Mole abrasive diamantate Pferd per lavorazione della ghisa

Pubblicato il 30 settembre 2019
mole abrasive ghisa Pferd

Pferd presenta una serie di mole abrasive diamantate con gambo e legante galvanico, che offrono particolare economicità nella lavorazione di ghisa grigia e sferoidale. Con granulometria D 852, le mole grazie all’abrasivo superduro in diamante offrono prestazioni superiori in asportazione e durata rispetto agli utensili in corindone o carburo di silicio.

Gli utensili diamantati con legante galvanico hanno inoltre il vantaggio di avere un rivestimento monostrato a grana aperta, che rende l’utensile molto tagliente e con ampio spazio per lo scarico trucioli. Non usurandosi come i convenzionali abrasivi, gli utensili diamantati generano poi pochissima polvere, e la grande stabilità di forma e profilo riduce le vibrazioni dovute a squilibri, abbattendo tempi e costi necessari alla ravvivatura e consentendone l’impiego anche su macchine stazionarie e robot. L’abrasivo superduro non risente inoltre di inclusioni di sabbia e mineralizzazioni.

La serie consta di quattro diverse forme della testa e di otto differenti misure, ideali per lavorazione di ghisa grigia e sferoidale, ovvero GG e GGG, GJL e GJS, in particolare per rimuovere, spianare e sbavare.

Altre soluzioni del programma Pferd per la lavorazione della ghisa grigia e sferoidale includono quindi il disco da sbavo CC-Grind-Solid-diamond oppure i dischi da sbavo diamantati, appositamente sviluppati per lavorare su materiali duri. In alternativa l’offerta dell’azienda vanta anche i dischi da taglio diamantati con legante galvanico e granulometria D 852. Tutti questi utensili vantano una durata molto lunga, lavorano in modo rapido e aggressivo e al contempo generano pochissima polvere.

Completa il programma relativo agli utensili con legante galvanico l’opzione dei prodotti speciali ordinati su misura per il cliente, con servizi che vanno dall’analisi del processo passando per la produzione, il rivestimento e il ripristino, fino ad arrivare alla definizione dei parametri di lavorazione, per trovare con il cliente la soluzione ideale e più conveniente ad caso applicativo.



Contenuti correlati

  • Così nasce uno speciale per la nervatura

    Per aumentare la resistenza di un montante strutturale, un cliente ha richiesto la realizzazione di un utensile speciale, destinato a eseguire una nervatura. Attraverso l’esperienza di Eurostamp Tooling, vediamo come avviene l’intero processo di realizzazione: dalla verifica...

  • 33.BIMU macchine utensili robot automazione Ucimu
    33.BI-MU appuntamento dal 12 al 15 ottobre 2022

    Si terrà dal 12 al 15 ottobre 2022 33.BI-MU, appuntamento con la biennale dedicata all’industria delle macchine utensili ad asportazione, deformazione e additive, robot, digital manufacturing e automazione, tecnologie abilitanti e subfornitura promossa da Ucimu e organizzata...

  • HEIDENHAIN controllo numerico TNC7
    Supporto task-oriented nel controllo numerico di Heidenhain

    Heidenhain ha presentato alla EMO 2021 il TNC7, nuovo livello del suo controllo numerico che segna il prossimo capitolo della produzione orientata all’officina. TNC7 supporta l’operatore dal progetto iniziale al pezzo finito, nella produzione di pezzi unici...

  • Hoffmann Group importazione dati utensili programmazione CAM
    Dati utensili connessi da Hoffmann Group al CAM

    La funzione Connected Data amplia il servizio digitale ToolScout di Hoffmann Group aggiungendo un plug-in utensili per la soluzione CAM di Mastercam. Grazie a Connected Data i programmatori CAM possono così importare con un solo click i...

  • FAI Filtri elettroerosione serie CFE elementi filtranti
    Elementi filtranti Fai Filtri ottimizzati per elettroerosione

    Gamma rinnovata per gli elementi filtranti Fai Filtri per microfiltrazione di fluidi per macchine elettroerosione (EDM) a filo e a tuffo. Le migliorie apportate alla Serie CFE, specifica per elettroerosione, ne aumentano la resistenza strutturale grazie a...

  • DUR-ME 60 anni utensili da taglio
    DUR-ME, 60 anni di utensili per lavorazioni di precisione

    Festeggia 60 anni di storia DUR-ME, azienda di Barzago Brianza con un organico di 30 dipendenti che produce utensili da taglio per lavorazioni di precisione aerospaziali, automotive e speciali, per tornitura, fresatura, alesatura e foratura. La produzione...

  • Hoffmann Group scanalatura frontale
    Scanalatura frontale ancora più sicura con Hoffmann Group

    Hoffmann Group ha ampliato il proprio sistema di scanalatura frontale aggiungendo modelli per alluminio, acciaio e inox con larghezze di taglio da 3 a 8 mm, e profondità di scanalatura fino a 100 mm. In precedenza era...

  • Kennametal punta FBX lavorazioni aerospace
    Velocità in foratura di componenti strutturali aerospace con Kennametal

    Kennametal presenta la punta FBX brevettata per lavorazioni a fondo piatto di parti strutturali in applicazioni aerospaziali. La punta FBX è ideale per la foratura nel metallo duro, foratura di fori a catena e per la foratura...

  • Widia foratura TDMX
    Alta stabilità nelle applicazioni di foratura con il sistema Widia

    Widia amplia il suo sistema di foratura modulare Top Drill Modular X (TDMX) con il lancio di un inserto con geometria MS, offrendo uno strumento più versatile per clienti che cercano stabilità eccellente e affidabilità in applicazioni...

  • 3M Schunk rettifica
    Rettifica robotizzata personalizzata in collaborazione tra 3M e Schunk

    3M ha avviato una collaborazione con Schunk per aiutare le aziende a trovare la soluzione ottimale per l’automazione dei loro processi di rettifica, sbavatura e lucidatura assistita da robot. I due esperti hanno infatti deciso di unire...

Scopri le novità scelte per te x