Le ventose Vacupredator di Vuototecnica

Dalla rivista:
Progettare

 
Pubblicato il 6 maggio 2021

 

Le ventose Vacupredator di Vuototecnica sono state progettate proprio per la presa di buste, sacchi e contenitori flessibili in carta o plastica, contenenti polveri, granulati, prodotti sfusi o liquidi: caratteristiche ed efficacia

Leggi e scarica l’articolo.

A. Alessandri



Contenuti correlati

  • Soluzioni pneumatiche per la Smart Factory

    L’industria della componentistica pneumatica progetta e produce componenti adatti alla nuova svolta epocale dell’innovazione in fabbrica. Si tratta di prodotti nel solco di industria 4.0. Essi sono disponibili per il comparto manifatturiero e dell’automazione. Ecco, qui di...

  • Vuototecnica: rivoluzione nella movimentazione

    Da anni le soluzioni Vuototecnica rappresentano un prezioso alleato nei processi di manipolazione robotizzata all’interno delle linee di produzione delle Case automobilistiche: le ventose Maxigrip nella movimentazione di lastre metalliche a contatto con oli, grassi e benzine;...

  • Filtri: Materiali avanzati ed ecosostenibili

    Le dimensioni diventano sempre più piccole, aumenta la semplicità per assemblare e montare, con grande attenzione al tema della sostenibilità ambientale e al risparmio energetico: sono gli elementi che contraddistinguono i moderni filtri, senza dimenticare la durata...

  • Sensore per misurazione senza contatto

    Senza slittamento, senza elementi di misurazione, senza danni alle superfici sensibili e senza usura degli elementi di misura a contatto: Speetec di Sick è un sensore che opera senza contatto per la misurazione di velocità e lunghezza...

  • Stampa 3D di telescopi per neutrini

    Weerg è stata scelta dal Nikhef, Istituto nazionale olandese di Fisica Subatomica, per realizzare con la Stampa 3D i componenti per il progetto KM3NeT: un’infrastruttura di ricerca che ospita telescopi per neutrini di nuova generazione, con una...

  • Monitorare le macchine misurando le vibrazioni

    ProLink di Schaeffler è un sistema di condition monitoring multicanale, versatile, modulare e facile da collegare. Attraverso questo sistema è possibile monitorare le condizioni delle macchine e delle attrezzature attraverso la misurazione delle vibrazioni. Le applicazioni di...

  • Equipaggiamento della linea aerea

      Come parte del piano del Governo indiano per rivitalizzare il sistema ferroviario del Paese, i ricercatori di Raychem RPG hanno progettato un dispositivo di autotensionamento e un sostegno modulare per la catenaria portante e le linee...

  • Automazione versatile per gli assi elettrici Camozzi

    Camozzi ha commissionato al system integrator Faicom una linea completamente automatica per il pre-montaggio delle testate di due serie dei suoi cilindri, facendo coesistere una grande varietà di esigenze di automazione grazie alla flessibilità di formato e...

  • Controllo del movimento nel packaging

    Una nuova frontiera nella creazione di sistemi per gli impianti del futuro è rappresentata dalla proposta di soluzioni ibride, in grado di incorporare i vantaggi sia delle tecnologie elettriche, sia idrauliche, come l’innovativo sistema di attuazione elettro-idrostatica...

  • Motoriduttori in acciaio nel Food and Beverage

    Dai nastri trasportatori alle macchine di lavorazione, i motoriduttori vengono utilizzati nel settore cibi e bevande lungo l’intero processo produttivo. I motoriduttori in acciaio inox vengono spesso scelti poiché soddisfano tutti i requisiti applicativi senza bisogno di...

Scopri le novità scelte per te x