Automazione ISTech nel taglio barre su misura di Metallurgica Veneta

Pubblicato il 18 agosto 2022
ISTech impianto taglio barre automatizzato Metallurgica Veneta

Merallurgica Veneta, azienda che offre servizi di taglio a misura di barre e tubi metallici con diametro fino a 1000 mm, offrendo 18 diverse tipologie di acciaio, ha commissionato a ISTech due nuovi impianti realizzati su misura a elevata automazione, uno dei quali corredato da scaricatore magnetico che pallettizza i pezzi tagliati.

In particolare, l’azienda lavora tubi senza saldatura, destinati alla produzione di cilindri oleodinamici e macchinari industriali, e tubi cromati, anche in acciai speciali, per impeghi quali gli steli per cilindri montati su mezzi per movimento terra. Si tratta di segmenti nei quali i requisiti qualitativi sono stringenti. Negli anni, Metallurgica Veneta ha quindi posto le basi della sua crescita proprio sulla capacità innovativa e sulla customizzazione di prodotto, e da tempo ha già adottato soluzioni automatizzate per il taglio a misura che, oltre a garantire la massima precisione di taglio, sono in grado di gestire anche il carico e lo scarico di pezzi tagliati di grandi dimensioni.

Nell’automazione del processo produttivo, l’azienda è stata supportata da ISTech, che da oltre 25 anni fornisce impianti innovativi per il taglio metalli. Metallurgica Veneta ha infatti già inserito nel proprio parco macchine numerose soluzioni progettate e realizzate da ISTech, compresi due impianti con carico e scarico automatizzato e tre segatrici a controllo numerico, Power 530NC, Power 440NC e Power 360NC.

ISTech impianto taglio barre carico scarico automatizzato Metallurgica VenetaIl nuovo centro di taglio customizzato, per il quale i titolari dell’azienda Giuseppe e Francesco Buda hanno deciso di rivolgersi nuovamente a ISTech, potrà gestire il carico in automatico di barre del diametro fino a 820 mm, anche diverse tra loro, arrivando a movimentare fino a 30 tonnellate di materiale. Sensori laser assicurano il perfetto posizionamento del pezzo rispetto alla testa di taglio, con precisione di 0,01 mm, ponendo grande attenzione a ottimizzazione e risparmio di materiale. La segatrice è stata pensata per sfruttare al massimo le potenzialità delle lame in metallo duro: potenza motore lama maggiorata, cicli appositi per preservare i denti della lama, tensionamento della lama e placchette guidalama idrauliche.

L’impianto sarà inoltre dotato di sistema di raccolta, filtraggio e recupero di acqua e lubrificante, con disoliatore che mantiene pulito il fluido lubrificante, e prevede l’asportazione truciolo automatizzata, con sistema evacuatore e drenante dall’elevata capacità che permette di utilizzare la macchina anche continuativamente su tre turni. Sensoristica dedicata garantisce la stabilità del processo di taglio, mentre un sensore deviolama valuta la qualità del taglio durante il processo, correggendo eventuali tagli fuori standard e autoregolandosi, o interrompendo il taglio qualora fosse impossibile correggere senza intervento dell’operatore onde non creare scarti. Altri sensori, detti celle scarico, valutano la pressione di taglio e controllano l’assorbimento di potenza del motore lama. Nel caso di superamento di questi parametri, la macchina è in grado di introdurre correttivi, segnalare l’anomalia o, in caso di scostamento tale da poter danneggiare i pezzi in lavorazione, interrompere il processo.

ISTech impianto taglio barre Metallurgica Veneta

Il lavoro dell’impianto non si ferma al taglio, ma procede con lo smistamento automatico dei pezzi tagliati in base alla misura o alla commessa; l’impianto prevede diverse possibilità di scarico, su tappeto mobile, in cassoni o direttamente su pallet. La pallettizzazione dei pezzi sarà possibile grazie a un manipolatore magnetico in grado di sollevare i pezzi tagliati e posizionarli in ordine sui pallet, pronti per la spedizione. Il manipolatore sarà anche in grado di ruotare i pezzi di 90°, per poterli posizionare sul fianco o a faccia in giù, a seconda che siano pezzi lunghi o corti. 

Un’ulteriore novità di questo impianto di taglio è l’integrazione con una stazione per la marcatura dei pezzi che verranno identificati e marcati prima di essere posti sui pallet.

Per garantire un funzionamento su tre turni senza inconvenienti, ISTech ha inoltre previsto la possibilità di svolgere interventi di manutenzione da remoto. Sarà così possibile, in molti casi, effettuare interventi rapidi e risolutivi, senza compromettere la produttività.  Si tratta di una condizione necessaria per Metallurgica Veneta, che investe molto nel servizio di consegna puntuale e tempestivo. A questo scopo Giuseppe e Francesco Buda hanno infatti dotato la loro azienda di un magazzino perfettamente rifornito che comprende una vastissima gamma di acciai comuni e speciali da brand italiani qualificati e certificati.

