Compositi Solvay nello spazio per le missioni Avio

Pubblicato il 11 gennaio 2022
Solvay compositi missioni spaziali Avio

Solvay ha stretto un accordo di lungo termine con Avio per la fornitura di compositi avanzati e materiali adesivi, per applicazione in un’ampia serie di progetti che include il programma spaziale Vega, i veicoli per il lancio di satelliti dell’Agenzia spaziale europea impiegati per inviare carichi utili (payload) in bassa orbita terrestre (low Earth orbit, LEO).

La fornitura riguarda in particolare materiale ablativo, resine RTM e adesivi. Solvay vanta già una consolidata eredità nel comparto spaziale, per il quale fornisce da lungo tempo materiali ablativi per applicazioni spaziali quali ugelli e coni d’uscita. I prodotti dell’azienda sono stati impiegati in numerosi programmi di lancio spaziale nel corso degli anni, in virtù della loro capacità di resistere alle temperature estreme generate dai fumi di scarico dei motori nei razzi.

Avio vanta oltre 50 anni di storia nella progettazione, sviluppo, produzione e integrazione di lanciatori spaziali per il posizionamento di payload istituzionali, governativi e commerciali in orbita terrestre mediante la sua famiglia di razzi Vega.

“Siamo molto felici di estendere la nostra collaborazione con un leader del settore come Avio, continuando a offrire supporto alle missioni critiche Vega – ha detto Carmelo Lo Faro, presidente di Solvay Material segment -. Vediamo attualmente un rinnovato entusiasmo e investimenti nella corsa globale allo spazio, e crediamo che i materiali avanzati saranno abilitatori chiave per le esplorazioni del cosmo, per il turismo spaziale e anche per la messa in orbita di costellazioni di satelliti. Abbiamo aiutato a portare il primo uomo sulla Luna, e saremo presenti anche per la prima donna su Marte!”.

“Questo accordo di lungo termine rafforza la relazione tra le nostre due compagnie – ha aggiunto Sergio Colabucci, procurement director  di Avio -. Ci assicura altresì la fornitura ad Avio di prodotti strategici per i lanciatori della famiglia Vega negli anni a venire, nei quali è previsto un incremento nella richiesta di lanciatori per il posizionamento di satelliti in bassa orbita terrestre”.

Solvay accordo fonritura compositi missioni spaziali Avio

Da sinistra a destra, Luigi Pellegrini e Sergio Colabucci di Avio, con Gérald Perrin, Giuliano Russo e Salvatore De Nicola di Solvay.



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x