Punzonatura e taglio laser combinate con Prima Power a Blechexpo

Pubblicato il 11 ottobre 2023
Prima Power punzonatura taglio laser Blechexpo Stoccarda

Prima Power porta alla Blechexpo di Stoccarda, 16ima fiera internazionale per la lavorazione della lamiera che si terrà a dal 7 al 10 novembre, l’anteprima mondiale di una soluzione combinata di punzonatura e taglio laser di ultima generazione Combi Genius, esempio della capacità dell’azienda di integrare la sua ampia gamma di tecnologie modulari e scalabili nei processi degli utilizzatori, migliorando le loro performance produttive.

La linea esposta comprende un robot di carico, scarico e impilamento LSR, pressa piegatrice pressoelettrica eP Genius 1030 con magazzino cambio utensile integrato e robot industriale a 7 assi. Grazie alla combinazione tra produttività e flessibilità, il sistema offre una soluzione ideale per un’ampia gamma di materiali e per produzione di oggetti complessi, potendo gestire le pieghe più strette, i materiali più spessi e gli assemblaggi più complessi. Queste caratteristiche ne fanno un ideale strumento per diversi settori, come quello dei macchinari in generale e delle macchine agricole. I visitatori di Blechexpo potranno inoltre scoprire i vantaggi dell’ecosistema software Prima Power come se si trovassero in una vera fabbrica. Sperimenteranno così il flusso continuo e altamente efficiente dall’ordine ERP alla produzione in pochi clic, la pianificazione, il controllo e la diagnostica della produzione semplici e chiari e la rapida reazione ai cambiamenti di produzione.

L’avanzato modello esposto, basato sulla macchina combinata di punzonatura e taglio laser di nuova generazione Combi Genius, presenta area di lavoro combinata più ampia, migliori prestazioni di taglio grazie a una potenza laser da 6 kW, a una nuova testa di taglio e a un efficiente gas mixer, oltre a prestazioni robot migliorate. Ne derivano una forte riduzione dei tempi ciclo grazie ad un aumento della velocità di taglio del 25%, risparmio del 25% nel consumo di gas e notevole miglioramento nella qualità di taglio di materiali altamente sensibili come l’alluminio. Le prestazioni migliorate di Combi Genius si aggiungono alla elevata flessibilità di questa soluzione automatica multiuso, che integra diverse fasi di lavoro accelerando così la produzione e riducendone i costi.

Prima Power punzonatura taglio laser robot carico scarico Blechexpo StoccardaPer la gestione efficiente e precisa del flusso di materiale dal sistema combinato punzonatura-laser alla cella di piegatura, la linea esposta a Stoccarda comprende il robot di carico, scarico e impilamento LSR. Il robot carica i fogli sulla macchina e impila i pezzi finiti su pallet. Dopo che i pezzi sono stati punzonati e tagliati con Combi Genius e movimentati dal robot LSR, possono essere piegati dalla pressa piegatrice all’avanguardia eP Genius 1030 con un robot industriale integrato a 7 assi. La eP1030 è la macchina più venduta della famiglia delle presse piegatrici servoelettriche, ed è completa di magazzino per cambio utensili automatico che può contenere 28 metri di utensili di piegatura superiori e inferiori (matrici e punzoni) su 7 supporti porta-uensili. Questa pressa piegatrice offre una soluzione di piegatura più versatile, più veloce e più affidabile, eliminando la necessità di impostazione manuale della macchina.

La vera novità della macchina eP Genius presentata a Blechexpo è l’aggiunta del robot antropomorfo per le operazioni di carico e scarico. Ciò consente di lavorare in modo non presidiato, liberando il tempo dell’operatore per attività a valore aggiunto come la preparazione e il test dei programmi di produzione.
In modalità diretta, il robot preleva i pezzi punzonati/tagliati che sono rilasciati su una rulliera dal robot LSR della Combi Genius, li posiziona sulla pressa piegatrice per le operazioni di piegatura e li scarica su pallet posizionati a terra. Il robot può funzionare anche in modalità buffer temporaneo, ovvero in un processo continuo con una condizione di attesa temporanea. L’isola robotizzata è configurata con uno Sheet Reverser, che permette al robot di ribaltare il pezzo da piegare o il componente prima di impilarlo, quando il programma operativo lo richiede, e con un Gripper Storage, che può ospitare 3 pinze diverse, che vengono automaticamente immagazzinate dal robot quando non vengono utilizzati.

