Microlavorazioni, Geartec chiude il 2022 in crescita del 30%

Pubblicato il 20 marzo 2023
Geartec crescita fatturato 2022 microlavorazioni

Geartec ha chiuso il 2022 con una crescita del 30%, che porta il fatturato dell’azienda a raggiungere quota 6,630 milioni di euro, grazie in particolare al focus strategico sulle microlavorazioni.

“Un incremento importante che consolida il nostro posizionamento. Una strategia che trova riscontro nei trend positivi dei settori tecnici specifici con cui Geartec collabora soprattutto da quando abbiamo puntato sulle microlavorazioni come core-business differenziante”, ha specificato Giancarlo Piatti, direttore generale di Geartec, riferendosi ai comparti dell’elettronica, dei semiconduttori fino al medicale, al farmaceutico e al mondo del racing.

Molto positivo sono anche le proiezioni future, grazie ai recenti investimenti che, andando a regime, potranno incrementare ulteriormente le potenzialità produttive. Infatti, a inizio 2023 la società si è dotata di un nuovo centro di fresatura a 5 assi MAX MILL 630 EMCO destinato a coadiuvare gli altri dispositivi, come il recente centro di fresatura a 5 assi DMG Mori modello DMU50 del valore di 500.000 euro, dotato di sistema di automazione Robo Trex 52 in grado di provvedere al carico/scarico automatico dei semilavorati e dei pezzi finiti.

“Il nostro parterre di macchine è diventato molto importante tanto che oggi si compone di ben 20 centri lavorazioni – ha aggiunto Piatti -: un vero e proprio sistema integrato che nel 2022 ha prodotto oltre 30.000 pezzi solo per quanto attiene alle microlavorazioni il cui controvalore contribuisce per 1,3 milioni di euro sul totale del fatturato”.

L’elettronica si conferma comunque in generale il comparto più importante e redditizio per Geartec con una incidenza complessiva del 36% sul totale operativo della società, mentre il mercato food & beverage occupa il 30%, il settore meccanico-manifatturiero l’11% e il medicale l’8%.

Il 2023 si annuncia però anche come un anno importante e di transizione per una serie di altre iniziative che l’azienda di Legnano ha portato a termine e sta implementando. È infatti appena stato messo in opera un impianto fotovoltaico che conferma l’impegno e l’attenzione di Geartec verso la sostenibilità. La società prevede che tale impianto andrà a coprire all’incirca il 30% dei consumi elettrici annui. L’azienda ha inoltre dato il via alla realizzazione di un nuovo capannone attiguo alla sua sede di Legnano, con una superficie di 500 mq per un investimento complessivo di circa 2 milioni di euro.

Il nuovo stabilimento, che sarà pronto entro il 2023, verrà completamente dedicato alle microlavorazioni e a tutte le applicazioni che richiedono lavorazioni complementari e fresature di precisione, esecuzioni accurate, nel rispetto di tolleranze strettissime, accanto ad assemblaggi e altri trattamenti speciali che potranno riguardare, in prospettiva, non solo le materie plastiche ma anche altri materiali, ad esempio l’alluminio.

“Un’ulteriore svolta in un percorso in divenire che consolida il nostro posizionamento specifico – ha quindi concluso Piatti -. Geartec, infatti, si sta qualificando sempre di più come un consulente strategico altamente qualificato e in grado di affiancare i clienti nella scelta dei materiali e delle lavorazioni più adeguate in funzione delle specifiche necessità. Questo è diventato il nostro focus operativo che ci rende interlocutori esperti e affidabili, tempestivi e del tutto diversi dagli altri terzisti”.



Contenuti correlati

  • Texaco Lubricants e-fluids veicoli elettrici
    Gamma e-fluids da Texaco Lubricants per veicoli elettrici

    Texaco Lubricants, marchio appartenente a Chevron, ha introdotto una nuova gamma di e-fluids (fluidi per veicoli elettrici) destinata al primo riempimento presso le fabbriche degli OEM, allo scopo di supportare il mercato crescente dei veicoli e della...

  • MAGGIORE PRECISIONE E PRESTAZIONI DI TAGLIO

    Alla recente fiera EMO, Heller ha presentato il nuovo centro di lavoro a 5 assi F 6000 e lanciato la nuova generazione della serie F. I vantaggi: maggiori prestazioni di taglio e maggiore precisione, massima affidabilità per...

  • LA TORNITURA È MULTITASKING

    Il tornio è divenuto ormai un vero e proprio centro di lavorazione multitasking che consente di eseguire operazioni che vanno dalla fresatura alla foratura, dalla maschiatura alla rettificatura fino al trattamento superficiale. Questo per rispondere alle necessità...

  • Copa-Data software sostenibilità crescita 2023
    Software e sostenibilità, Copa-Data cresce del 25% nel 2023

    Copa-Data ha chiuso il 2023 con un incremento delle vendite di circa il 25%, raggiungendo un fatturato globale che è passato da 69,4 milioni di euro nel 2022 a 87,0 milioni di euro nel 2023. Con temi...

  • PTC trend CAD progettazione digital thread sostenibilità
    Digital Thread e sostenibilità nei trend di sviluppo CAD per il 2024 per PTC

    Nell’attuale contesto di incertezza macroeconomica, PTC vede nel digital thread e nella sostenibilità le due principali tendenze per il 2024 che segneranno l’ulteriore evoluzione delle soluzioni CAD in progettazione. Fornendo alle aziende le risposte necessarie soprattutto in...

  • Assofermet mercato alluminio
    Alluminio, volumi in ripresa a gennaio secondo Assofermet

    Il mercato grezzi, pani e billette nel settore dell’alluminio grezzo ha dato segnali di risveglio a gennaio 2024 secondo una nota stampa Assofermet, dopo mesi di rallentamento della domanda e conseguente discesa dei prezzi e dei premi....

  • Acimit quarto trimestre 2023 macchine tessili
    Macchine tessili stabili nel quarto trimestre 2023 nei dati Acimit

    Nel quarto trimestre 2023, l’indice degli ordini di macchine tessili, elaborato dall’Ufficio Studi di Acimit, associazione dei costruttori italiani di macchine tessili, risulta essere stazionario rispetto a quanto registrato nel medesimo periodo del 2022. In valore assoluto...

  • Ucimu Robotgames concorso robotica studenti 34 BIMU
    Giochi di robotica per studenti, in 34.BI-MU il nuovo concorso Ucimu

    Ucimu, insieme a Fondazione Ucimu, EFIM – Ente Fiere Italiane Macchine e con il sostegno di Fondazione Fiera Milano, presentano Robotgames, nuovo concorso di robotica e automazione rivolto agli studenti di licei scientifici, istituti tecnici tecnologici e...

  • Hydro Extrusion alluminio basse emissioni target sostenibilità
    Alluminio a basse emissioni, Hydro Extrusion comunica i target di sostenibilità

    Hydro Extrusion Italia, parte del Gruppo norvegese Norsk Hydro attivo nel settore dell’alluminio a basse emissioni di carbonio e delle energie rinnovabili, ha identificato due tappe principali all’interno della sua roadmap di sostenibilità: la riduzione del 30%...

  • EOI Tecne microdispenser Preeflow microdosatura
    Microdispenser in dosatura di altissima precisione da E.O.I. Tecne

    E.O.I. Tecne presenta eco-PEN XS 180, microdispenser della linea Preeflow, produttore di apparecchiature di dosatura di precisione di cui l’azienda è partner ufficiale in Italia. L’eco-PEN XS 180 è stato creato appositamente per dosare qualità sempre più...

Scopri le novità scelte per te x