Un po’ meno torni, un po’ più centri di lavoro

Pubblicato il 14 dicembre 2015

Per la lavorazione di pezzi rotosimmetrici i centri di tornitura, visti in EMO Milano 2015, offrono diverse caratteristiche: sistemi multitasking, gestione automatizzata del processo di lavoro e integrazione con altre tecnologie. I centri di tornitura si trasformano in centri di lavoro, con un’evoluzione che si spinge a lavorazioni non convenzionali

Clicca qui per leggere l’articolo

Gabriele Peloso



Contenuti correlati

  • La tornitura si fa multitasking

    Il tornio è diventato ormai un vero e proprio centro di lavorazione che consente di eseguire svariate operazioni, che vanno dalla fresatura alla foratura, dalla maschiatura alla rettificatura fino al trattamento superficiale. È così diventata una macchina...

  • Macchine CNC Atomat in vetrina a MecSpe 2021

    Atomat parteciperà a MecSpe 2021, la fiera dell’industria manifatturiera che quest’anno si svolgerà nella nuova location di BolognaFiere. Nel Padiglione 19 – stand B33, Atomat presenterà non solo l’azienda ma, in particolare, la versatilità delle sue macchine...

  • EMO Milano 2021: oltre 60.000 presenze e 91 Paesi

    Si è conclusa sabato 9 ottobre EMO Milano 2021, la mondiale dedicata al mondo della lavorazione dei metalli che si è svolta presso il quartiere espositivo di fieramilano Rho. Promossa da Cecimo, l’associazione europea delle industrie della...

  • Da Hermle un sistema robotizzato automatico e versatile al quadrato

    Il sistema robotizzato RS 1 di Hermle permette un handling completamente automatico di pallet e pezzi in completa sicurezza di processo nell’automazione, sia di giorno sia di notte. Il sistema robotizzato RS 1 è altamente versatile e può essere...

  • EMO Milano 2021. Il parere dei protagonisti in VIDEO

    EMO MILANO 2021 è l’appuntamento che ogni sei anni porta in Italia la fiera mondiale della macchina utensile. Quest’anno la manifestazione ha occupato 6 Padiglioni e oltre 100.000 mq di superficie espositiva. In vetrina alcune novità di macchine in...

  • Clock EVO, ergonomia, green e compattezza

    Con il restyling del modello Clock 1200, che sarà presente nella nuova veste alla fiera EMO, MCM ha completato l’intervento sull’intera gamma. Le operazioni di miglioramento hanno interessato il design estetico, l’aspetto ergonomico della struttura e la...

  • Riviste al rialzo le previsioni 2021 dell’industria italiana della macchina utensile

    Ucimu rivede al rialzo le previsioni 2021 dell’industria italiana della macchina utensile presentate prima della pausa estiva. La produzione italiana di macchine utensili, robot e automazione crescerà del 22%, a quota 6,3 miliardi di euro. Il risultato...

  • NSK collaborazione MCM guide lineari
    Guide lineari NSK nei sistemi multipallet di MCM

    Le guide lineari NH di NSK, nelle taglie 25 e 35, sono state scelte da MCM per il cambio utensili verticale e per i sistemi multipallet sui suoi centri di lavoro. Queste applicazioni richiedono la movimentazione di...

  • Faulhaber servopinza BMO
    Servopinza con motori Faulhaber per automazione CNC in BMO

    Le ganasce per pinza servocomandate collegate a un braccio robotizzato nelle celle robotiche sviluppate dall’olandese BMO Automation per l’industria della lavorazione meccanica impiegano azionamenti Faulhaber. Questi contribuiscono a garantire elevati livelli di precisione e affidabilità nella produzione...

  • Affidabilità MCM per Secondo Mona

    La collaborazione tra il produttore di equipaggiamenti aeronautici Secondo Mona e quello di macchine utensili MCM prosegue da quasi vent’anni e oggi si arricchisce di un nuovo tassello. È in consegna un nuovo FMS (Flexible Manufacturing System)...

Scopri le novità scelte per te x