Diagnostica da remoto nelle macchine rotanti con SKF

Pubblicato il 24 agosto 2021
SKF diagnostica da remoto reliability in a box

SKF presenta Reliability in a box (RiB), servizio di diagnostica in remoto all-in applicabile alle macchine rotanti di tutti i settori industriali.

RiB è un innovativo contratto di affidabilità da remoto che non richiede alcun impegno di risorse interne alle aziende, e si misura sugli obiettivi industriali dei clienti. Il contratto RiB viene erogato al 100% da remoto dall’SKF Remote diagnostic center di Torino e si articola su quattro livelli di servizio, da applicare in base alle criticità delle applicazioni industriali. Tutti i livelli condividono l’approccio basato sulla misura di KPI di diretto impatto sul business degli utilizzatori. Approccio già ampiamente implementato con successo da SKF Italia presso i suoi clienti primari.

Il servizio opera quindi in modo sostanzialmente differente rispetto ad altri programmi di affidabilità, i quali limitandosi a uno scambio di reportistica colgono solo marginalmente i potenziali benefici. In altri casi ancora, poi, la manutenzione predittiva può addirittura fallire a causa dell’impegno elevato richiesto da parte delle risorse interne.

SKF reliability in a box diagnosticaCon RiB, oltre a installare sulle macchine le migliori tecnologie oggi disponibili – dai sensori wireless alle centraline a 16 canali di acquisizione paralleli -, SKF offre un vero supporto decisionale, mettendosi in gioco con meccanismi bonus-malus e andando oltre la semplice segnalazione. Il servizio può essere anche integrato con soluzioni di Intelligenza artificiale, che possono essere introdotte da subito o implementate per gradi, partendo in maniera tradizionale e proseguendo poi con un approccio progressivo.

Il contratto può essere operativo in sole quattro settimane, limitando la presenza fisica del team SKF allo stretto indispensabile per operare in piena sicurezza. Durante la vita del contratto RiB, il cliente può contattare SKF in qualsiasi momento accedendo al software in cloud o tramite l’assistenza telefonica dedicata al cliente.

La formula prevede un servizio all-in a canone fisso, a partire dal costo di un caffè al giorno, con una ulteriore ottimizzazione del prezzo se il servizio viene esteso ad altri impianti critici. Infine, il servizio è erogato in sinergia con i Concessionari Autorizzati presenti su tutto il territorio.



Contenuti correlati

  • Schmersal SPS sicurezza elettroserratura AZM40
    Sicurezza nelle macchine con Schmersal alla SPS di Parma

    Schmersal porta in SPS Italia, a Parma dal 24 al 26 maggio (Pad 6, stand B068) un ventaglio di prodotti per applicazioni di sicurezza a bordo di macchine e impianti automatizzati. Le tecnologie che equipaggiano i sensori...

  • Poli.design due nomine Polimi Cautela Ingaramo
    Cautela e Ingaramo, due nomine per il POLI.design

    L’assemblea dei soci di POLI.design, società consortile che con la Scuola di design e il Dipartimento di design forma il Sistema Design del Politecnico di Milano, ha nominato Matteo O. Ingaramo, professore di design e coordinatore del...

  • Reply ricerca innovazione applicata Area42 Torino
    Ricerca e innovazione applicata nei laboratori torinesi di Area42 di Reply

    Reply ha inaugurato Area42, nuovo centro di ricerca applicata focalizzato sullo sviluppo delle tecnologie più innovative nei campi della robotica, mobilità avanzata e realtà virtuale. Gli specifici ambiti che animano i corner Lab di Area42 sono autonomous...

  • Fanuc 5 milioni CNC traguardo milestone macchine utensili
    Cinque milioni di CNC venduti nel mondo, nuova milestone in Fanuc

    Fanuc ha tagliato il traguardo dei cinque milioni di CNC venduti nel mondo, confermando la sua posizione in prima linea nel mercato globale dell’automazione industriale. Kenji Yamaguchi, presidente e CEO di Fanuc Corporation, considera questo risultato una...

  • Telmotor Innovation Day Kilometro Rosso fabbrica intelligente
    Fabbrica smart e autonoma al Kilometro Rosso con Telmotor

    Ha registrato una grande partecipazione di pubblico l’Innovation Day organizzato da Telmotor lo scorso 13 aprile al Kilometro Rosso di Bergamo e dedicato all’azienda intelligente e alla fabbrica autonoma, in collaborazione con ITCore, Siemens e Universal Robots....

  • Ammagamma Eni data science innovazione data driven
    Innovazione data driven nell’accordo tra Ammagamma ed ENI

    Ammagamma, società di data science che sviluppa soluzioni innovative di AI per le aziende, ed Eni annunciano la loro collaborazione per lo sviluppo di progetti di ricerca in ambito data science. L’accordo nasce dalla volontà condivisa dalle...

  • Intelligenza Artificiale, gli scenari della Ricerca

    La Ricerca, sia in ambito scientifico sia industriale, si interroga sul ruolo che l’adozione dell’Intelligenza Artificiale imprimerà al robot nelle applicazioni all’interno della produzione. Se le prerogative del robot sono circoscritte a ben specifici ambiti operativi, l’apprendimento...

  • Pistole servopneumatiche per saldare carrozzerie

    L’Industria 4.0 finalmente implementata su larga scala nella produzione automobilistica del mondo reale. Un produttore automobilistico leader si affida da molti anni alla precisione e all’efficienza millimetrica delle pistole di saldatura servopneumatiche di Festo. Tanto che ora...

  • Da Telmotor un network di proposte per la digitalizzazione

    Mettere insieme e a fattor comune competenze, risorse, specializzazioni diverse e partnership tra aziende è oggi una scelta obbligata. Almeno sei sono i profili professionali sempre più necessari. Telmotor ha creato a maggio dello scorso anno Diginnova,...

  • Intelligenza Artificiale e cloud nel Food

    Molitorio e produzione della pasta: due settori legati all’alimentare sono in fermento, non solo per le performance a livello mondiale, ma anche per il grado di innovazione portato avanti, che punta a una maggiore efficienza produttiva che...

Scopri le novità scelte per te x