Segatrici ISTech nel taglio a misura di My Steel

Pubblicato il 6 dicembre 2021
ISTech segatrici My Steel Luca Benzoni

My Steel, specializzata nel servizio di taglio a misura di acciai di ogni tipo, riesce a soddisfare le richieste anche per piccoli lotti o pezzi unici grazie alla gamma di segatrici ISTech presente nel proprio parco macchine.

Un insieme di segatrici ricondizionate da IStech ha in particolare formato la prima stazione di taglio a misura dell’azienda. Accade infatti che le segatrici ISTech, concepite per durare nel tempo, sono generalmente in ottime condizioni anche quando le mutate esigenze della produzione rendono opportuno passare a modelli più performanti o con differenti capacità di taglio. Per questo il costruttore ritira le macchine usate quando consegna una nuova segatrice e le ricondiziona per ripristinarne la capacità produttiva.

“Il 70 % delle richieste dei nostri clienti riguarda prodotti in acciaio tagliati a misura – spiega quindi Luca Benzoni, direttore generale di My Steel -. I clienti apprezzano in modo particolare la nostra capacità di soddisfare queste richieste anche per piccoli lotti o pezzi unici; questo richiede naturalmente una forte flessibilità, che riusciamo a garantire grazie ad una gamma piuttosto ampia di soluzioni di taglio”. Che si tratti di barre cromate, forgiate, laminate, pelate, rettificate e trafilate o di tubi, My Steel è in grado di fornire in tempi rapidi i quantitativi richiesti e nelle lunghezze volute.

La prima stazione di taglio ISTEch adottata da My Steel era quindi composta da una segatrice semiautomatica Power S7 e da quattro segatrici automatiche della linea Power NC, oltre a un impianto di taglio con caricatore automatico delle barre. Grazie alla loro natura flessibile, le diverse soluzioni hanno permesso di tagliare una gamma di materiali molto ampia, passando con agilità da uno all’altro semplicemente variando i parametri di taglio. I costo di acquisto contenuto ha inoltre reso possibile un rapido ammortamento dell’investimento, nonostante l’uso non continuativo dato dai frequenti cambi di formato e materiali.

My Steel ISTech segatrici taglio acciai BenzoniCon la crescita negli anni del fatturato, My Steel ha quindi chiesto a ISTech di ritirare alcune macchine ancora funzionanti ma non più adatte agli accresciuti ritmi di produzione, sostituendole con altre soluzioni di taglio ISTech. L’azienda ha così potuto ampliare la capacità produttiva, con un investimento incrementale molto contenuto. Le macchine, usate o nuove che siano, hanno parti soggette ad usura e che richiedono manutenzione: anche da questo punto di vista My Steel ha apprezzato il livello di servizio fornito da ISTech, caratterizzato da brevi tempi di reazione e di risposta, con interventi attuati entro le 24 ore e risolutivi.

Oltre alle segatrici, My Steel utilizza anche lame fornite da ISTech; anche in questo caso l’ampia gamma è molto apprezzata, così come la competenza dei tecnici, sempre in grado di fornire consigli per identificare, all’interno della vasta offerta presente a catalogo, la lama migliore per ogni particolare esigenza di taglio. La piena soddisfazione di My Steel nel rapporto con ISTech, che più che un fornitore per l’azienda rappresenta un partner capace di accompagnare il cliente nel suo percorso di crescita e sviluppo, fa quindi prevedere che il legame tra le due aziende avrà ancora un lungo futuro.



Contenuti correlati

  • Control Techniques safety integrata motion azionamenti
    Safety integrata e flessibile nel motion con Control Techniques

    Control Techniques offre soluzioni di sicurezza integrata negli azionamenti per garantire massima flessibilità nella progettazione funzionale e nella scelta dei componenti e dei protocolli da integrare. La sicurezza integrata è difatti il nuovo paradigma della progettazione di...

  • Mecfor meccanica subfornitura maggio 2022
    Meccanica e subfornitura, Mecfor si sposta a maggio 2022

    Avrà una ricollocazione nella seconda metà di maggio 2022 Mecfor, la prima edizione della manifestazione fieristica dedicata a meccanica & subfornitura, in origine prevista dal 24 al 26 febbraio nel quartiere fieristico di Parma. Organizzata da Fiere...

  • Klain robotics robot Denso assemblaggio siringhe Canè OSAI AS copia
    Robot Denso da Klain in assemblaggio e ispezione di siringhe per Canè

    Due robot Denso forniti da K.L.A.IN.robotics sono stati impiegati per realizzare una macchina custom full automatic per assemblaggio di siringhe Enfit per somministrazione di soluzioni per nutrizione o farmaci, aspirazione o lavaggio. L’applicazione è stata commissionata da...

  • Hannover Messe 2022 posticipo
    Hannover Messe 2022 posticipata, nuove date 30 maggio – 2 giugno

    Deutsche Messe, in accordo con l’advisory board degli espositori e le associazioni partner VDMA (Associazione tedesca dell’ingegneria meccanica e impiantistica) e ZVEI (Associazione centrale dell’industria tedesca di ingegneria elettrica e digitale), ha deciso di posticipare la Hannover...

  • Istech bilancio 2021 Rescaldani taglio dei metalli
    Taglio metalli sempre più 4.0, ecco le prospettive 2022 in ISTech

    Il 2021 nel segmento del taglio dei metalli è stato un anno segnato dalla ripresa di molti settori per ISTech, soprattutto per il mercato interno grazie anche al supporto degli incentivi per investimenti in beni strumentali e...

  • Mondial banco prova scanalati Polito
    Giunti e componenti Mondial per banco prova scanalati del PoliTo

    Mondial prosegue e rafforza la sua collaborazione con il Politecnico di Torino con la fornitura di una serie di componenti che include giunti, cuscinetti a sfere e calettatori per uno speciale banco prova per alberi scanalati sviluppato...

  • Yaskawa robot packaging GP8L
    Robot Yaskawa ottimizzato per applicazioni nel packaging

    Yaskawa ha progettato e ottimizzato la cinematica, il design e le prestazioni del robot Motoman GP8L per rispondere alle esigenze del crescente mercato della logistica e dell’e-commerce, per movimentazione di merci, prelievo pezzi e svuotamento di contenitori,...

  • RW bilancio crescita 2021 Davide Fusari
    Giunti intelligenti, packaging e automazione, le prospettive R+W per il 2022

    Il 2021 ha portato per R+W una crescita degli ordinativi molto rapida e oltre le aspettative, che l’azienda ha affrontato con i dovuti investimenti, come illustra Davide Fusari, direttore della filiale italiana di R+W. “Dopo la battuta...

  • Il 5G trasformerà le Fabbriche 4.0

    Benefici e insidie del 5G in ambito del paradigma Industria 4.0. L’automazione consente alle imprese di analizzare più velocemente i dati prodotti, incrementare i trasporti intelligenti e migliorare la logistica, implementare il remote working. Ma attenzione alla...

  • Southco sicurezza visiva chiusure
    Sicurezza visiva digitale nelle chiusure Southco

    L’indicazione visiva è un ulteriore fattore che incrementa la sicurezza dei sistemi di chiusura meccanici ed elettromeccanici di Southco, nella protezione fisica di beni e attrezzature essenziali con armadi e pannelli. Grazie a una varietà di elementi...

Scopri le novità scelte per te x