Motori IE5 a sicurezza aumentata ABB per atmosfere esplosive

Pubblicato il 28 novembre 2023
ABB motori SynRM IE5 sicurezza aumentata efficienza atmosfere esplosive

ABB ha ampliato la sua serie IE5 SynRM di motori sincroni a riluttanza con un nuovo modello che garantisce efficienza IE5 e sicurezza aumentata per atmosfere esplosive. Gli utilizzatori che operano in aree pericolose possono così garantire la sicurezza e aumentare l’efficienza utilizzando motori che offrono perdite energetiche fino al 40% inferiori rispetto ai motori IE3 di comune impiego.

La versione del motore IE5 SynRM è stata sviluppata per utilizzo in atmosfere potenzialmente esplosive in un’ampia gamma di applicazioni industriali, offrendo un controllo accurato e un’elevata efficienza in tutta la gamma di velocità, anche a carichi parziali. Ciò lo rende una scelta ideale per l’aggiornamento dei motori a induzione standard in pompe, ventilatori e compressori nei settori in cui possono essere presenti gas, vapori o polveri esplosive, come Oil&Gas, farmaceutico e lavorazione di prodotti chimici, nel settore food&beverage per la macinazione della farina.

Oltre al risparmio energetico, i nuovi motori SynRM a sicurezza aumentata possono anche aiutare i clienti a specificare un’installazione più economica. Per esempio, nella Zona 1, il design più freddo potrebbe consentire l’uso di un motore a sicurezza aumentata, laddove un motore antideflagrante con un involucro speciale sarebbe la scelta tradizionale. Nella Zona 2 è importante la migliore capacità di carico dei motori SynRM, che consente di erogare più potenza a parità di dimensioni rispetto a un motore a induzione. Ciò potrebbe consentire a un motore più piccolo, e quindi più economico, di svolgere lo stesso compito.

Stefan Floeck, division president IEC low voltage motors, ABB, afferma: “Abbiamo raggiunto un’importante novità mondiale portando i vantaggi dell’efficienza ultra-premium IE5 nel settore delle aree esplosive. L’adozione della tecnologia migliore della categoria ha reso i nostri motori IE5 SynRM un’innovazione per gli operatori di un’ampia gamma di settori. Per loro la capacità di migliorare l’efficienza energetica è fondamentale per raggiungere le loro ambizioni net zero, ottimizzando al contempo i costi aziendali”.

Altro vantaggio fondamentale dei motori IE5 SynRM a sicurezza aumentata è che funzionano in modo più freddo rispetto ai modelli standard. Le temperature dei cuscinetti si riducono fino a 15°C e quelle degli avvolgimenti fino a 30°C. Questo garantisce una maggiore affidabilità, prolunga la durata del motore e riduce le esigenze di manutenzione.

Il design del SynRM combina i vantaggi prestazionali della tecnologia a magneti permanenti con la semplicità e la facilità di manutenzione di una piattaforma a induzione. Per garantire un design rispettoso dell’ambiente, i motori non contengono magneti o metalli di terre rare.

I motori IE5 SynRM a sicurezza aumentata sono disponibili con potenze di uscita da 5,5 a 315 kilowatt (kW) nelle taglie IEC 132-315.



Contenuti correlati

  • Texaco Lubricants e-fluids veicoli elettrici
    Gamma e-fluids da Texaco Lubricants per veicoli elettrici

    Texaco Lubricants, marchio appartenente a Chevron, ha introdotto una nuova gamma di e-fluids (fluidi per veicoli elettrici) destinata al primo riempimento presso le fabbriche degli OEM, allo scopo di supportare il mercato crescente dei veicoli e della...

  • EFFICIENZA AUMENTATA PER I PROFILI DI ALLUMINIO

    SUS Corporation è uno dei principali costruttori di profili in alluminio a livello mondiale e, per riportare in Giappone la produzione, necessitava di automatizzare il processo di assemblaggio faticando a trovare personale disposto a svolgere compiti ripetitivi....

  • COBOT PER IL CONTROLLO DELLA QUALITÀ DI MOTORI

    Dalla simulazione con il gemello digitale fino all’ottimizzazione del processo grazie all’Intelligenza Artificiale, passando dal monitoraggio puntuale dell’attività su una dashboard dedicata. Mitsubishi Electric ha realizzato un’applicazione per il controllo qualità di motori tramite cobot che rappresenta...

  • Copa-Data software sostenibilità crescita 2023
    Software e sostenibilità, Copa-Data cresce del 25% nel 2023

    Copa-Data ha chiuso il 2023 con un incremento delle vendite di circa il 25%, raggiungendo un fatturato globale che è passato da 69,4 milioni di euro nel 2022 a 87,0 milioni di euro nel 2023. Con temi...

  • PTC trend CAD progettazione digital thread sostenibilità
    Digital Thread e sostenibilità nei trend di sviluppo CAD per il 2024 per PTC

    Nell’attuale contesto di incertezza macroeconomica, PTC vede nel digital thread e nella sostenibilità le due principali tendenze per il 2024 che segneranno l’ulteriore evoluzione delle soluzioni CAD in progettazione. Fornendo alle aziende le risposte necessarie soprattutto in...

  • Hydro Extrusion alluminio basse emissioni target sostenibilità
    Alluminio a basse emissioni, Hydro Extrusion comunica i target di sostenibilità

    Hydro Extrusion Italia, parte del Gruppo norvegese Norsk Hydro attivo nel settore dell’alluminio a basse emissioni di carbonio e delle energie rinnovabili, ha identificato due tappe principali all’interno della sua roadmap di sostenibilità: la riduzione del 30%...

  • SKF app montaggio cuscinetti Bearing Assist
    Montaggio cuscinetti guidato e migliorato con la app SKF

    SKF presenta l’aggiornamento della app SKF Bearing Assist volto a migliorare accuratezza ed efficacia nelle operazioni di installazione dei cuscinetti, ponendo maggiore enfasi sul flusso di lavoro e fornendo all’installatore una guida al montaggio chiara e dettagliata....

  • Schneider Electric digitalizzazione ricerca futuro lavoro
    Digitalizzazione in risposta alla carenza di talenti, lo studio Schneider Electric

    Secondo quanto emerge dalla ricerca Future of work in industry, commissionata da Schneider Electric e realizzata da Omdia coinvolgendo 407 piccole, medie e grandi aziende industriali in paesi dell’Europa Occidentale come Italia, Francia, Spagna, Danimarca, Svezia e...

  • TRE GIORNI SU INNOVAZIONE, SOSTENIBILITÀ E FORMAZIONE

    Dal 6 all’8 marzo va in scena alla fiera di Bologna la 22ª edizione di MecSpe con il nuovo cuore-mostra dedicato alla transizione energetica & sostenibilità nell’industria manifatturiera e con un approccio sempre più internazionale. Tre giorni...

  • Vincenzo Lomonaco UniPi AI sostenibile continual learning
    AI più umana e sostenibile con il continual learning all’Università di Pisa

    Creare microprocessori in grado di replicare i sistemi di apprendimento biologico, per rendere la AI più flessibile, efficiente e sostenibile anche dal punto di vista ambientale, è la sfida lanciata da un gruppo di ricercatori coordinato dal...

Scopri le novità scelte per te x