Flussostato e regolatore d’aria in un solo prodotto da SMC

Pubblicato il 6 febbraio 2024
SMC regolatore aria e flussostato serie IN502 44 45

SMC presenta l’innovativo controllore di flusso d’aria serie IN502-44/45 che combina un flussostato e un regolatore elettropneumatico in un unico prodotto, offrendo a progettisti e ingegneri di apparecchiature un risparmio di spazio fino al 50%, una riduzione significativa di tubi e cavi e tempi di installazione più brevi.

La nuova serie IN502-44/45 ad alte prestazioni fornisce inoltre un controllo preciso e affidabile della portata d’aria perché non dipende dalle condizioni delle connessioni, dal differenziale di pressione o dalla temperatura. Il prodotto è utile per qualsiasi applicazione che preveda il controllo della portata, come i sistemi di verniciatura, imballaggio e saldatura in qualsiasi settore, in particolare quello automobilistico e alimentare.

Il controllore di flusso d’aria IN502-44/45 prevede una compensazione automatica della portata. In genere, quando si utilizzano dispositivi di regolazione e flussostati separati, la regolazione della portata deve avvenire indirettamente tramite un comando di pressione, dove l’utente deve stabilire la pressione necessaria per ottenere la portata desiderata. Per questo è necessario creare un programma di controllo supplementare, che richiede tempo e fatica da parte dell’utente. Controllo mediante pressione implica anche che la portata varierà a causa delle differenze di pressione alla sorgente, della contropressione e delle condizioni delle connessioni.

Al contrario, la serie IN502-44/45 ad alte prestazioni regola automaticamente la portata (inviando un comando di portata a ingresso diretto come segnale analogico), facendo risparmiare tempo e manodopera e garantendo che il controllo della portata non sia influenzato da fattori esterni. L’utente deve semplicemente inviare un segnale per regolare la portata al livello desiderato. Monitorando un’uscita, gli utenti possono verificare che la portata sia al livello previsto.

Per regolare la portata nella maggior parte delle applicazioni è necessario combinare più di un prodotto, in genere un controllore di pressione e un flussostato. Questo richiede uno spazio supplementare che non è adatto alla moderna richiesta di macchine compatte. Per ovviare a questo problema, la nuova IN502-44/45 non richiede un flussostato separato, facendo risparmiare fino al 50% dello spazio richiesto dalle soluzioni con flussostato/regolatore elettropneumatico separati. Inoltre, il prodotto necessita di un solo cavo ed evita la necessità di eseguire connessioni o raccordi tra il flussostato e il regolatore. Il risultato è un’installazione molto più semplice e rapida, anche in spazi ristretti come all’interno del braccio di un robot di verniciatura.

Mentre la maggior parte dei regolatori di flusso d’aria ha in genere gamme di portata applicabili ridotte, la serie IN502-44/45 di SMC supporta portate elevate, fino a 1000 l/min. Questa capacità la rende ideale per operazioni con portate elevate, e gli utenti possono godere di tutti i vantaggi derivanti dalla significativa riduzione dei tempi di ciclo. Sono disponibili due modelli, entrambi con un rapporto portata rilevabile di 10:1: da 50 a 500 l/min e da 100 a 1000 l/min. A supporto dei tempi di ciclo ridotti c’è anche la rapidità di risposta del prodotto, che ne deriva un valore di comando del flusso di ±5% (fondo scala) in 0.5 secondi max.

Per l’impiego della serie IN502-44/45 è possibile scegliere fra tre grassi per soddisfare un’ampia gamma di applicazioni: grasso a basso punto di rugiada, vaselina bianca per applicazioni di verniciatura che non consentono l’uso di olio, e grasso di grado NSF H1 per apparecchiature alimentari.

Infine, la serie IN502-44/45 di SMC è compatibile con IO-Link. La facile comunicazione seriale consente un migliore controllo dell’applicazione, l’accesso istantaneo a dati più importanti, una facile configurazione dopo la sostituzione del prodotto, la diagnostica a bordo del prodotto e un cablaggio standardizzato.