L’efficienza e flessibilità delle soluzioni di taglio automatico progettate e realizzate da ISTech aiuteranno infine Metallurgica Veneta a garantire i più alti standard di servizio, lavorando con la massima automazione ed efficienza, secondo i principi di interconnessione dell’industria 4.0.



Contenuti correlati

  • Mitsubishi Electric Italia inaugurazione nuova sede Energy Park Vimercate
    Mirai, la nuova futuristica sede di Mitsubishi Electric

    La filiale italiana di Mitsubishi Electric ha inaugurato i nuovi uffici pensati per supportare al meglio le attività lavorative delle diverse business unit e le nuove modalità di collaborazione. ‘Changes for the future’ è il pay off...

  • Artec Pneumatic nuova sede Cento taglio nastro
    Artec Pneumatic inaugura la nuova sede a Cento e celebra 40 anni di attività

    Si è tenuta lo scorso sabato 17 settembre l’inaugurazione della nuova sede di Artec Pneumatic a Cento, nel ferrarese, più volte rimandata causa pandemia per coincidere infine con i festeggiamenti del quarantesimo anniversario dell’azienda. Artec Pneumatic ha...

  • Schaeffler RoboticAR app AR robot leggeri
    Simulazione robot leggeri in AR in palmo di mano tramite app di Schaeffler

    RoboticAR è la app di realtà aumentata per smartphone di Schaeffler che consente di simulare l’utilizzo di robot leggeri e cobot in maniera virtuale, sovrapponendo i sistemi al proprio ambiente di produzione. E’ così possibile sviluppare nuove...

  • Emerson registrazioni Emerson Exchange 2022 Texas leader automazione
    Automazione, ambiente e digitale, iscrizioni aperte per Emerson Exchange 2022

    Emerson annuncia l’apertura delle registrazioni per la conferenza dei leader dell’automazione Emerson Exchange 2022, che si terrà in presenza per quattro giorni nella settimana del 24 ottobre al Gaylord Texan Resort & Convention Center a Grapevine, Texas....

  • Federtec Sergio Sartori nomina vice presidente
    Sergio Sartori nominato alla vice presidenza di Federtec

    Federtec annuncia la nomina di Sergio Sartori – transmission system design & development – head of analysis & innovation di Leonardo – già consigliere Federtec, alla carica di vice presidente dell’associazione. Sartori subentra in sostituzione di Fabrizio...

  • PTC report AR Vuforia realtà aumentata PAC
    Soluzioni AR per il mercato, PTC decretata Best in class da PAC

    PTC è stata nominata per il quarto anno consecutivo leader assoluto e fornitore ‘Best in class’ per la sua soluzione di realtà aumentata (AR) Vuforia nell’Innovation Radar report di PAC, dal titolo ‘Open digital platforms for the...

  • CIM4.0 network slicing 5G Torino
    Network slicing 5G con TIM al Competence Center CIM4.0 di Torino

    Il Competence Center CIM4.0 di Torino e TIM hanno testato i vantaggi per l’automazione offerti dal Network slicing 5G, rendendo disponibili diverse applicazioni in ambito Industry 4.0 migliorando la capacità produttiva di diverse imprese manifatturiere. L’innovazione tecnologica...

  • Anipla techtalk smart sensor webinar ABB formazione
    Smart sensor, webinar Anipla giovedì 15 settembre

    Tornano con settembre gli appuntamenti di formazione online gratuiti di Anipla Tech Talk, con focus su alcuni argomenti caldi nel settore automazione. La prima data è per giovedì 15 settembre, alle ore 14.00, per un approfondimento dedicato...

  • BIG Kaiser portafrese SDF57
    Profondità di taglio raddoppiata con nuovo portafrese Big Kaiser

    Big Kaiser amplia la sua gamma di portautensili per fresatura della serie Smart Damper con il portafrese SDF57-FMH27DP-76-180, con diametro di 76 mm. Rispetto ai diametri 47 e 60 mm delle versioni già esistenti, il modello SDF57...

  • Parker sensore idrogeno hydrogen applications
    Sensore di pressione Parker per applicazioni a idrogeno

    Parker Hannifin ha sviluppato il sensore di pressione SensoControl SCP04, progettato specificamente per soddisfare i requisiti chimici e fisici dell’intero ciclo di vita dell’idrogeno, sempre più frequentemente utilizzato in tutti i tipi di mezzi di trasporto: dai...

Scopri le novità scelte per te x