Valvole antigelo per ferroviario

Dalla rivista:
Fluidotecnica

 
Pubblicato il 13 maggio 2013

Norgren ha sviluppato una nuova valvola antigelo progettata per il settore ferroviario, in grado di vuotare in automatico i circuiti idrici al raggiungimento del punto di congelamento del liquido che scorre all’interno della valvola stessa, a differenza di quanto avviene con le valvole in commercio che misurano la temperatura ambiente esterna, vuotando il sistema anche quando non esiste rischio gelo.

La valvola antigelo mantiene il set point di temperatura per oltre 10 anni, monta un’elettrovalvola a membrana Norgren 2/2 in grado di disabilitare la funzione di chiusura per riempire di nuovo il sistema quando richiesto, senza sprechi di acqua e tempo nel ripristino, e offre consumi ridotti, non necessitando di riscaldatore per la disabilitazione.

“Al fine di aumentare la vita utile del prodotto – spiega Mark Wrigley, responsabile settore globale – divisione ferroviaria Norgren -, la valvola antigelo è inoltre collegata alle tubature esistenti, per cui la sezione di rilevamento temperatura può essere sostituita senza smontare interamente la valvola e le circostanti tubature”.



Contenuti correlati

  • Simulazione Siemens PLM per tubi e cavi

    Siemens PLM Software presenta LMS Samtech Tea Pipe for NX, soluzione per l’analisi di simulazioni non lineari di diversi tipi di tubi e cavi, come i cavi di frenata nelle auto o i tubi ad aria compressa...

  • Le novità Norgren a Innotrans 2012

    Norgren, protagonista del settore delle tecnologie di movimentazione pneumatica e del controllo dei fluidi, sta presentando a Innotrans 2012 (18-21 settembre) alcuni prodotti tra cui un innovativo essiccatore per aria compressa,...

Scopri le novità scelte per te x