Economia lombarda, calo del -10,2% nel 2020 ma prossima al rimbalzo

Pubblicato il 16 novembre 2020

Il PIL dell’economia lombarda è previsto in discesa del -10,2% per il 2020 nei dati dell’ultimo booklet Assolombarda (pubblicati su genioeimpresa.it), nel quadro di una flessione corrispondente del PIL a livello nazionale del -9,6%. Calo 2020 a fronte però di un consistente rimbalzo del PIL lombardo nel 2021, a +6,9%, contro il +6,2% previsto per il dato nazionale.

Secondo dati Istat, la produzione industriale italiana è tornata già ai livelli precedenti la pandemia, segnando un +0,4% rispetto a gennaio 2020 e con una ripresa più rapida se confrontata ai maggiori competitor europei, a dimostrazione della dinamicità del manifatturiero italiano. Grazie alla ripresa del settore, la perdita a fine anno dovrebbe quindi essere più contenuta per le province di Lodi (-1,4%), Monza e Brianza (-2,4%) e Pavia (-3,6%), mentre Milano, con un -5,1%, risentirà maggiormente della lenta ripresa dei servizi.

Assolombarda genio e impresa PIL Lombardia

Il rapido aumento dei contagi da ottobre rende infine incerto proprio il panorama dei servizi, che potrebbero subire un ulteriore calo. Nel complesso, a fine 2021 le perdite cumulate di PIL dell’Italia e della Lombardia saranno allineate intorno al -4%.

Assolombarda genio e impresa PIL industria

Gli indicatori soft, necessari per monitorare l’andamento dell’attività produttiva, sono in sensibile ripresa e si avvicinano ai livelli precedenti la pandemia: i consumi elettrici in Lombardia a settembre sono stati del -3,6% inferiori ai valori dello scorso anno, così come il traffico dei veicoli pesanti sulle tangenziali milanesi, inferiore solo del -2% nella prima metà di ottobre. In controtendenza i dati in riferimento agli ingressi in area B a Milano (-28% a settembre), il traffico dei veicoli leggeri sulle tangenziali (-14% nelle prime due settimane di ottobre) e la mobilità delle persone per motivi di lavoro (-22% in Lombardia al 15 ottobre), ancora molto al di sotto del pre-covid per effetto dell’intenso ricorso allo smart working da parte delle imprese del territorio.

Per quanto concerne infine il mercato del lavoro, secondo Burning Glass-Crisp, tra luglio e settembre 2020 in Lombardia gli annunci di lavoro pubblicati sul web risultano del -4% inferiori rispetto al 2019, dato rassicurante dopo il -34% registrato nel secondo trimestre più duramente colpito dal lockdown e il -14% dei primi tre mesi del 2020. Importante l’andamento degli annunci in sanità e assistenza sociale, che registrano variazioni tendenziali positive del +70%, riflettendo così la domanda di lavoro crescente per far fronte all’epidemia. A conferma dell’impatto di quest’ultima sul mercato del lavoro, i volumi ingenti della Cassa Integrazione: 42 milioni di ore autorizzate nel solo mese di settembre in Lombardia, per un totale di 156 milioni di ore nel terzo trimestre, di cui 73 milioni a Milano, Monza e Brianza, Lodi e Pavia.



Contenuti correlati

  • Mecspe 2021 numeri manifattura fabbrica senza limiti
    Fabbrica aperta e sostenibile, grande riscontro per Mecspe 2021

    Si è chiusa con un totale di 48.562 visitatori la 19ima edizione di Mecspe, fiera dedicata alla manifattura e a Industria 4.0 organizzata da Senaf, tenutasi per il primo anno a BolognaFiere dal 23 al 25 novembre...

  • siderweb comparto trafilerie Bilanci d'acciaio
    Trafilerie, i dati relativi al 2020 nell’analisi siderweb

    Anno 2020 complicato anche per il comparto delle trafilerie, che nei dati contenuti nell’analisi di siderweb Bilanci d’acciaio 2021 ha generato un fatturato di 1,544 miliardi di euro, in calo del 16,2% sul 2019. Il valore aggiunto...

  • Universal Robots applicazioni cobot Mecspe
    Applicazioni con robot collaborativi Universal Robots in Mecspe

    Universal Robots porta a Mecspe 2021 (Padiglione 30, stand D28) nove diverse applicazioni demo sviluppate con i robot collaborativi UR dai molti partner che costituiscono la sua rete di distribuzione, installazione e vendita dell’azienda, volte a esemplificare...

  • Istat, produzione industriale a settembre

    Secondo i dati Istat, a settembre, la produzione industriale cresce marginalmente su base mensile. Nel complesso del terzo trimestre la dinamica congiunturale resta positiva, seppure in rallentamento rispetto ai trimestri precedenti. Il livello destagionalizzato dell’indice di settembre...

  • Klain robotics Mecspe robot Denso
    Robot Denso di grande taglia con K.L.A.IN.robotics in Mecspe

    K.L.A.IN.robotics rinnova anche quest’anno la sua presenza alla fiera Mecspe, dedicata alle innovazioni per l’industria manifatturiera che per la prima volta si svolge a Bologna, dal 23 al 25 novembre. L’azienda esporrà nel proprio spazio le tecnologie...

  • Assofond nomina presidente Fabio Zanardi
    Cambio al vertice Assofond, Fabio Zanardi è il nuovo presidente

    Fabio Zanardi, presidente e ad di Zanardi Fonderie, è il nuovo presidente di Assofond, l’associazione di Confindustria che rappresenta le imprese di fonderia italiane. Zanardi subentra a Roberto Ariotti, alla guida di Assofond dal 2013 e attualmente...

  • Manutan ufficio flessibile flex office
    Benessere in flex office con le soluzioni Manutan

    Manutan offre una gamma di sistemi di arredamento e articoli per l’ufficio per tradurre in pratica i concetti del flex office, migliorando il benessere dei dipendenti e gli ambienti di lavoro. L’ufficio flessibile, modalità destinata a rimanere...

  • United Grinding Titans CNC formazione rettifica Grinding Academy
    Rettifica, formazione con United Grinding e Titans of CNC

    United Grinding e Titans of CNC, fornitore globale di piattaforme di formazione continua nel manifatturiero, hanno avviato una partnership per promuovere l’impegnativa formazione nel campo della rettifica di precisione. La partnership include lo sviluppo di una Grinding...

  • Aras cluster Fabbrica Intelligente
    Aras entra nel Cluster Fabbrica Intelligente

    Aras, fornitore di soluzioni PLM, entra a far parte in qualità di socio ordinario del Cluster Tecnologico Nazionale Fabbrica Intelligente (CFI). L’associazione, riconosciuta dal Miur, è composta da tutti gli stakeholder più rappresentativi coinvolti nella creazione del mercato...

  • Formazione e competenze i trend sui quali puntare

    Digitalizzazione, sostenibilità e formazione sono i trend sui quali si costruisce la ripresa della manifattura italiana. L’Industrial Smart Working convince molte imprese che all’orizzonte non vedono alternative all’essere green anche se molte non sono ancora pronte. È...

Scopri le novità scelte per te x