Rinvio di un anno per Lamiera, si terrà dal 25 al 28 maggio 2022

Pubblicato il 17 marzo 2021
Ucimu 32.BIMU Colombo

Dato il protrarsi delle limitazioni alla mobilità e del blocco alle attività fieristiche, la prossima edizione di Lamiera viene rimandata di un anno e si terrà dal 25 al 28 maggio 2022 in Fiera Milano Rho.

Prevista in origine per il mese di maggio 2021, la mostra internazionale dedicata alle macchine utensili per deformazione della lamiera promossa da Ucimu-Sistemi per Produrre e organizzata da CEU-Centro esposizioni Ucimu viene così riprogrammata anche su sollecitazione degli espositori, impossibilitati nelle attuali condizioni a svolgere tutte le normali attività necessarie a pianificare e organizzare la partecipazione.

“La decisione di riprogrammare Lamiera fissandola a maggio del 2022 è stata presa con grande senso di responsabilità – commenta Barbara Colombo, presidente Ucimu -. È evidente, infatti, che i due mesi che abbiamo davanti saranno difficili per l’incedere dell’epidemia, che in questa ondata presenta connotati più preoccupanti che nel passato. Per questo, con serietà professionale, abbiamo deciso per il rinvio. D’altra parte ai costruttori del comparto è offerta un’alternativa davvero interessante quale la partecipazione a EMO Milano 2021, palcoscenico mondiale ancora più rilevante considerato che il mondo della deformazione non dispone di una fiera da quasi due anni”.

“Abbiamo tutti bisogno delle fiere – ha aggiunto Alfredo Mariotti, direttore generale di Ucimu -: gli espositori, perché è il loro palcoscenico per presentare al pubblico le novità; i visitatori, perché possono toccare con mano, in un’unica occasione, il meglio della produzione internazionale di settore; il sistema paese perché dalle fiere non nascono solo contatti commerciali ma anche opportunità di crescita e sviluppo per l’industria che vi è rappresentata. La sospensione delle manifestazioni espositive, su larga scala e per un periodo così lungo, rischia di provocare un certo impoverimento dei settori manifatturieri. Per questo dobbiamo sperare di tornare al più presto alla normalità”.

Preso atto del rinvio al 2022 di Lamiera, come detto dalla presidente Colombo i costruttori del settore non restano comunque ‘orfani’ di manifestazioni espositive: l’edizione di EMO Milano 2021 si svolgerà infatti in Fiera Milano Rho dal 4 al 9 ottobre 2021. La mondiale itinerante dedicata agli operatori dell’industria manifatturiera che torna in Italia dopo 5 anni e dopo il successo dell’edizione passata.

Disponibilità e diffusione dei vaccini, previsioni di crescita della domanda e potenziamento delle misure di incentivo agli investimenti in nuove tecnologie di produzione inserite nella Legge di Bilancio 2021 sono infine tutti elementi che rendono decisamente favorevole il contesto nel quale si svolgerà EMO Milano 2021 che, considerato il posticipo di Lamiera al 2022, potrà accogliere una proposta più ampia di tecnologie del comparto deformazione.



Contenuti correlati

  • Mecspe 2021 numeri manifattura fabbrica senza limiti
    Fabbrica aperta e sostenibile, grande riscontro per Mecspe 2021

    Si è chiusa con un totale di 48.562 visitatori la 19ima edizione di Mecspe, fiera dedicata alla manifattura e a Industria 4.0 organizzata da Senaf, tenutasi per il primo anno a BolognaFiere dal 23 al 25 novembre...

  • Hexagon Odyssee A eye simulazione ingegneristica CAE
    CAE semplificato e potenziato con l’AI in Hexagon MI

    La divisione Manufacturing intelligence di Hexagon presenta Odyssee A-Eye, strumento di intelligenza artificiale che migliora progettazione e simulazione ingegneristica con le soluzioni CAE dell’azienda. Lo strumento applica il riconoscimento avanzato dei modelli a immagini, fotografie, video e...

  • Teledyne Fair termografia 3D
    Termografia 3D ad alta velocità con termocamera Teledyne Flir

    Il team del Fraunhofer IOF di Jena, che conduce ricerca applicata nella fotonica, ha sviluppato un sistema di termografia 3D ad alta velocità che impiega anche una termocamera scientifica di Teledyne Flir. Obiettivo del sistema è combinare...

  • Piattaforme automotizzate per la produzione

    Alla fiera EMO Milano, DMG Mori ha presentato in anteprima mondiale la nuova piattaforma NZ per la tornitura di produzione. Nel segno di modularità, flessibilità e produttività sono stati anche presentate le soluzioni del colosso nippo-tedesco di...

  • RS Components distribution centre centro distribuzione
    Distribuzione avanzata e ampliata in Europa per RS Components

    RS Components, marchio commerciale di Electrocomponents plc, ha inaugurato l’espansione del centro di distribuzione a Bad Hersfeld, in Germania, uno dei più grandi nella rete globale di supply chain dell’azienda situato nel cuore dell’Europa. Completamente automatizzato e...

  • Fanuc pacchetti educational robot ITS
    Tecnologie 4.0 Fanuc in regime di agevolazione per gli ITS

    Fanuc ha realizzato per le scuole quattro pacchetti Educational IoT ready che permettono agli ITS di innovare i propri laboratori approfittando delle agevolazioni fiscali messe a disposizione dal Mise, per un totale di 15 milioni di euro...

  • Universal Robots applicazioni cobot Mecspe
    Applicazioni con robot collaborativi Universal Robots in Mecspe

    Universal Robots porta a Mecspe 2021 (Padiglione 30, stand D28) nove diverse applicazioni demo sviluppate con i robot collaborativi UR dai molti partner che costituiscono la sua rete di distribuzione, installazione e vendita dell’azienda, volte a esemplificare...

  • MindSphere World ecosistema industriale IoT cloud
    Ecosistema industriale per la strategia IoT e Cloud MindSphere World

    In occasione dell’evento tenutosi lo scorso 28 ottobre dal Politecnico di Milano, MindSphere World – Associazione internazionale che promuove IoT e Cloud per l’industria, ha ribadito l’importanza di creare un ecosistema attorno alla piattaforma MindSphere per il...

  • schaeffler fatturato nove mesi 2021 CEO klaus-rosenfeld
    Fatturato 2021 in crescita a doppia cifra per Schaeffler

    Il fatturato nei primi nove mesi del 2021 del Gruppo Schaeffler è cresciuto del 15,9% sullo stesso periodo del 2020, al netto degli effetti di cambio, raggiungendo la cifra di 10.346 milioni di euro. L’aumento è dovuto...

  • ITS, al via le domande di incentivi per 15 milioni

    Entro il 3 dicembre gli ITS (Istituti Tecnici Superiori) potranno richiedere agevolazioni per l’acquisto di beni strumentali, materiali e immateriali, macchinari e servizi che rientrano nell’ambito del Piano Nazionale Industria 4.0. Il ministero dello Sviluppo Economico ha...

Scopri le novità scelte per te x