Giunti e componenti Mondial per banco prova scanalati del PoliTo

Pubblicato il 10 gennaio 2022
Mondial banco prova scanalati Polito

Mondial prosegue e rafforza la sua collaborazione con il Politecnico di Torino con la fornitura di una serie di componenti che include giunti, cuscinetti a sfere e calettatori per uno speciale banco prova per alberi scanalati sviluppato e brevettato dal Dipartimento di ingegneria meccanica e aerospaziale dell’ateneo.

Il banco prova permette di effettuare tutta una serie di test sugli accoppiamenti scanalati, riproducendo sui componenti le reali condizioni di funzionamento in termini di disallineamento, coppia, velocità e lubrificazione, al fine di sviluppare modelli predittivi di usura dei componenti stessi. Gli accoppiamenti scanalati vengono utilizzati per trasmettere coppie e potenze elevate e vengono impiegati in molteplici settori, rivestendo un’importanza strategica per comparti quali automotive, energetico e soprattutto in ambito aeronautico, dove la certezza dello stato di salute di un giunto è di importanza cruciale per la sicurezza.

Nella trasmissione di potenza gli accoppiamenti scanalati non lavorano mai perfettamente allineati ma si verificano dei disallineamenti angolari, a causa delle tolleranze di costruzione, quindi l’albero scanalato deve armonizzare tale disallineamento. Questo alla lunga porta all’usura dei denti, con conseguenti problemi nel funzionamento del sistema di trasmissione. Attualmente non esistono modelli o metodi di progettazione in grado di predire il loro logoramento e il danneggiamento, data la complessità del meccanismo di funzionamento. Inoltre, le tolleranze costruttive fanno sì che i denti non sopporteranno tutti la stessa quantità di carico per cui risulta pressoché impossibile stabilire il reale carico in funzionamento e il conseguente danno da usura, che alla lunga può portare alla totale rimozione del dente.

Se lo scanalato è utilizzato in applicazioni critiche, come quelle aeronautiche, è necessario sostituire lo scanalato in presenza di usura anche lieve, dato che non è possibile stimare la sua durata residua.
Non esistono infatti al momento parametri certi che possano valutare il tempo di usura di un albero scanalato a fronte di determinate condizioni d’uso.

Mondial PoliTo Andrea Mura“Si tratta di studi di importanza fondamentale – afferma Andrea Mura, professore del Dipartimento di Ingegneria meccanica e aerospaziale del Politecnico di Torino – perché garantirebbero parametri più certi sul deterioramento di questi componenti, consentendo di realizzare macchine più affidabili e riducendo i costi di manutenzione”.

Le prove condotte daranno informazioni più certe per capire, in una determinata applicazione, quali possono essere le soluzioni per minimizzare il deterioramento, selezionando quindi i migliori trattamenti, la lubrificazione e le tolleranze da adottare nell’uso di scanalato in applicazioni potenzialmente delicate. Aumentando così sicurezza e affidabilità delle macchine e riducendo i costi di manutenzione e di sostituzione, che possono essere esorbitanti ad esempio nel caso di impianti eolici offshore.

Le prove possono essere con disallineamento fino a 0,5 con coppia massima di 500 Nm. Al contempo viene monitorata la portata di olio, la sua temperatura e la presenza di eventuali particelle create dall’usura dello scanalato stesso.

Mondial giunti cuscinetti banco prova alberi scanalatiMondial ha fornito in dettaglio giunti elastici e giunti KTR come raccordi tra i diversi alberi del banco, cuscinetti a sfera per la rotazione degli alberi del banco prova e calettatori ETP inseriti all’interno degli alberi, per collegarli tra loro. Due calettatori Mondial sono qui utilizzati per collegare proprio le due parti del componente in prova, mentre un altro calettatore ETP serve per disaccoppiare l’albero e caricare il componente in prova.

