Al via la 21a edizione di Lamiera 2022

Pubblicato il 19 maggio 2022

Si è aperta la ventunesima edizione di Lamiera (Fieramilano rho 18-21 maggio 2022), la manifestazione internazionale delle macchine utensili per la deformazione della lamiera e delle tecnologie a esse connesse. Promossa da Ucimu, Sistemi per produrre, Lamiera torna in presenza dopo tre anni, a causa della pandemia. Secondo i dati del Centro studi Ucimu, nel 2021, l’Italia è risultata il secondo Paese al mondo per produzione di macchine per la deformazione della lamiera dopo la Cina e prima della Germania. Risulta, invece, terza per export e consumo. Considerando tutto il settore italiano della lavorazione della lamiera, comprensivo delle macchine a deformazione e TNC (tecnologie non convenzionali), nel 2021, la produzione italiana si è attestata a 3.2909 milioni di euro, il 19,1% in più rispetto al 2020. Tale risultato ha permesso all’industria di comparto di tornare praticamente al livello record registrato nel 2018. Nel 2021, le esportazioni di made in Italy settoriale sono risultate pari a 1.624 milioni di euro (+15,3%). Nonostante sia evidente il recupero dell’export rispetto al crollo del 2020, il risultato non si avvicina ancora ai livelli prepandemici. Con un incremento del 24,9%, il consumo italiano di macchine per la lavorazione della lamiera ha raggiunto, nel 2021, il valore record di 2.095 milioni di euro, confermando l’Italia tra i mercati più interessanti al mondo, dopo Cina e Stati Uniti. “Questo dato – ha affermato la presidente di Ucimu Barbara Colombo (in foto) – dimostra la validità dei piani industria, impresa e, ora, transizione 4.0, in vigore ormai da più di un quinquennio. Anche grazie agli incentivi le fabbriche italiane hanno avviato un percorso di rinnovamento degli impianti e ora orientato alla trasformazione digitale”. E ha continuato: “Sul fronte estero, invece, l’instabilità geopolitica determinata dal conflitto tra Russia e Ucraina, obbliga le imprese a un rapido riposizionamento alla ricerca di spazi di mercato più facili da presidiare. Senza distogliere completamente l’attenzione dai mercati emergenti e, in generale, più lontani, dovremo però concentrarci su Europa e Stati Uniti, dove, ragionevolmente, sarà più semplice operare nel medio periodo”. Il prossimo appuntamento con Lamiera sarà dal 10 al 13 maggio 2023, a Fieramilano Rho.



Contenuti correlati

  • Duplomatic 70 anni Roberto Maddalon
    Soluzioni di movimento e oleodinamica, Duplomatic festeggia 70 anni

    Domenica 26 giugno Duplomatic ha compiuto i suoi 70 anni dalla fondazione e ha celebrato l’evento sabato scorso con un Family Day che ha raccolto i collaboratori presenti in Italia e le loro famiglie per celebrare insieme...

  • Ricerca e robotica per la diagnosi Covid-19

    Sviluppato dall’Institute of Bioorganic Chemistry della Polish Academy of Sciences in collaborazione con Mitsubishi Electric, Labomatica e Perlan Technologies, il sistema robotico Agamede è stato progettato per accelerare la diagnosi del virus Sars-CoV 2. Combinando Intelligenza Artificiale...

  • BR automation nuovo visual design brand identity
    Nuovo visual design e brand rinnovato per B&R

    B&R ha rinnovato il proprio brand e visual design, a rappresentare un importante e naturale momento di passaggio nel processo di evoluzione e crescita dell’azienda, con un maggiore focus sulla digitalizzazione e grazie alle nuove opportunità che...

  • A GrindingHub in scena la rettifica

    Ha debuttato dal 17 al 20 maggio a Stoccarda la fiera GrindingHub, il nuovo appuntamento dedicato a tecnologie, prodotti e soluzioni a completa copertura dell’intero processo della rettifica. Nato su iniziativa della VDW, associazione tedesca dei costruttori...

  • Da DMG Mori, automazione e digitalizzazione protagoniste a Pfronten

    In occasione della tradizionale Open House presso lo stabilimento tedesco di Pfronten, nel maggio scorso DMG Mori ha presentato le ultime novità e tendenze nel mondo delle macchine utensili, con le soluzioni di automazione flessibile di cui...

  • Rettifica cilindrica per la e-mobility

    Studer ha chiuso il 2021 con risultati finanziari tra i migliori di sempre nella storia dell’azienda. E sulla scia di ulteriori investimenti, attenzione alle persone e alla digitalizzazione si appresta a presentare nuove soluzioni per settori in...

  • norelem interruttori sicurezza
    Interruttori di sicurezza senza contatto a codifica magnetica e RFID da norelem

    La gamma di interruttori di sicurezza senza contatto norelem offre ai produttori una soluzione robusta, affidabile e di facile integrazione per incrementare la sicurezza per gli operatori di macchine utensili e linee di produzione. Progettati per utilizzo...

  • Hoffmann Group sistema caricamento
    Caricamento automatico entry-level nelle macchine utensili da Hoffmann Group

    Hoffmann Group amplia la propria gamma nell’automazione dei processi ad asportazione truciolo con il modello entry-level per il caricamento automatizzato su macchine utensili Garant Basic e Basic plus con robot Nachi. La soluzione, sviluppata in collaborazione con...

  • Hexagon acquisizione Vero Solutions software CAM
    Acquisizioni in CAD CAM, Vero Solutions entra in Hexagon

    Hexagon AB, attore di primo piano a livello mondiale nelle soluzioni di realtà digitale che combina sensori, software e tecnologie autonome, estende il supporto in Europa Centrale per il suo portfolio di software CAM grazie all’acquisizione di...

  • Sandvik Coromant Michael Eneberg Nicolas Dellachiesa
    Eneberg e Dellachiesa, nuovi ingressi nel team dirigenziale di Sandvik Coromant

    Sandvik Coromant ha aggiunto due nuovi membri al proprio gruppo dirigenziale, con la nomina di Michael Eneberg (a sinistra nella foto) che ha assunto il ruolo di vice president & head of global sales dal 1° maggio...

Scopri le novità scelte per te x