Italia-Russia, la meccanica rafforza l’interscambio commerciale

Pubblicato il 11 settembre 2021

 

 

Nel primo trimestre 2021 l’Italia si conferma il terzo Paese fornitore nel comparto meccanico della Federazione Russia e rappresenta con esso il 35,9% del nostro export verso questo Paese. A livello generale occupiamo la sesta posizione. A rendere noti questi  dati è stata l’Agenzia Ice in occasione di Innoprom, la fiera industriale delle tecnologie che si è tenuta a Ekaterinburg lo scorso luglio. Nel padiglione italiano, inaugurato da Giancarlo Giorgetti, ministro dello Sviluppo economico era presente una delegazione italiana composta da oltre 60 imprese e startup di vari settori.

Dopo anni caratterizzati da sanzioni commerciali che ne hanno provocato la diminuzione, l’interscambio commerciale Italia-Russia nel 2019 è risalito a 22,5 miliardi di euro, di cui 12,8 miliardi import (soprattutto combustibili e oli minerali e derivati) e 9,7 miliardi export, in cui primeggia la meccanica seguita da chimica-farmaceutica e moda. Secondo un’analisi di Confindustria Vicenza l’Italia contende ora alla Cina il secondo posto dopo la Germania nelle macchine utensili (per metallurgia, tessile, alimentare, confezionamento) in un mercato che nel 2018 ha superato il valore di 6 miliardi di euro.

Siamo terzi dopo tedeschi e cinesi anche nell’impiantistica industriale (siderurgica, metallurgia, chimica, oil&gas, termoidraulica ecc.), dove l’import vale oltre 3 miliardi di euro, e nelle componenti meccaniche e ottiche, dove i russi importano per un valore di circa 5 miliardi euro. Da seguire da vicino il prossimo appuntamento tra i due Paesi previsto il 21 settembre al Principe di Savoia di Milano con il convegno pubblico della Camera di Commercio Italo-Russa, intitolato “Dall’export alle joint venture: l’importanza della collaborazione tra aziende e regioni italiane e russe”.

 

Franco Metta



Contenuti correlati

  • SKF Rickard Gustafson ricavi crescita primo semestre 2022
    Solida crescita nel primo semestre 2022 per SKF

    Nel primo semestre 2022 SKF ha registrato una crescita dei ricavi su base organica oltre il 5%, con vendite nette pari a 23.655 milioni di corone svedesi e volumi di vendita relativamente stabili. A trainare la crescita...

  • United Grinding Titans of CNC Grinding Academy formazione rettifica
    Rettifica, formazione online con United Grinding e Titans of CNC

    United Grinding e Titans of CNC, fornitore globale di piattaforme di formazione continua nell’industria manifatturiera, hanno unito nuovamente le forze per vita insieme alla Grinding Academy, che si affianca all’attuale CNC Academy e alla Aerospace Academy di...

  • Acimall tecnologie legno primo trimestre 2022
    Tecnologie legno, nuovi membri nel consiglio direttivo Acimall

    L’assemblea annuale di Acimall, associazione italiana dei costruttori di macchine e accessori per la lavorazione del legno, ha scelto i nuovi membri del consiglio direttivo per il triennio 2022-2025. Entrano nel consiglio Giorgio Casati (Casati Macchine; Marnate,...

  • Il digitale prende il volo nell’industria aerospace

    L’industria dell’aerospace è in una fase di profonda trasformazione: dall’Industria 4.0 alla stampa 3D (polimeri e metalli), fino all’utilizzo di materiali intelligenti, robot, sensori e gestione dei dati. Il Mise (Ministero sviluppo economico) segnala 163 milioni di...

  • Sistemi HMI efficienti con giunti intelligenti R+W nella cinematica

    Per realizzare sistemi HMI in grado di garantire un’efficace interazione uomo-macchina, R+W presenta la famiglia di giunti intelligenti AIC, acronimo di Artificial intelligence coupling. L’implementazione ottimale ed efficace di una soluzione HMI dipende infatti strettamente dal progresso...

  • Lesce-Federmacchine
    Meccanica strumentale, 2021 anno d’oro nei dati Federmacchine

    Il 2021 è stato un vero anno d’oro per la meccanica strumentale rappresentata da Federmacchine, che nei dati consuntivi appena presentati registra una crescita del 21,6% nel fatturato del comparto in Italia, pari a un valore di...

  • Sanzioni USA Russia Putin aziende italiane export
    Russia, attenzione da parte delle imprese italiane alle sanzioni economiche Usa

    Le imprese che hanno relazioni con il mercato Russo, oltre a dover considerare i provvedimenti adottati dall’Unione Europea, in molti casi deve osservare anche le disposizioni Usa volte a limitare al massimo lo scambio di beni e...

  • Acimall tecnologie legno primo trimestre 2022
    Tecnologie legno Acimall in crescita del 21,7% nel primo trimestre 2022

    Il settore delle tecnologie per l’industria del mobile e la lavorazione del legno prosegue la forte crescita avuta nel 2021, con un aumento degli ordini nel primo trimestre del 2022 pari al 21,7% nei dati dell’indagine trimestrale...

  • Mecfor chiusura subfornitura revamping
    Manifatturiero 4.0, revamping e subfornitura: Mecfor sarà una piattaforma annuale

    Diventerà una piattaforma annuale dell’industria manifatturiera 4.0 la fiera Mecfor, la manifestazione dedicata al revamping delle macchine utensili, alla subfornitura e al turning che ha chiuso con successo lo scorso maggio la sua prima edizione a Parma....

  • Al via la 21a edizione di Lamiera 2022

    Si è aperta la ventunesima edizione di Lamiera (Fieramilano rho 18-21 maggio 2022), la manifestazione internazionale delle macchine utensili per la deformazione della lamiera e delle tecnologie a esse connesse. Promossa da Ucimu, Sistemi per produrre, Lamiera...

Scopri le novità scelte per te x