Infine, il banco prova funziona a ricircolo di potenza meccanica, quindi viene fornita solo la potenza necessaria per vincere gli attriti, utilizzando un motore elettrico di 4 kw , a fronte di livelli massimi di potenza circolante di ca. 150 kw, riducendo così i costi di funzionamento del banco. In tal modo si evita anche di dover inserire un freno, che avrebbe un costo rilevante e implicherebbe uno spreco non indifferente di 150 kw di potenza termica, dissipata generando calore

 



Contenuti correlati

  • NSK cuscinetti volventi rolling bearings gas criogenici
    Cuscinetti volventi speciali NSK nei gas criogenici

    NSK ha sviluppato cuscinetti volventi che non richiedono lubrificazione esterna per le pompe sommergibili che movimentano gas criogenici come idrogeno e LNG. L’idrogeno è in particolare impiegato come fonte energetica in un crescente numero di progetti in...

  • Klain robotics robot Denso assemblaggio siringhe Canè OSAI AS copia
    Robot Denso da Klain in assemblaggio e ispezione di siringhe per Canè

    Due robot Denso forniti da K.L.A.IN.robotics sono stati impiegati per realizzare una macchina custom full automatic per assemblaggio di siringhe Enfit per somministrazione di soluzioni per nutrizione o farmaci, aspirazione o lavaggio. L’applicazione è stata commissionata da...

  • RS Components Molex interconnessione industriale
    Interconnessione, RS Components espande l’offerta Molex

    RS Components ha investito nell’espansione della gamma di prodotti di interconnessione Molex, per offrire a progettisti, installatori e manutentori altri 1.000 prodotti aggiuntivi del brand tra antenne all’avanguardia, connettori industriali per ambienti difficili e una gamma ampliata...

  • NSK energia verde green electricity stabilimenti
    Stabilimenti a energia rinnovabile NSK in Europa

    NSK annuncia che tutti e cinque i suoi stabilimenti produttivi situati in Europa si approvvigionano con energia verde. L’obiettivo è stato raggiunto grazie alla firma del contratto con il fornitore di elettricità dei due impianti nel Regno...

  • Istat, la produzione industriale cresce

    Secondo i dati Istat a novembre 2021 la produzione industriale torna a crescere in termini congiunturali, dopo il calo del mese precedente; il livello dell’indice supera del 3,1% il valore di febbraio 2020, mese antecedente l’inizio dell’emergenza...

  • RW bilancio crescita 2021 Davide Fusari
    Giunti intelligenti, packaging e automazione, le prospettive R+W per il 2022

    Il 2021 ha portato per R+W una crescita degli ordinativi molto rapida e oltre le aspettative, che l’azienda ha affrontato con i dovuti investimenti, come illustra Davide Fusari, direttore della filiale italiana di R+W. “Dopo la battuta...

  • Vanzetti Engineering 2021 pompe criogeniche
    Pompe criogeniche, nel 2021 Vanzetti Engineering continua a crescere

    I dati finanziari in crescita del 2021 confermano il trend positivo di Vanzetti Engineering degli ultimi anni nel settore delle pompe criogeniche. Una quota consistente del fatturato è provenuta dal mercato europeo, per un complessivo 60%, in...

  • ZF hackathon mobilità sostenibile
    Hackathon virtuale ZF per la mobilità sostenibile dal 5 al 7 gennaio

    ZF lancia l’Open source mobility Hackathon, evento virtuale mondiale che si terrà dal 5 al 7 gennaio 2022 nella cornice del CES di Las Vegas, inteso a sviluppare idee in grado di trasformare il mercato futuro della...

  • Leuze cescita doppia cifra Antonio Belletti
    Leuze cresce a doppia cifra e guarda con ottimismo al 2022

    Forte della tenuta che è riuscita a conseguire nel 2020, Leuze Italia si appresta a concludere un 2021 con crescite a doppia cifra, possibili anche grazie alla rinnovata strategia di affiancamento delle local companies avviata da Leuze...

  • Minetti acquisizione Petean Marco Minetti
    Minetti acquisisce Casa del Cuscinetto Petean

    Con l’acquisizione di Casa del Cuscinetto Petean, Minetti, brand del gruppo Rubix, prosegue la sua strategia di ampliamento della gamma di prodotti e servizi e il contestuale rafforzamento di Rubix Italia, che con una media di tre...

Scopri le novità scelte per te x