Stabilimenti a energia rinnovabile NSK in Europa

Pubblicato il 13 gennaio 2022
NSK energia verde green electricity stabilimenti

NSK annuncia che tutti e cinque i suoi stabilimenti produttivi situati in Europa si approvvigionano con energia verde.

L’obiettivo è stato raggiunto grazie alla firma del contratto con il fornitore di elettricità dei due impianti nel Regno Unito, a Newark (cuscinetti industriali e guide lineari) e Peterlee (cuscinetti per autoveicoli), che garantiscono la provenienza dell’energia utilizzata da impianti eolici. Tutta l’energia impiegata dai siti produttivi europei, oltreché dal quartier generale e dal centro tecnologico europei di NSK a Ratingen, proviene pertanto da fonti rinnovabili. Si tratta di una delle molte iniziative cha l’azienda sta adottando per ridurre l’impatto ambientale delle sue attività, con l’obiettivo di raggiungere la neutralità carbonica di tutti i siti di produzione (emissioni di scopo 1 e 2) entro il 2030.

L’uso di energia verde ha un impatto notevole sulla riduzione delle emissioni che alterano il clima. Quando nel 2019 la fabbrica di Kielce (la più grande di NSK in Europa) si è completamente convertita all’elettricità da fonti rinnovabili, l’anno successivo è stata registrata una riduzione delle emissioni di CO2 di circa 65.000 tonnellate. “Anche se le due fabbriche britanniche hanno consumi elettrici inferiori al sito di Kielce, ci aspettiamo una riduzione annua di circa 10.000 tonnellate di emissioni di CO2, un taglio comunque considerevole – ha detto Eddie Ward, quality and environmental systems manager, EQA (European Quality Assurance), NSK Europe -. Questo efficientamento ci aiuterà a raggiungere i nostri obiettivi di sostenibilità e a contribuire alla lotta contro il surriscaldamento globale”.

Oltre a impiegare energia pulita, i 23 siti di NSK nel mondo generano energia solare ed eolica, riducendo le emissioni di CO2 di circa 3.900 tonnellate l’anno. Dal 2008 è stato inoltre introdotto un KPI, detto fattore ‘Neco’, per l’impatto ambientale di ogni nuovo prodotto, come spiega ancora Ward: “Con questo fattore raccogliamo indicatori di eco-efficienza per valutare la compatibilità ambientale dei nostri prodotti in modo completo e misurabile. Il nostro obiettivo è sviluppare nuovi prodotti con un punteggio Neco di 1,2 o superiore. Nel 2020 abbiamo raggiunto questo obiettivo con sei nuovi prodotti ecologici, fra cui cuscinetti, guide lineari, attuatori e lubrificanti. E stiamo proseguendo nella stessa direzione per tutti i nuovi prodotti che sviluppiamo”.



Contenuti correlati

  • NSK cuscinetti volventi rolling bearings gas criogenici
    Cuscinetti volventi speciali NSK nei gas criogenici

    NSK ha sviluppato cuscinetti volventi che non richiedono lubrificazione esterna per le pompe sommergibili che movimentano gas criogenici come idrogeno e LNG. L’idrogeno è in particolare impiegato come fonte energetica in un crescente numero di progetti in...

  • Hitachi Energy HVDC offshore Abu Dhabi
    Transizione energetica in offshore negli EAU con Hitachi Energy

    Hitachi Energy si è aggiudicata un importante ordine da Samsung C&T Corporation per il collegamento con sistema HVDC Light degli impianti industriali offshore ADNOC alla rete elettrica continentale a basse emissioni di Abu Dhabi, di proprietà a...

  • Assofond nomina presidente Fabio Zanardi
    Caro energia, delusione di Assofond per le misure del Governo

    Nel commentare i contenuti del DL che interviene sui prezzi delle fatture di energia elettrica e gas non nasconde la propria delusione Fabio Zanardi, presidente di Assofond, associazione di Confindustria che rappresenta le fonderie italiane, settore altamente...

  • SAP nomina Emmanuel Raptopoulos presidente regione EMEA
    Emmanuel Raptopoulos nuovo regional president EMEA South SAP

    SAP ha nominato Emmanuel Raptopoulos nuovo presidente della regione EMEA South di SAP, che comprende l’Europa meridionale, il Medio Oriente e l’Africa. Carla Masperi subentra quindi a Raptopoulos nella carica di amministratore delegato di SAP Italia e...

  • Hannover Messe 2022 posticipo
    Hannover Messe 2022 posticipata, nuove date 30 maggio – 2 giugno

    Deutsche Messe, in accordo con l’advisory board degli espositori e le associazioni partner VDMA (Associazione tedesca dell’ingegneria meccanica e impiantistica) e ZVEI (Associazione centrale dell’industria tedesca di ingegneria elettrica e digitale), ha deciso di posticipare la Hannover...

  • CompAir compressori oil-free Serie D
    Aria compressa oil-free nella gamma ampliata di compressori CompAir

    CompAir lancia una nuova gamma di compressori rotativi a vite senza olio della Serie D, che comprende modelli con raffreddamento ad aria e ad acqua da 37 a 75 kW. La serie è disponibile a velocità fissa...

  • Walvoil awards riconoscimenti 2021
    Riconoscimenti di fine 2021 per Walvoil, tra formazione e sostenibilità

    Walvoil ha chiuso il 2021 con tre importanti riconoscimenti, tra cui figura il BAQ2021, il bollino per l’alternanza scuola-lavoro di qualità assegnato da Confindustria. L’azienda ha poi ricevuto il JCB Suppliers award in occasione della Suppliers Conference...

  • Transpotec Logitec maggio 2022
    Transpotec Logitec sposta l’appuntamento a maggio 2022

    Per garantire uno svolgimento più in sicurezza, alla luce dell’evolversi dell’attuale situazione pandemica, Transpotec Logitec sposta l’appuntamento dedicato al trasporto del prossimo futuro in Fiera Milano dal 12 al 15 maggio 2022. Diversi sono quindi i brand...

  • Deloitte report evoluzione marketing
    Evoluzione nel marketing, i sette trend individuati da Deloitte

    Deloitte presenta i risultati del ‘Global marketing trends report 2022’, che individua sette principali tendenze del marketing del futuro. Il report si basa su interviste a manager e consumatori di 19 paesi, fornendo quindi anche un’analisi dei...

  • Alfa Acciai sostenibilità bilancio sociale
    Sostenibilità, primo Bilancio sociale sulle iniziative in Alfa Acciai

    Il Gruppo Alfa Acciai ha presentato il suo primo Bilancio di sostenibilità per il 2020, elaborato secondo gli standard GRI (global reporting initiative) e riguardante tutte le società operative del Gruppo, includendo quindi oltre ad Alfa Acciai...

Scopri le novità scelte per te x