Contenuti correlati

  • Metrologia ottica per l’automotive

    Dallara, una delle più importanti realtà al mondo specializzate in progettazione, sviluppo e produzione di vetture da competizione ad alte prestazioni, si è rivolta a QFP per implementare una soluzione di metrologia ottica per i propri componenti. Molte le...

  • Plastica: scelte intelligenti

    Polimeri plastici nell’Automotive: Guzman Polymers presenta un quadro sui materiali innovativi dalle elevate prestazioni per i veicoli di domani. Ecco, qui di seguito, alcuni casi pratici di un uso e consumo consapevole di questa preziosa risorsa Leggi e...

  • Alla Hannover Messe c’è l’industria sostenibile

    Tra le maggiori sfide che l’industria deve fronteggiare oggi ci sono miglioramento della competitività, ecosostenibilità e spinta al benessere. Le tecnologie hanno un ruolo fondamentale. Alla Hannover Messe quest’anno ampio spazio a come utilizzare al meglio automazione, Intelligenza...

  • Importanza dei sensori nei processi produttivi

    Il mercato dei sensori gode di buona salute e una crescita significativa è prevista anche per i prossimi anni, trainata dalle innovazioni tecnologiche e da un aumento della domanda in diversi settori industriali. Miniaturizzazione, miglioramenti nella precisione...

  • wenglor profilometro sensore angolo piegatura lamiera
    Profilometro di precisione wenglor nella piegatura della lamiera

    Compatto, leggero e robusto, il profilometro laser MLSL1xxS50 di wenglor consente di misurare con la massima precisione gli angoli di piegatura nel processo di lavorazione della lamiera, anche grazie al software UniVision integrato per la valutazione in...

  • ROBOT NELLE FABBRICHE RADDOPPIATI IN SEI ANNI

    La densità media globale di robot installati nelle fabbriche nel mondo aumenta in modo vertiginoso ed è più che raddoppiata rispetto a solo sei anni fa. Repubblica di Corea, Singapore e Germania occupano il podio mondiale di...

  • TRE ESEMPI DOVE IL COBOT PORTA VANTAGGI STRATEGICI

    La robotica collaborativa Universal Robots viene in aiuto alle aziende del settore metalmeccanico. Vediamo tre casi applicativi che mostrano il vantaggio strategico della robotica collaborativa applicata: asservimento delle macchine, operazioni di saldatura nel comparto navale e il...

  • QUANDO LA TECNOLOGIA ABBRACCIA L’ARTE

    Durante la fiera Marmomac, con il progetto ‘The Applaud’ è stata realizzata un’installazione che fonde arte e tecnologia. L’artista altoatesino Andreas Senoner ha ideato la scultuta denominata ‘Fragment’ che riproduce il particolare di due dita sovrapposte di dimensioni...

  • ALLEVIARE LA FATICA CON GLI ESOSCHELETRI

    Nelle previsioni degli analisti, nei prossimi tre anni il mercato della robotica indossabile dovrebbe espandersi con un tasso di crescita del 25%. Insieme a Iuvo, spin-off dell’Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna, Comau ha sviluppato due...

  • ACQUISTO O LEASING? COME FINANZIARE IL COBOT

    Per finanziare i progetti di automazione e combattere la carenza di manodopera qualificata, per molte PMI può avere senso considerare opzioni quali il leasing o il robot-as-a-service. Un esempio è il calcolatore del ROI di Omron: chiunque...

Scopri le novità scelte per te x

  • Metrologia ottica per l’automotive

    Dallara, una delle più importanti realtà al mondo specializzate in progettazione, sviluppo e produzione di vetture da competizione...

  • Plastica: scelte intelligenti

    Polimeri plastici nell’Automotive: Guzman Polymers presenta un quadro sui materiali innovativi dalle elevate prestazioni per i veicoli di...