo nelle applicazioni sulle macchine utensili: dal monitoraggio passando per il rilevamento e l’ispezione dell’utensile fino ad arrivare all’analisi dei dati del processo e della durata dell’utensile Leggi e...

  • Packaging intelligente per il mercato

    Golden Packaging vanta una ricca esperienza pluriennale nei servizi per l’industria del gelato, oltre a fornire tutte le tipologie di attrezzature di imballaggio a diverse aziende nel settore delle bevande fredde. La collaborazione con Mitsubishi Electric ha...

  • Supporti anticorrosione nel food and beverage

    NSK ha lavorato molto sulla progettazione dei suoi supporti Life-Lube particolarmente in quelle applicazioni alimentari, fra cui le linee di taglio, dove occorre garantire resistenza alla corrosione e alle possibili infiltrazioni di batteri. Vediamo come un grande...

  • Tecnologia nella produzione di pastiglie di detersivo

    La produzione di pastiglie di detersivo per lavastoviglie necessita di sistemi veloci e affidabili nella loro ciclicità operativa. I servoazionamenti Wittenstein cyber motor, a tecnologia brushless, sono resistenti alla corrosione, compatti e permettono soluzioni su misura Leggi...

Scopri le novità scelte per te x