Gateway IoT Siemens da RS Components

Pubblicato il 21 ottobre 2016

RS Components ha ampliato l’offerta di dispositivi IoT (internet of things) industriali inserendo a catalogo l’innovativo Simatic IOT2020, un gateway IoT open e flessibile.

Secondo gli analisti di mercato, nel giro di qualche anno ci saranno più di dieci miliardi di dispositivi connessi a Internet. Una delle principali tendenze globali della tecnologia IoT, che guida questa crescita, è la diffusione di software open-source, tra cui IDE (integrated development environment) di facile utilizzo e con hardware in costante miglioramento. Siemens e RS hanno unito le forze per offrire una piattaforma IoT ai progettisti di domani. L’IOT2020 segue queste tendenze e permette di entrare nel settore dell’Industrial IoT e affrontare le sfide poste da un mondo sempre più connesso in modo più semplice.

SIE_160701 - SIMATIC IOT2000

L’IOT2020 è un gateway IoT aperto e versatile, progettato per processi industriali continui ed è dotato di tutte le certificazioni necessarie. Può essere utilizzato per recuperare, elaborare, analizzare e trasmettere dati a qualsiasi tipo di dispositivo grazie alle interfacce supportate, tra cui Ethernet, USB e micro SD.

Il gateway è compatibile con software open-source come IDE di Arduino e Yocto Linux, e sfrutta linguaggi di programmazione di alto livello come Java, C++ e Json.

 

Un sistema aperto

La sua accessibilità e il suo essere un sistema aperto consente diverse possibilità di comunicazione con ulteriori hardware o sensori tramite Modbus, Profinet o altri protocolli, oltre che il collegamento diretto a soluzioni cloud tramite Mqtt o Amqp.

In aggiunta alle interfacce on-board la IOT2020 è espandibile con gli shield di Arduino e mediante una porta PCIe on-board.

Il dispositivo è provvisto delle certificazioni UL e CE, ed è perfettamente adatto a scopi didattici. Infatti l’IOT2020 ‘soddisfa le numerose esigenze di scuole e università fornendo agli studenti la piattaforma ideale per acquisire rapidamente esperienza nello sviluppo pratico’. Inoltre consente alle start-up e ai maker di trasformare le proprie idee in applicazioni e progetti professionali.

pro-402-rs-blu-foto-1

“L’esperienza accumulata negli anni al servizio dei clienti nel settore industriale e dell’elettronica ha consentito a RS di partecipare all’evoluzione tecnologica di questi due campi. La tecnologia open-source adottata da Arduino ha semplificato e accelerato la prototipazione elettronica, mentre Siemens è riuscita a portare l’automazione industriale a livelli di affidabilità e interconnessione semplicemente impensabili dieci anni fa – ha commentato Paolo Carnovale, (nella foto) head of industrial product marketing di RS – il Simatic IOT2020 crea un ponte tra questi due mondi e offre ai progettisti del futuro la flessibilità necessaria a realizzare nuove straordinarie applicazioni IoT industriali”.



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x