Federmeccanica, scenario postbellico

Pubblicato il 17 settembre 2015

“Siamo in presenza di uno scenario economico postbellico”, dopo sette anni di crisi “i numeri sono quelli di una guerra: -30% di produzione industriale, un quarto di capacita’ produttiva, 250 mila posti di lavoro in meno e altrettanti lavoratori in cassa integrazione. Tutto ciò richiede una vera e propria ricostruzione e un’opera riformatrice di rinnovamento. Serve consapevolezza e senso di responsabilità, è necessaria  chiarezza sul quadro in cui ci si muove” in vista del rinnovo contrattuale. Lo ha detto ieri il direttore generale di Federmeccanica, Stefano Franchi (in foto), al termine dell’incontro con i segretari generali di Fiom, Fim e Uilm Maurizio Landini, Marco Bentivogli e Rocco Palombella, per fare il punto della situazione del settore metalmeccanico e nel corso del quale “non si e’ parlato del contratto”. Federmeccanica ha spiegato che sul rinnovo contrattuale  aprirà “il confronto con tutti i soggetti titolati, come prevede l’accordo sulla rappresentanza” siglato a gennaio 2014 da Cgil, Cisl, Uil e Confindustria, e “seguiremo le linee guida di Confindustria sugli assetti contrattuali con o senza l’accordo interconfederale” sulle nuove regole contrattuali.



Contenuti correlati

  • Scarse materie prime. Si rischia lo stop

    L’approvvigionamento di materie prime rischia di diventare un grosso problema per le nostre imprese fino al blocco della produzione. Alta domanda ma bassa produzione, scarsa reperibilità talvolta di minore qualità e l’aumento dei prezzi: la situazione delle...

  • Materia prima scarseggia. E mette in crisi l’industria

    Quella dell’approvvigionamento delle materie prime è una vera e propria guerra internazionale. La domanda è alta ma la produzione bassa. Sui mercati scarseggia la reperibilità talvolta di materiali di minore qualità. E i prezzi sono decisamente aumentati....

  • materie prime Federmeccanica Dal Poz
    Federmeccanica, la carenza di laminati mette a rischio la produzione

    Occorre rivedere piani e previsioni di produzione nel breve-medio periodo. Non è solo l’aumento dei prezzi delle materie prime che preoccupa ma anche la carenza di materiali: “Se va avanti così – afferma il 15 marzo sulle pagine del...

  • Ucif workshop gestione risorse umane
    Workshop Ucif sulla gestione delle persone ai tempi del Covid

    Ucif programma per mercoledì 21 aprile, dalle ore 16.30 alle 18.00, un workshop online sulla ‘Gestione del personale ai tempi del Covid, tra psiche e contratti’, primo della serie di eventi We talk. L’evento è riservato ai...

  • Rinnovato il Ccnl dei metalmeccanici

    Il contratto collettivo di lavoro dei metalmeccanici interessa un milione e mezzo di lavoratrici e lavoratori. E’ stato rinnovato lo scorso 4 febbraio. Il cuore di questo nuovo documento è rappresentato dall’aumento del salario e dalla riforma...

  • Mecspe collettiva API Brescia
    Collettiva APIBrescia al suo debutto in Mecspe 2020

    L’edizione 2020 di Mecspe, in programma in Fiere di Parma dal 29 al 31 ottobre, vede per la prima volta la partecipazione della collettiva ApiBrescia, l’associazione di imprenditori che rappresenta le PMI del territorio bresciano (Pad. 7...

  • Siderweb rialzo acciaio Barbara Beltrame
    Acciaio, prezzi in risalita e ripresa del mercato siderurgico nei dati Siderweb

    Sono ottimistiche le previsioni per il mercato siderurgico, con i prezzi in risalita per l’acciaio e l’avvio di una nuova fase macroeconomica di recupero sul lungo termine. E’ la fotografia emersa nel corso di un webinar tenuto...

  • Trasferte di lavoro ai tempi del Covid: rispettare sempre il protocollo

    Anche e soprattutto in caso di trasferte, la pandemia ce lo ha insegnato (o quanto meno lo ha sottolineato con forza): rispettare il protocollo aziendale, ottemperando quindi alle normative in materia di sicurezza, documentare in modo esaustivo...

  • Anasta nomina Targa
    Saldatura e taglio, Fabio Targa nominato alla guida di Anasta

    Fabio Targa è il nuovo presidente di Anasta, l’associazione nazionale aziende saldatura, taglio e tecniche affini in Anima Confindustria. Eletto dal consiglio direttivo, Targa rimarrà in carica da maggio 2020 a maggio 2023. Il neo presidente Anasta...

  • Federtec Fausto Villa
    Federtec rinvia l’assemblea annuale al prossimo autunno

    Onde garantire lo svolgimento in condizioni di piena sicurezza, data la gravità della pandemia da Covid-19, Federtec ha deciso di rinviare l’Assemblea ordinaria 2020 all’autunno di quest’anno, spostando l’appuntamento del mese di giugno come d’uso. Come spiega...

Scopri le novità scelte per te x