Robotica e additivo in avvicinamento alla 34.BI-MU di ottobre 2024

Pubblicato il 6 novembre 2023
Ucimu AITA Siri 34 BI-MU robotica additive manufacturing macchine utensili

Sono stati oltre 130 gli ospiti lo scorso 12 ottobre dell’evento dal titolo ‘Robotica e additivo per la manifattura e non solo’, secondo appuntamento di avvicinamento a 34.BI-MU, in programma dal 9 al 12 ottobre 2024 in fieramilano Rho.

L’evento, organizzato da Ucimu, attraverso la Fondazione Ucimu, AITA e SIRI presso il Museo Volandia, ha offerto una maratona di presentazioni di sistemi e applicazioni già realizzati per vari settori con utilizzo di nuovi e differenti materiali, tra cui polimeri e compositi. La prossima BI-MU di Milano, organizzata da EFIM – Ente fiere italiane macchine e promossa da Ucimu, per la sua trentaquattresima edizione proporrà infatti, accanto alle macchine utensili e ai sistemi di produzione, 8 focus specifici per 8 temi espositivi, a rappresentare ‘Tutte le facce dell’innovazione’ come recita lo slogan che accompagna la promozione dell’evento.

In particolare, RobotHeart sarà dedicato a robotica, automazione, tecnologie ad essa connesse, sistemi e intelligenza artificiale per tutti i settori manifatturieri; piùAdditive porterà invece il focus su macchine, materiali e software per la produzione con tecnologie additive; BI-MU Digital sarà incentrato su software, tecnologie per la connettività e per la gestione dei dati, cybersecurity e sensoristica; Metrology and Testing proporrà strumenti di misura, macchine di prova, visione artificiale, controllo qualità; Power4machines vedrà soluzioni, sistemi e componenti meccatronici per la trasmissione di potenza, mentre Heat and Surface Treatments mostrerà macchine, impianti e trattamenti di superficie e trattamenti termici; The composites, grande novità della prossima edizione, avrà per protagonisti i produttori di compositi e macchine per la lavorazione degli stessi; e infine l’area Consulting and Certification.

Ucimu AITA Siri 34 BI-MU robotica additive manufacturingIn attesa di vedere a 34.BI-MU le nuove soluzioni espressione di questi comparti, quasi 30 speaker provenienti da principali player dell’additive e della robotica, organizzati in quattro sessioni tematiche, hanno illustrato progetti e target futuri perché, in questi segmenti ad altissima spinta di innovazione, ogni giorno è un ‘giorno buono’ per una nuova creazione.

Alfredo Mariotti, direttore generale di Ucimu, Luigi Galdabini, presidente di AITA, e Domenico Appendino, presidente di SIRI, hanno aperto i lavori della giornata che sono stati moderati da Enrico Annacondia, responsabile direzione tecnica di Ucimu e coordinatore di AITA, e da Arturo Baroncelli, esperto di robotica e automazione.

ABB, Fanuc, Omron con Guidetti, Stäubli e Universal Robots hanno animato la sessione Robotica cui è dedicata RobotHeart, The art of smart robotics.

Additive Italia, Cead, ELMEC, KUKA Roboter Italia e Stratasys sono intervenuti nella sessione Polimeri e Compositi che, in 34.BI-MU, avrà il suo corrispettivo nell’area The Composites.

3D4MEC, AMAC, Arroweld, Camozzi Group, D.C.M, DGWeld Robotic, ITACAe, Prima Additive, Siemens e Wire Trading sono stati i protagonisti della sessione Metallo che troverà la sua massima espressione in piùAdditive.

CIM4.0, Consorzio MUSP, Politecnico di Milano e Trentino Sviluppo sono i rappresentanti del mondo accademico e istituzionale intervenuti nella sessione Ricerca e Sviluppo, con cui si è chiusa la giornata di lavori, a sottolineare che, BI-MU, ancora una volta, saprà richiamare tutti i molteplici attori del sistema manifatturiero: imprese costruttrici, distributori, utilizzatori, studiosi ed esperti, studenti, coinvolgendoli in una quattro giorni di esposizione e approfondimento culturale tematico imperdibile.



Contenuti correlati

  • Stampa 3D per yacht unici

    Mimma Moda stampa in 3D su legno i pannelli espositivi per Yachtline 1618 con il supporto di Energy Group. L’azienda sfrutta in particolare le qualità della stampante 3D Stratasys J850 TechStyle. Il settore nautico presenta peculiarità uniche. Si...

  • Alla Hannover Messe c’è l’industria sostenibile

    Tra le maggiori sfide che l’industria deve fronteggiare oggi ci sono miglioramento della competitività, ecosostenibilità e spinta al benessere. Le tecnologie hanno un ruolo fondamentale. Alla Hannover Messe quest’anno ampio spazio a come utilizzare al meglio automazione, Intelligenza...

  • Intelligenza Artificiale crescita record in Italia

    Entro dieci anni la nuova automazione sostituirà 3,8 milioni di posti di lavoro equivalenti. Il mercato dell’IA raggiunge 760 milioni di euro, la Generative AI è al 5%. Sei grandi imprese su dieci hanno già avviato almeno...

  • Importanza dei sensori nei processi produttivi

    Il mercato dei sensori gode di buona salute e una crescita significativa è prevista anche per i prossimi anni, trainata dalle innovazioni tecnologiche e da un aumento della domanda in diversi settori industriali. Miniaturizzazione, miglioramenti nella precisione...

  • Potenza e qualità nelle trasmissioni

    mayr Italia conferma la propria mission all’insegna di qualità, affidabilità, precisione e supporto ai propri clienti. Dai freni di sicurezza ai giunti di trasmissione, la società padovana filiale del tedesco Gruppo mayr Power Transmission, risponde in pieno...

  • ROBOT NELLE FABBRICHE RADDOPPIATI IN SEI ANNI

    La densità media globale di robot installati nelle fabbriche nel mondo aumenta in modo vertiginoso ed è più che raddoppiata rispetto a solo sei anni fa. Repubblica di Corea, Singapore e Germania occupano il podio mondiale di...

  • TRE ESEMPI DOVE IL COBOT PORTA VANTAGGI STRATEGICI

    La robotica collaborativa Universal Robots viene in aiuto alle aziende del settore metalmeccanico. Vediamo tre casi applicativi che mostrano il vantaggio strategico della robotica collaborativa applicata: asservimento delle macchine, operazioni di saldatura nel comparto navale e il...

  • QUANDO LA TECNOLOGIA ABBRACCIA L’ARTE

    Durante la fiera Marmomac, con il progetto ‘The Applaud’ è stata realizzata un’installazione che fonde arte e tecnologia. L’artista altoatesino Andreas Senoner ha ideato la scultuta denominata ‘Fragment’ che riproduce il particolare di due dita sovrapposte di dimensioni...

  • ALLEVIARE LA FATICA CON GLI ESOSCHELETRI

    Nelle previsioni degli analisti, nei prossimi tre anni il mercato della robotica indossabile dovrebbe espandersi con un tasso di crescita del 25%. Insieme a Iuvo, spin-off dell’Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna, Comau ha sviluppato due...

  • ACQUISTO O LEASING? COME FINANZIARE IL COBOT

    Per finanziare i progetti di automazione e combattere la carenza di manodopera qualificata, per molte PMI può avere senso considerare opzioni quali il leasing o il robot-as-a-service. Un esempio è il calcolatore del ROI di Omron: chiunque...

Scopri le novità scelte per te x