Infrastruttura di ricerca interdivisionale e green per Schaeffler

Pubblicato il 16 aprile 2021
Schaeffler laboratori ricerca

Schaeffler investe 80 milioni di euro nella costruzione di un nuovo complesso di laboratori nel campus della sede centrale a Herzogenaurach, un’infrastruttura all’avanguardia e sostenibile come parte della Roadmap 2025 del Gruppo.

L’investimento mira a garantire la competitività del Gruppo e la capacità di realizzare le opportunità future, rafforzando la posizione del campus come centro di eccellenza tecnologica aperto anche alle aziende. Nei progetti è infatti inclusa anche la creazione di un laboratorio e di un’area di presentazione per la digitalizzazione e l’uso dell’intelligenza artificiale.

Il complesso interdivisionale di laboratori si estenderà su un’area di circa 15.000 mq e consoliderà e ospiterà 15 laboratori, con più di 360 collaboratori, centralizzando le principali competenze del Gruppo in aree tecnologiche chiave, come sistemi di misurazione, test e calibrazione, ricerca e progettazione dei materiali, elettrochimica e ottimizzazione della durata, della resistenza e dell’affidabilità dei prodotti. La struttura ospiterà anche un nuovo laboratorio di elettronica.

Accogliere sotto uno stesso tetto tutte queste attività servirà a migliorare il trasferimento di conoscenza e tecnologia tra le diverse divisioni, migliorando le prestazioni tramite l’uso condiviso delle risorse nello sviluppo, ad esempio, di prodotti per la mobilità sostenibile e a zero emissioni ed ecosistemi energetici.

Il complesso, attualmente in fase di progettazione dettagliata, dovrebbe essere completato nel 2023.

 



Contenuti correlati

  • Lenze Top employer
    Lenze si aggiudica nuovamente il riconoscimento Top Employer

    Per il 16° anno Lenze conquista il premio Top employer, assegnato dall’ente certificatore Top Employers Institute alle aziende che si distinguono per politiche HR focalizzate sulla centralità dei collaboratori, in virtù degli investimenti messi in campo per...

  • Madein4, l’innovazione migliora la manifattura

    Il Ministro dello sviluppo economico Giancarlo Giorgetti ha firmato il decreto che autorizza l’accordo per l’innovazione con le regioni Lombardia e Sicilia per la realizzazione di un progetto di ricerca e sviluppo nel settore delle produzioni microelettroniche. Si tratta di un progetto, denominato “MADEin4”,...

  • Mebra Plastik industria 4.0
    Mebra Plastik Italia investe nella digitalizzazione 4.0

    Mebra Plastik Italia, azienda di Busto Arsizio specializzata nell’estrusione di tubi per oleodinamica e pneumatica, ha avviato il suo processo di digitalizzazione di produzione, stoccaggio e gestione aziendale. L’interconnessione tra i diversi reparti ha quindi migliorato le...

  • Assofluid Federtec oleoidraulica pneumatica
    Potenza fluida in crescita nei primi tre mesi 2021 nei dati Federtec

    Federtec comunica i dati dell’indagine congiunturale Assofluid relativa ai primi tre mesi del 2021 nel settore della potenza fluida in Italia. Nel confronto con lo stesso periodo dei dati relativi al 2020, l’indagine mostra una forte ripresa...

  • HANNOVER MESSE
    Futuro ibrido per il settore fieristico con Hannover Messe

    Il futuro del settore fieristico sarà ibrido, combinando la formula digitale con i pregi della presenza fisica presso gli stand di espositori e visitatori. E’ quanto prevede Hannover Messe reduce dalla sua prima manifestazione totalmente in digitale,...

  • SAP Italia nomina Bergesio
    Bergesio entra in SAP per la transizione cloud nell’enterprise

    SAP Italia ha scelto Fulvio Bergesio per il ruolo di enterprise new customers sales director con l’obiettivo di ampliare e rafforzare la presenza di SAP nel mercato delle grandi organizzazioni, sostenendo il loro sviluppo e migrazione verso...

  • BASF Ultramid fibra carbonio
    PPA rinforzati in fibra di carbonio da Basf per componenti leggeri

    Basf amplia il suo portafoglio poliftalammidi (PPA) di Ultramid Advanced con gradi rinforzati in fibra di carbonio con riempimenti del 20, 30 e 40%, per componenti leggeri ad alte prestazioni in grado di sostituire in modo sicuro...

  • Rittal 60 anni Loh
    Rittal compie 60 anni, dagli armadi elettrici all’edge

    Il primo aprile 1961 Rudolf Loh fondava Rittal dando il via a una storia di successo globale con la standardizzazione degli armadi di controllo. Oggi, dopo 60 anni di attività, l’azienda conta 58 filiali nel mondo e...

  • Shell lubrificanti Carbon Neutral
    Lubrificanti a zero emissioni da Shell

    Shell lancia la gamma di lubrificanti Carbon Neutral, prodotti a impatto zero di CO2e disponibili in Italia e nei principali mercati europei per i settori automotive, trasporto pesante e industria. L’iniziativa contribuisce alla strategia del Gruppo Shell...

  • Mondial acquisizioni meccatronica
    Due acquisizioni per Mondial nel mondo della meccatronica

    Cresce e si rafforza nel mercato della meccatronica il Gruppo Mondial, importante realtà italiana che opera nel settore delle trasmissioni di potenza, che annuncia di aver appena concluso due nuove acquisizioni. Mondial ha infatti acquisito il controllo...

Scopri le novità scelte per te x