Protagonisti in BiMu 2016 (VIDEO)

Pubblicato il 26 ottobre 2016

BiMu Milano 2016 ha sottolineato l’esigenza di un cambio di passo delle aziende manifatturiere. Innovazione, tecnologie d’avanguardia e Fabbrica 4.0 sono state sotto i riflettori. Elenchiamo qualche numero della manifestazione che si è tenuta nel centro espositivo di Rhofiera. 30.Bi-Mu/Sfortec Industry, ha presentato l’offerta di 1.076 imprese, il 41% delle quali straniere in rappresentanza di 33 paesi, per una superficie totale di 90.000 m2. La manifestazione ha registrato 62.576 visite. 59.554 visite sono state effettuate da professionisti, il 6% in più rispetto all’edizione precedente. 3.022 sono risultati gli studenti accreditati. 2.418 ingressi effettuati da operatori stranieri provenienti da 75 nazioni. Una ventina di delegazioni estere, per un totale di circa 200 operatori. BiMu ha proposto un viaggio inedito tra tecnologie additive, Industria 4.0, sistemi di potenza fluida, meccatronica. L’appuntamento con 31.BiMu è per il 2018. Qui di seguito i link delle interviste ad alcuni espositori.

 

I VIDEO DEI PROTAGONISTI

 

 



Contenuti correlati

  • Robot e lavoro, governare il cambiamento

    Quale sarà l’impatto della robotica nel lavoro? Sulla questione Siri, Associazione italiana di robotica e automazione, ha organizzato un dibattito dal titolo: ‘L’Italia è una repubblica democratica, fondata sul lavoro… E i robot?’ Ci sono dati che...

  • Soluzioni per l’industria alimentare

    Gruppo Casillo ha deciso di investire nell’efficienza energetica, attraverso un piano triennale per il revamping dei propri impianti. Per raggiungere questo obiettivo ha sostituito i precedenti motori con dei Siemens Simotics nella classe di efficienza più elevata....

  • Quando il digitale modifica il business

    Durante un interessante appuntamento londinese, SKF ha presentato la sua visione per affrontare la rivoluzione tecnologica in corso nell’industria 4.0. Concetti come manutenzione completamente automatizzata o azzerata e processi di autoapprendimento vengono maturando come funzioni strategiche. Leggi...

  • Soluzione integrata per lo schema

    Per un costruttore di macchine utensili la gestione corretta e completa delle informazioni progettuali è fondamentale. L’ufficio tecnico è il centro da cui si propagano le informazioni per tutti i dipartimenti aziendali. Eplan propone una piattaforma multidisciplinare...

  • Nuove funzionalità a vantaggio delle superfici

    Fanuc mette a disposizione dei costruttori di macchine una nuova serie di funzioni CNC capaci di assicurare la miglior qualità superficiale possibile e di fare la differenza in lavorazioni meccaniche dalle geometrie anche molto complesse. Leggi l’articolo...

  • innovazione Cluster Fabbrica Intelligente Ernesto Imperio
    Imperio e l’innovazione della Fabbrica Intelligente

    Dei dodici cluster nazionali istituiti dal Governo per creare delle piattaforme che organizzino l’offerta di competenze scientifiche e tecnologiche, pubbliche e private, presenti nel Paese nelle 12 Aree di specializzazione, il Cluster Tecnologico Nazionale Fabbrica Intelligente (CFI)...

  • Più produttivi con il CAD/CAM Tebis

    Tebis, fornitore di processi per lo sviluppo, la progettazione e la produzione di modelli, stampi e componenti meccanici ha presentato in anteprima alla EMO di Hannover la versione 4.0 R5 del suo software CAD/CAM, il cui rilascio...

  • In EMO le novità per cuscinetti e viti a ricircolazione di sfere

    Alla EMO NSK mette in vetrina alcune novità per il settore delle macchine utensili. Tra questi, presenta Sursave una gabbia di nuova concezione per cuscinetti a sfere a contatto obliquo che contribuisce a ridurre del 50% l´eccentricità...

  • Alta precisione per assi e tavole

    Tre serie di motori torque standard della INA Drives & Mechatronics (Idam) e tre serie di cuscinetti per tavole girevoli e assi di rotazione di Schaeffler possono essere combinati a piacere, consentendo all’utilizzatore di individuare e applicare...

  • Riparte il comparto delle macchine utensili

    Ai buoni risultati del 2016 si aggiungono quelli del primo semestre 2017, con ordini in aumento quasi del 10%. I dati elaborati dal Centro Studi & Cultura di Impresa di Ucimu delineano un settore che può ancora...