Da Drillmec e Moog una soluzione elettromeccanica per il mercato Oil&Gas

Pubblicato il 22 maggio 2021

Drillmec, specializzata in impianti di perforazione e workover per applicazioni on-shore e off-shore, si è affidata a Moog per progettare e realizzare una soluzione robotizzata nel mondo Oil&Gas. La soluzione adottata ha portato alla creazione del sistema di attuazione elettromeccanico dello Stinger, manipolatore completamente automatico, studiato per la movimentazione dei tubi di perforazione

Leggi e scarica l’articolo.

A cura di Stefano Soresina



Contenuti correlati

  • Walvoil ALS Eima Dieci meccanica agricola
    Controllo adattivo Walvoil e risparmio energetico in campo a Eima

    Il sistema ALS – Adaptive Load Sensing di Walvoil applicato su un Agri Farmer 34.7 GD di Dieci sarà presentato nel quadrilatero delle innovazioni di Eima International 2021, evento dedicato alla meccanica agricola in programma a Bologna...

  • WEBINAR ROLLON il 27 ottobre: incrementare la produttività del robot con un settimo asse

    L’integrazione di un settimo asse con un robot antropomorfo permette di acquisire un grado di libertà extra, rispetto ai tradizionali sei del robot stesso. Si tratta di un’opzione utilizzata con successo in diverse applicazioni nell’ambito del packaging,...

  • Duplomatic oleodinamica copertura Expo Dubai Calatrava
    Oleodinamica Duplomatic fa volare il falco di Calatrava a Expo Dubai 2020

    Duplomatic porta alta la bandiera dell’eccellenza ingegneristica italiana a Expo 2020 Dubai, dove ha realizzato il sistema di movimentazione della copertura del padiglione degli Emirati Arabi. A guisa di ali di falco, simbolo della nazione ospitante, la...

  • Compatti, resistenti e maneggevoli

    I cilindri pneumatici e idraulici adottano materiali sempre più innovativi per essere utilizzati ad alte temperature e condizioni chimiche avverse, diventano sempre più compatti per rispondere alle esigenze di alloggiamento in spazi sempre più ristretti. Robustezza e...

  • Il futuro del motion control è nella tecnologia ibrida

    Il futuro del motion control sarà sempre più orientato alla definizione di linee completamente automatizzate, autosufficienti e con un’anima green. Da un paio di anni il mercato assiste ad un passaggio dall’idraulica all’elettronica e ad una superiore...

  • Suole su misura con l’automazione

    Moog e JP-Tech, hanno collaborato per realizzare un inedito sistema per il mescolatore a cilindri commissionato da Vibram, società al vertice nella produzione e vendita di suole in gomma ad alte prestazioni nei mercati dello sport, del...

  • Parker Hannifin report sostenibilità zero emissioni
    Zero emissioni entro il 2040, Parker pubblica il Report sulla sostenibilità

    Parker Hannifin ha pubblicato il suo Report sulla sostenibilità 2020 e ha annunciato l’intenzione di mettere in atto le azioni necessarie a raggiungere l’obiettivo zero emissioni di CO2 entro il 2040. L’azienda ha anche fissato una serie...

  • Moog controllori MC600plus
    Precisione e connettività 4.0 nei controllori Moog

    Moog presenta la release MC600plus che potenzia la sua gamma di controllori MC600 grazie a hardware e software evoluti per prestazioni Industry 4.0 ready. La release, come le altre soluzioni della linea di componenti modulari, è in...

  • Interroll nomina Markus Wolf
    Markus Wolf direttore generale del nuovo stabilimento Interroll in Germania

    Interroll annuncia la nomina di Markus Wolf a managing director del nuovo stabilimento di Interroll Conveyor GmbH a Mosbach, in Germania, e di entrambi i centri di eccellenza globali presenti nella stessa sede, Conveyors e Pallet handling....

  • Universal Robots cobot UR10e copia
    Universal Robots incrementa del 25% la portata del suo cobot UR10

    Universal Robots presenta il cobot UR10e che potenzia del 25% la capacità di carico del suo robot collaborativo più venduto, incrementando così da 10 a 12,5 kg la sua portata. L’accresciuta capacità di carico consente di ampliare...

Scopri le novità scelte per te x