Cuscinetti volventi, formazione ad hoc NSK per corretta manutenzione

Pubblicato il 22 settembre 2021
NSK formazione cuscinetti volventi

Formazione su misura e strumenti professionali forniti da NSK hanno risolto i problemi di cedimento dei cuscinetti frequenti nei trasportatori che collegano i macchinari di un produttore di isolanti a base di polistirene.

Fra i vari materiali, l’azienda lavora grandi quantità di polistirolo espanso, fresando lastre di grande spessore per ricavarne componenti tridimensionali. Il produttore movimenta i materiali con nastri trasportatori soggetti a forte abrasione e alla polvere fine rilasciata dal polistirolo, all’origine dei ripetuti cedimenti dei cuscinetti volventi. Oltre all’ambiente polveroso e sporco, altra causa del problema era la formazione inadeguata del personale di manutenzione, che non sapeva come maneggiare i cuscinetti e usava strumenti convenzionali e non specifici per eseguire il lavoro.

Nel corso pratico di una breve sessione di formazione realizzato da NSK su richiesta del cliente, i tecnici della manutenzione hanno quindi ricevuto istruzioni su come montare e smontare correttamente i cuscinetti utilizzando strumenti professionali. Ora il personale della manutenzione del cliente sa, ad esempio, che è importante mantenere la massima pulizia per prevenire la contaminazione durante il montaggio dei cuscinetti. Gli addetti sanno inoltre che quando si sostituiscono i cuscinetti è necessario utilizzare gli appositi strumenti forniti da NSK. Tali strumenti applicano le forze idonee per evitare qualsiasi danneggiamento, senza mai trasmettere tali forze agli elementi volventi.

Il set di strumenti di NSK comprende estrattori in grado di esercitare una grande forza di trazione senza danneggiare i componenti adiacenti. Per installare successivamente i cuscinetti sostitutivi, sono disponibili strumenti che consentono un montaggio a freddo efficiente ed esente da danni. Per l’azienda di prodotti isolanti, gli strumenti si sono dimostrati completamente adeguati, poiché i cuscinetti sono relativamente piccoli e facilmente accessibili, potendo quindi fare a meno di strumenti idraulici o riscaldatori a induzione.

Il cliente ha diminuito così i costi di manodopera, riducendo di 5,5 volte i tempi di montaggio e smontaggio dei cuscinetti guasti. La durata dei nuovi cuscinetti installati è inoltre nettamente aumentata, poiché non si verificano danni durante il montaggio a freddo.



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x