Competenze digitali, Italia terzultima in UE

Pubblicato il 21 dicembre 2021

In tema di competenze digitali, l’Italia si colloca al 25esimo posto su 27 Paesi dell’UE e ben al di sotto della media continentale. Un dato negativo che va a sommarsi agli altri parametri contenuti nel rapporto Desi, che ogni anno pubblica la Commissione Europea e che fotografa l’indice di digitalizzazione dell’economia e della società. Le speranze di un balzo in avanti in questo contesto è nell’adozione del Piano nazionale di Ripartenza e Resilienza

Leggi e scarica l’articolo.

 

Stefano Soresina



Contenuti correlati

  • Artec Pneumatic celebra i suoi 40 anni di attività

    Quest’anno Artec Pneumatic celebra i suoi 40 anni di attività. Un’azienda in continua crescita che fa della qualità del prodotto, realizzato tutto internamente, e del servizio al cliente due caratteristiche peculiari. Negli ultimi anni la crescita è...

  • MTA Modis Academy Codogno formazione software
    Formazione nel software con la Academy di MTA e Modis

    MTA, multinazionale che opera nel settore automotive con le tre divisioni elettrica, elettronica ed elettronica di potenza, ha stretto un accordo di collaborazione con Modis, società di Adecco Group specializzata in smart Industry  con competenze cross tra...

  • Formlabs Nylon 12 GF powder additivo SLS Fuse 1 additive manufacturing
    Additivo termicamente stabile con nuovo materiale nylon 12 di Formlabs

    Formlabs presenta la Nylon 12 GF powder, nuovo materiale ad alte prestazioni che offre rigidità e stabilità termica superiori per prototipazione funzionale e produzione finale. Questo nylon 12 ad alta concentrazione di vetro è l’aggiunta più recente...

  • Donne nel digitale, la cultura ci salverà

    Secondo le valutazioni di Women in Digital Scoreboard 2021 l’Italia è tra le nazioni con il punteggio più basso in termini di partecipazione femminile nell’economia e nella società digitali. La transizione digitale in atto può favorirne l’accesso...

  • Il 5G trasformerà le Fabbriche 4.0

    Benefici e insidie del 5G in ambito del paradigma Industria 4.0. L’automazione consente alle imprese di analizzare più velocemente i dati prodotti, incrementare i trasporti intelligenti e migliorare la logistica, implementare il remote working. Ma attenzione alla...

  • La ripartenza necessita di un Sistema Paese

    I fondi del PNRR potrebbero aiutare il sistema economico italiano a risorgere ma da soli non bastano. Serve che tutta la macchina si metta in moto: dalle scuole ai centri di formazione, dalle istituzioni pubbliche alle imprese...

  • Pensiero critico in azienda

    Le imprese e la società sono entrate nel pieno della quarta rivoluzione industriale. Digitalizzazione, sostenibilità e competenze sono i pilastri che definiscono lo scenario che verrà. Robot, ambiente e uomo dovranno andare gomito a gomito. Servirà avere...

  • Idrogeno, tra blu e verde

    L’idrogeno verde, che si ottiene da fonti rinnovabili e sostenibile al 100%, sarà la tipologia commercialmente praticabile che permetterà la transizione energetica. Il percorso verso lo sviluppo di un mercato comune è lungo e articolato. Vediamo a che punto...

  • Geartec digitalizzazione Industria 4.0 microlavorazioni
    Geartec prossima a completare il percorso verso Industria 4.0

    Nel 2021 Geartec finalizzerà l’impegno avviato nel 2020 verso l’automazione e integrazione dei propri processi aziendali in direzione di Industria 4.0. Ciò grazie a un corposo efficientamento produttivo tramite ottimizzazione delle risorse e delle competenze digitali presenti...

  • Mitsubishi Electric Special Olympics
    Special Olympics, Mitsubishi Electric Italia per l’inclusività

    La filiale italiana di Mitsubishi Electric ha rinnovato il proprio sostegno agli atleti Special Olympics, in occasione degli Smart Games 2.1 tenutisi dal’1 al 15 luglio scorsi. L’azienda ha così confermato il proprio supporto e collaborazione iniziati...

Scopri le novità scelte per te x