Fresatura in microlavorazioni, Geartec prosegue negli investimenti

Pubblicato il 25 ottobre 2022
Geartec investimenti fresatura DMG Mori microlavorazioni

Geartec prosegue gli investimenti nel comparto delle microlavorazioni con l’acquisto di un nuovo centro di fresatura a cinque assi DMG Mori modello DMU50 dotato di sistema di automazione Robo Trex 52 che provvede al carico/scarico automatico dei pezzi semilavorati e finiti. Il nuovo sistema ha richiesto un investimento di 500.000 euro ed è già stato installato nella sede di Legnano dell’azienda.

Il centro di fresatura consente di ottimizzare i ritmi lavorativi poiché diminuisce la necessità della presenza degli operatori, grazie a una speciale programmazione che permette di presiedere il cambio pezzo in macchina mediante un robottino che alimenta il funzionamento in automatico. La macchina può essere impiegata per produrre qualsiasi particolare fresato, ma l’obiettivo dell’investimento è rivolto soprattutto alla produzione di micro-particolari per l’industria elettronica e dei semiconduttori.

“Tali settori si sono dimostrati fondamentali nella strategia Geartec che prevede una specializzazione crescente nella produzione di pezzi anche di dimensioni piccolissime, caratterizzati da geometrie complesse e tolleranze ristrette”, ha specificato in tal senso Giancarlo Piatti, direttore generale di Geartec.

L’azienda legnanese ha infatti da tempo dato il via a una serie di investimenti strategici in questa direzione che hanno contribuito a un posizionamento non solo preciso ma anche di grande rilievo nel panorama di riferimento, differenziandosi in modo netto rispetto ai concorrenti e qualificandosi altresì come uno dei maggiori player per questo tipo di lavorazioni che vengono utilizzate, oltre all’elettronica, anche trasversalmente in altri comparti come il medicale, il racing e l’aerospaziale.

“Assistiamo a una domanda crescente che va attribuita sicuramente al momento attuale di ripresa generale – ha aggiunto in conclusione Piatti -, ma anche a un progressivo quanto esponenziale incremento del settore microlavorazioni per la tendenza tecnologica diffusa verso la riduzione delle dimensioni e dei pesi di dispositivi e componenti, la cui produzione necessita di esperienza, specializzazione spinta e grande affidabilità”.



Contenuti correlati

  • Ucimu Lamiera massimo-carboniero
    Presse oleodinamiche, Omera annuncia l’acquisizione di Gigant

    Omera prosegue il suo percorso di crescita e annuncia l’acquisizione del marchio, dei beni mobili e dei beni immateriali della ditta Gigant, azienda storica di Calderara di Reno (BO) specializzata nella progettazione e produzione di presse oleodinamiche...

  • Omron robot i4L Scara connettività EtherCAT
    Connettività EtherCAT nei robot Scara di Omron

    Omron annuncia la disponibilità di nuovi modelli EtherCAT nella serie di robot i4L Scara, che offrono qualità, scalabilità e flessibilità di integrazione migliori nella loro categoria, unitamente a un costo totale di gestione ridotto. Il design compatto...

  • Riciclaggio intelligente a ciclo chiuso

    Per l’olandese VDL Groep, Kabelschlepp ha ideato un sistema di riciclo degli scarti di alluminio della lavorazione, un unico sistema totalmente customizzato per numerose macchine e materiali, che assicura anche il trattamento di fluidi da taglio e...

  • Omron produzione flessibile automazione armonizzata Innovation Lab
    Automazione armonizzata per produzione flessibile secondo Omron

    La produzione flessibile nel futuro di Industria 4.0 è stata il tema al centro dell’incontro tenutosi lo scorso 25 gennaio presso l’Innovation Lab di Omron a Milano. Protagonista dell’incontro sul Flexible manufacturing è stato in particolare l’ecosistema...

  • Rohde Schwarz sistema misura collaudo fine linea paraurti radome
    Collaudo robotizzato a fine linea Rohde & Schwarz per radome e paraurti

    Rohde & Schwarz ha presentato insieme al partner Löhnert Elektronik una soluzione robotizzata e completamente automatizzata per la verifica e il collaudo a fine linea della trasparenza ai segnali radar nella produzione di paraurti e radome, basata...

  • Endress Hauser anniversario 70 anni
    Endress+Hauser festeggia i suoi primi 70 anni

    Compie esattamente oggi 70 anni Endress+Hauser, dalla sua nascita avvenuta il 1° febbraio 1953 come L Hauser KG a Lörrach, in Germania, su iniziativa dell’ingegnere svizzero Georg H. Endress e del tedesco Ludwig Hauser, allora direttore di...

  • Nord Drivesystems un miliardo euro fatturato azionamenti
    Azionamenti, Nord Drivesystems supera il miliardo di fatturato

    Alla chiusura del 2022, Nord Drivesystems ha superato per la prima volta il fatturato di un miliardo di euro, traguardo che l’azienda legge come una conferma della fiducia da parte dei suoi clienti. “I risultati ottenuti dimostrano...

  • Servizi ed efficienza 4.0 negli utensili da taglio

    Acquisizione e analisi dati consentono oggi ai fornitori di utensili da taglio di entrare in profondità nelle lavorazioni dei clienti, per offrire servizi di consulenza ancora più accurati nella scelta dei migliori prodotti e implementare ottimizzazioni e...

  • Soraluce alla prossima edizione della MecSpe

    Soraluce sarà presente alla prossima edizione della fiera MecSpe. Presso lo stand, tra le altre, sarà possibile vedere il sistema brevettato DWS che annulla le vibrazioni e la fresatrice Soraluce mod. TAD25 altamente flessibile grazie alla testa...

  • Kasperksy report rischio cybersecurity automazione robot
    Robot e cyber rischio, i timori degli operatori in uno studio Kaspersky

    Uno studio di Kaspersky sulle conseguenze dell’automazione e dell’aumento dell’uso della robotica e di altre macchine basate sull’AI mostra che la maggior parte dei dipendenti non è pronta a dare piena autonomia ai robot. Secondo questo studio,...

Scopri le novità scelte per te x