Cuscinetti per applicazioni gravose

Pubblicato il 13 settembre 2013

Al fianco di una ampia gamma di cuscinetti standard, NSK offre un ventaglio di prodotti che sono indicate per applicazioni estremamente severe. Le unità BSBD supportano in particolare le viti a ricircolazione di sfere rettificate della Serie DS

Oltre ad un’ampia gamma di cuscinetti standard, NSK offre diverse tipologie di cuscinetti che soddisfano requisiti di applicazione estremamente severi, garantendo la massima precisione e una lunga durata. NSK ha inaugurato il primo ufficio commerciale europeo a Düsseldorf (Germania) 50 anni fa. Oggi, la vicina città di Ratingen ospita la sede centrale europea del Gruppo, il quale può contare su cinque stabilimenti produttivi in Germania, Regno Unito e Polonia, ed un Centro Tecnologico  (European Technology Centre – ETC) in Germania. Diverse sono le tappe che hanno contribuito allo sviluppo di NSK Europe: tra queste, la fondazione del primo stabilimento di produzione a Peterlee (Regno Unito) nel 1976 e l’acquisizione del gruppo britannico UPI – che comprendeva anche il famoso produttore di cuscinetti RHP – nel 1990.

 

Cuscinetti e viti

I cuscinetti ad alta precisione con marchio RHP vengono utilizzati in un’ampia gamma di applicazioni, specialmente dai più importanti produttori europei di macchine utensili. Il marchio RHP è garanzia di lunga durata anche in condizioni operative particolarmente gravose; soprattutto i cuscinetti  a contatto obliquo vengono sottoposti a velocità e carichi elevati e devono garantire un funzionamento di massima precisione minimizzando le deformazioni dovute all’elasticità strutturale. Attraverso l’acquisizione di RHP, marchio leader del settore, NSK ha rafforzato la propria offerta di cuscinetti di alta precisione. Tra i nuovi prodotti recentemente lanciati da questa divisione ci sono le unità BSBD.

Si tratta di unità compatte per il supporto di viti a ricircolazione di sfere, che hanno al loro interno due corone di sfere con angolo di contatto a 60°. Questi supporti sono precaricati e pre-ingrassati in modo da poter essere facilmente utilizzati evitando procedure di montaggio lunghe, costose e complicate.

Le unità BSBD supportano in particolare le viti a ricircolazione di sfere rettificate della Serie DS. Si tratta di viti rettificate standard con terminali non lavorati, pronte per soddisfare le esigenze di reperibilità e facilmente lavorabili. Costruite con la qualità tipica di NSK, si prestano ad ogni tipo di applicazione di precisione, dalla macchina utensile alla robotica, alla meccanica generale.

La nuova Serie DS nasce con l’intenzione di aumentare la disponibilità di viti standard pronte a magazzino con dimensioni secondo la norma DIN 69051-5 sono precaricate ed in classe di precisione C5. NSK produce le viti della Serie DS con nove diverse combinazioni diametro e passo, in otto diverse lunghezze per un totale di trentatrè diverse viti disponibili, tutte con una estremità cilindrica non temprata pronta per essere lavorata a disegno cliente.

374NSK-foto1BLa vendita di viti a ricircolazione di sfere è in costante aumento: per soddisfare questo trend, NSK ha progettato una serie di prodotti standard a catalogo allo scopo di offrire alla clientela costi contenuti, consegna pronta, precisione e qualità, sono nate così oltre alla serie DS alche le serie PSS e FSS che garantiscono tempi rapidi di consegna e prezzi competitivi: la pianificazione e la produzione di serie hanno reso possibile, infatti, una riduzione dei costi, pur mantenendo lo standard qualitativo NSK.

Un altro aspetto tecnico non trascurabile è la qualità dell’acciaio, NSK utilizza acciai speciali ad elevata purezza e trattamenti termici appropriati che garantiscono una durata elevata, inoltre le piste dove appoggiano i corpi volventi hanno un profilo ad arco gotico in modo da ottenere un precarico controllato ed una rigidezza costante. Nella serie senza precarico, il gioco tra sfere e pista è controllato .

 

Competenza ingegneristica

La gamma di cuscinetti di NSK comprende la tipologia ‘orientabili a rulli  HPS’. Disponibili in 42 diverse misure, questi cuscinetti radiali orientabili a rulli a doppia corona sono in grado di assorbire carichi radiali di entità elevata. Cuscinetti radiali rigidi a sfere, cuscinetti a sfere a contatto obliquo e cuscinetti radiali a rulli cilindrici verranno tutti aggiunti alla Serie NSK HPS, che è la serie ‘top performance’ di NSK, con design evoluto e acciaio ad altissima resistenza.

Inoltre il Centro Tecnologico Europeo di Ratingen, contando su strutture all’avanguardia per il collaudo e la ricerca, permette a NSK di eseguire analisi complete sui prototipi e sui componenti prodotti in serie, con lo scopo di garantire ai suoi clienti il massimo supporto in fase di progettazione ed ingegnerizzazione. In qualità di produttore di soluzioni d’ingegneria ad alta flessibilità, NSK realizza anche numerosi componenti su misura per clienti specifici. Gli utilizzatori finali dei cuscinetti possono trarre vantaggio dalla competenza ingegneristica del gruppo: NSK offre consulenza in loco attraverso il programma AIP per la gestione ottimizzata delle risorse.

Si tratta di un vero servizio a valore aggiunto che consente di ridurre i costi di esercizio e migliorare l’efficienza, l’affidabilità e la redditività operativa. Questi obiettivi vengono raggiunti attraverso risparmi tangibili sulle risorse, come impianti e macchinari, ma anche attraverso il miglioramento della conoscenza del personale addetto alla manutenzione e dei tecnici.

 

Giampietro Mantica è Senior Application Engineer di NSK.

 

Giampietro Mantica