La linea di produzione esposta a Blechexpo è una delle innumerevoli combinazioni rese possibili dalla gamma di tecnologie facilmente integrabili fornite da Prima Power. Il suo set completo di tecnologie apre la strada a sistemi di produzione in grado di espandersi e adattarsi ai cambiamenti futuri. L’azienda si propone in tal modo come un partner per gli utilizzatori, proponendo loro sistemi di automazione redditizi di qualsiasi dimensione che fanno evolvere i processi produttivi nel tempo. A Blechexpo gli esperti di Prima Power saranno infine a disposizione per ascoltare le esigenze di processo dei visitatori e offrire la loro consulenza sulla migliore soluzione non solo per il business di oggi, ma anche per l’evoluzione verso i cambiamenti di domani.

 



Contenuti correlati

  • Alla Hannover Messe c’è l’industria sostenibile

    Tra le maggiori sfide che l’industria deve fronteggiare oggi ci sono miglioramento della competitività, ecosostenibilità e spinta al benessere. Le tecnologie hanno un ruolo fondamentale. Alla Hannover Messe quest’anno ampio spazio a come utilizzare al meglio automazione, Intelligenza...

  • wenglor profilometro sensore angolo piegatura lamiera
    Profilometro di precisione wenglor nella piegatura della lamiera

    Compatto, leggero e robusto, il profilometro laser MLSL1xxS50 di wenglor consente di misurare con la massima precisione gli angoli di piegatura nel processo di lavorazione della lamiera, anche grazie al software UniVision integrato per la valutazione in...

  • Non c’è innovazione senza software

    Le imprese manifatturiere hanno adottato software di progettazione e gestione dei processi produttivi sempre più sofisticati ed efficienti. La competizione mondiale impone l’utilizzo di sistemi d’automazione affidabili. Pena l’esclusione dal mercato. Controllo dei processi ripetitivi, verificare le...

  • ROBOT NELLE FABBRICHE RADDOPPIATI IN SEI ANNI

    La densità media globale di robot installati nelle fabbriche nel mondo aumenta in modo vertiginoso ed è più che raddoppiata rispetto a solo sei anni fa. Repubblica di Corea, Singapore e Germania occupano il podio mondiale di...

  • MAGGIORE PRECISIONE E PRESTAZIONI DI TAGLIO

    Alla recente fiera EMO, Heller ha presentato il nuovo centro di lavoro a 5 assi F 6000 e lanciato la nuova generazione della serie F. I vantaggi: maggiori prestazioni di taglio e maggiore precisione, massima affidabilità per...

  • NUOVE AUTOMAZIONI PER IL LASER L3

    Anche nel comparto del laser, l’automazione svolge un ruolo sempre più cruciale. Salvagnini ha sviluppare il dispositivo di carico/scarico Adlu e quello di sorting automatico MCU in taglia 6020, per il laser L3 in configurazione per la...

  • Mach di O+P: la rivoluzione tecnologica nelle crimpatrici oleodinamiche

    O+P Srl, azienda di spicco nell’ambito dell’oleodinamica con oltre quarant’anni di leadership, presenta con orgoglio Mach, il suo innovativo software Multi Access Crimping Hub. Il nuovo sistema di controllo elettronico interconnesso è progettato per massimizzare la produttività...

  • Copa-Data software sostenibilità crescita 2023
    Software e sostenibilità, Copa-Data cresce del 25% nel 2023

    Copa-Data ha chiuso il 2023 con un incremento delle vendite di circa il 25%, raggiungendo un fatturato globale che è passato da 69,4 milioni di euro nel 2022 a 87,0 milioni di euro nel 2023. Con temi...

  • Parker Hannifin monitoraggio diagnostica in loco Service_Master_Compact SensoControl
    Monitoraggio e diagnostica in loco con Parker Hannifin

    Parker Hannifin annuncia il lancio di Parker Service Master Compact, potente dispositivo che offre funzionalità di monitoraggio e diagnostica in tempo reale per le apparecchiature mobili e le applicazioni idrauliche industriali. Dotato di un robusto alloggiamento IP65...

  • PTC trend CAD progettazione digital thread sostenibilità
    Digital Thread e sostenibilità nei trend di sviluppo CAD per il 2024 per PTC

    Nell’attuale contesto di incertezza macroeconomica, PTC vede nel digital thread e nella sostenibilità le due principali tendenze per il 2024 che segneranno l’ulteriore evoluzione delle soluzioni CAD in progettazione. Fornendo alle aziende le risposte necessarie soprattutto in...

Scopri le novità scelte per te x