Dedicato alla Space economy

Pubblicato il 6 luglio 2022

Il volume è scritto da Mila Fiordalisi con Pietro Santoriello. L’Italia è in pole position: dai fondi del PNRR al venture capital passando dalle competenze e lo sviluppo di nuovi business. Lo Spazio rappresenta la nuova frontiera del business oltre che terreno di competizione geopolitica. Ma quanto vale la partita per l’Italia? Quali le tecnologie e i servizi che potranno essere sviluppati nel nostro Paese? Quante aziende sono e saranno coinvolte? In questo volume il punto della situazione e le prospettive: la sfida si gioca sul campo della convergenza fra Spazio e digitale, la cosiddetta New Space Economy. Dall’agricoltura ai trasporti, dal turismo alla sanità, dalla moda all’architettura: tutti i settori potranno beneficiare della rivoluzione spaziale, ma è soprattutto sulla lotta al cambiamento climatico e sulla connettività a banda ultralarga via satellite che sono puntati i riflettori: la doppia transizione digitale ed ecologica, pilastro portante del Next Generation EU per la ripresa post Covid, si farà anche e soprattutto grazie alle tecnologie spaziali. Il libro, 80 pagine, sarà in edicola da sabato 9 a venerdì 15 luglio in abbinamento obbligatorio con MF-Milano Finanza a 7 euro.



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x