Generative design e migliorie in additive manufacturing nel CAD di PTC

Pubblicato il 15 giugno 2022
PTC Creo versione 9 generative design additive manufacturing

PTC presenta Creo 9, nona versione della sua piattaforma CAD che introduce diverse migliorie per consentire agli ingegneri di finalizzare i loro progetti in minor tempo, compiendo un ulteriore passo verso l’innovazione grazie all’impiego delle tecnologie più attuali, come il generative design, la simulazione in tempo reale e l’additive manufacturing.
Diverse sono quindi le migliorie introdotte da Creo 9, tra cui:

  • Usabilità e produttività. Per l’ambiente di progettazione i miglioramenti si sono concentrati soprattutto sugli aspetti di usabilità e produttività. Le migliorie apportate riguardano l’albero del modello, ora più veloce da strutturare, la documentazione e la capacità di comprendere il cosiddetto intento di progettazione. Inoltre, è stata aggiunta una nuova funzione, che permette di separare le superfici in modo da migliorare l’analisi e la definizione del prodotto.
  • Simulazione più potente e nuove capacità di Generative Design. La multifisica avanzata di Ansys è ora disponibile in modo integrato nelle funzionalità di simulazione di Creo. Anche le funzioni di design generativo sono state ampliate, con l’aggiunta di alcune nuove opzioni che permettono agli ingegneri di impostare le ottimizzazioni dei prodotti basate in base a fattori di sicurezza intrinseca e limiti di frequenza propria.
  • Miglioramenti del Model-Based Definition (MDB) e dei dettagli. La progettazione model-based, da sempre oggetto di continui miglioramenti, soprattutto riguardo alla finitura delle superfici e alle saldature, permette ora agli utilizzatori di includere specifiche informazioni relative ai processi di produzione direttamente nel modello, migliorando così l’efficienza e la comunicazione.
  • Progettazione ergonomica e visione. L’ampliamento dei tool dedicati all’ergonomia consente ai progettisti di analizzare i progetti dal punto di vista utente, al fine di garantire che i prodotti siano conformi agli standard in tema di sicurezza, salute e igiene del lavoro. Mediante la nuova funzionalità Vision Field Analysis è possibile analizzare il singolo punto di vista dell’utente, ovvero riferirsi al suo effettivo campo visivo durante l’utilizzo delle attrezzature.
  • Progressi nell’Additive e nel Subtractive Manufacturing. Creo 9 offre un miglior controllo delle strutture reticolari stocastiche e basate su formule, nonché delle strutture di supporto definite dall’utente in ambito di manifattura additiva. Per quanto riguarda la tecnologia sottrattiva, i miglioramenti hanno riguardato la generazione dei percorsi utensili per le operazioni di finitura a 5 assi, la tornitura, la progettazione degli stampi e la velocità di avanzamento adattiva in ambito di fresatura.

“Creo 9 è un’importante release per il cui sviluppo i feedback dei nostri clienti hanno giocato un ruolo essenziale – afferma Brian Thompson, divisional vice president e general manager Creo in PTC -. A tutto vantaggio dei nostri clienti abbiamo apportato miglioramenti fondamentali, come quelli che hanno interessato la separazione delle superfici e l’intento di progettazione. Il nostro focus specifico è stato rivolto alle tecnologie attualmente più avanzate che stanno trasformando la progettazione, come la simulazione, il Generative Design e l’Additive Manufacturing. Infine, abbiamo migliorato le funzionalità di Creo anche dal punto di vista dell’ergonomia. Grazie a tutte queste migliorie ora i progettisti sono in grado di gestire la progettazione dei loro prodotti in modo più rapido e con strumenti più avanzati, che consentono di ridurre ulteriormente il time-to-market”.



Contenuti correlati

  • Comsol Day simulazione multifisica food industria alimentare
    Simulazione multifisica nel food il 6 ottobre al Comsol Day

    Sono aperte le iscrizioni al Comsol Day: Food Engineering del prossimo 6 ottobre dalle ore 10, primo evento online dell’azienda dedicato interamente ai vantaggi della simulazione multifisica nell’industria alimentare, dalla produzione alla lavorazione, fino al packaging, alla...

  • Schaeffler cuscinetti settore eolico WindEnergy
    Cuscinetti studiati per il settore eolico da Schaeffler a WindEnergy

    Schaeffler presenta alla WindEnergy di Amburgo, dal 27 al 30 settembre 2022 (Padiglione B5, stand 333), soluzioni innovative nei cuscinetti per rotori e riduttori studiate per estendere la durata dei parchi eolici e migliorarne l’impronta di carbonio,...

  • PTC report AR Vuforia realtà aumentata PAC
    Soluzioni AR per il mercato, PTC decretata Best in class da PAC

    PTC è stata nominata per il quarto anno consecutivo leader assoluto e fornitore ‘Best in class’ per la sua soluzione di realtà aumentata (AR) Vuforia nell’Innovation Radar report di PAC, dal titolo ‘Open digital platforms for the...

  • Mercoledì 21 settembre il webinar mayr sui freni di sicurezza

      Riprendono i webinar di mayr, da anni molto apprezzati dai professionisti dell’industria. Il primo appuntamento è il 21 settembre dalle 15:00 alle 15:45. Si parlerà di sistemi frenanti: in particolare, verranno analizzati i freni per la sicurezza...

  • BR servoazionamento Acopos P3
    Servoazionamento B&R per installazione ovunque nel mondo

    Il servozionamento Acopos P3 di B&R può essere utilizzato in tutte le macchine a prescindere dal Paese finale di installazione, grazie alla compatibilità con tutti i comuni sistemi di alimentazione diffusi nel mondo. I costruttori di macchine...

  • Stratasys additivo Mclaren Formula Uno
    Stampa 3D Stratasys nelle sfide in Formula Uno per McLaren

    McLaren Racing vince la sfida rappresentata dai limiti di tempo e budget imposti dalla FIA alla costruzione di veicoli per Formula Uno fabbricando 9.000 parti l’anno con le stampanti 3D stereolitografiche di nuova generazione e grande formato...

  • BIG Kaiser portafrese SDF57
    Profondità di taglio raddoppiata con nuovo portafrese Big Kaiser

    Big Kaiser amplia la sua gamma di portautensili per fresatura della serie Smart Damper con il portafrese SDF57-FMH27DP-76-180, con diametro di 76 mm. Rispetto ai diametri 47 e 60 mm delle versioni già esistenti, il modello SDF57...

  • Tool verticali e funzioni intuitive

    Il CAD/CAM/CAE è in continua evoluzione. I software di progettazione aggiornano costantemente i loro tool con nuove funzionalità, si integrano in piattaforme e le grafiche si fanno sempre più intuitive. I percorsi di simulazione delle lavorazioni si arricchiscono di...

  • Sviluppare parti di auto in plastica e compositi

    La spagnola Igestek, che opera nello sviluppo di prodotti automobilistici leggeri in plastica e materiali compositi, utilizza le stampanti 3D Formlabs dall’inizio alla fine del processo di sviluppo dei prodotti. Inoltre, la stampa 3D viene impiegata per...

  • Afil nomina Colombo presidente Fabbrica Intelligente Lombardia
    Christian Colombo alla Fabbrica Intelligente lombarda in AFIL

    Christian Colombo, ceo di Ficep (macchine utensili e impianti), è il nuovo presidente di AFIL, il cluster tecnologico Fabbrica Intelligente della regione Lombardia, per il biennio 2022-2024. Tra le priorità del nuovo presidente figurano il facilitare l’aggregazione...

Scopri le novità scelte per te x