Una Bi-Mu di alto livello

Pubblicato il 28 settembre 2016

Il 4 ottobre prende il via la fiera Bi-Mu che Ucimu-Sistemi per produrre, l’associazione che organizza la mostra, definisce come ‘Un viaggio tra tecnologie additive, industria 4.0, sistemi di potenza fluida e meccatronica’.

Le imprese presenti sono un migliaio e il 43% proviene dall’estero in rappresentanza di 33 Paesi. Il valore dei 3.000 macchinari esposti è stimato in 450 milioni di euro.

Per arricchire l’offerta sono state create varie aree tematiche. Additive in manufacturing è uno spazio dedicato alla presentazione di parti e oggetti meccanici realizzati con tecnologie additive: l’iniziativa fa parte del progetto Club Tecnologie Additive che vede il contributo del ministero dello Sviluppo Economico e ICE-Agenzia e pone al centro il confronto fra esperti, produttori, sviluppatori e utilizzatori. Seconda area tematica è Potenza fluida, realizzata in collaborazione con Assofluid che propone una rassegna di sistemi e componenti per la trasmissione di potenza meccanica e fluidodinamica. Focus meccatronica è lo spazio espositivo  nel quale incontrare soluzioni per ottimizzare la gestione di macchine e processi industriali, incrementare performance e flessibilità degli impianti, rendere più sicuri e produttivi gli investimenti in innovazione. Nell’area si troveranno robot industriali, tecniche di montaggio e assemblaggio, visione artificiale, automazione industriale e componenti meccatronici. La quarta area è dedicata all’offerta di macchine e impianti per trattamenti termici, nonché trattamento e finitura delle superfici. La quinta area è Sfortec industry, promossa da CIS-Comitato interassociativo subfornitura, Ucimu e Anfia (associazione nazionale filiera industria automobilistica) entrata ufficialmente a far parte del comitato: qui si troveranno offerte per la subfornitura tecnica e servizi per l’industria manifatturiera.

Altre iniziative si svolgeranno durante la Bi-Mu, fra queste la serata International networking event (il 5 ottobre) che vedrà 800 ospiti, fra espositori, operatori stranieri e giornalisti che potranno allacciare contatti d’affari o di scambio di informazioni.

Il 6 e 7 ottobre, organizzato da Unioncamere Lombardia, Finlombarda e Consorzio Simpler di Enterprise  Europe Network, si terrà uno speciale ‘brokerage event’ dedicato all’industria 4.0, tema sul quale, in questo ambito, potranno confrontarsi operatori e specialisti.

Durante la presentazione, Massimo Carboniero, presidente Ucimu (nella foto) ha dichiarato: “Questa edizione della Bi-Mu rappresenta in maniera perfetta la vitalità e il dinamismo del comparto italiano delle macchine utensili. Il livello tecnologico delle nostre imprese e la capacità di dare risposte mirate e flessibili a clienti di tutto il mondo, testimonia un made in Italy all’altezza delle sfide globali che il mercato ci impone. Il contributo di questo settore al pil italiano è di 7,8 miliardi di euro”. Carboniero ha anche espresso parere positivo sull’operato del governo sottolineando l’importanza di provvedimenti come la conferma del superammortamento al 140%, l’introduzione dell’iperammortamento al 250% e il rifinanziamento della nuova ‘legge Sabatini’.

Daniele Pascucci



Contenuti correlati

  • attuatori elettromeccanici LEMC SKF
    Attuatori elettromeccanici modulari SKF

    SKF presenta gli attuatori elettromeccanici modulari LEMC – Light electromechanical cylinders, per applicazioni di automazione gravose. Rispetto ai sistemi idraulici, gli attuatori elettromeccanici combinano alta capacità di carico, superiore dinamica e semplice integrazione e controllo, unitamente a...

  • robot auto del futuro Volkswagen Kuka
    Robot Kuka per le auto del futuro Volkswagen

    Volkswagen e Kuka stringono una partnership per lo sviluppo di innovazioni supportate da robot a servizio dei veicoli del futuro. L’obiettivo è sviluppare soluzioni per il parcheggio e la ricarica delle vetture autonome e completamente elettriche. Esempio...

  • Il ministro Calenda all’assemblea di Ucimu: la manifattura al centro dell’agenda politica

    All’annuale assemblea dei soci Ucimu-Sistemi per produrre, svoltasi a Milano il 6 luglio scorso, assieme al presidente Massimo Carboniero sono intervenuti il ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda, in videoconferenza interattiva da Roma, e il vicepresidente di...

  • controllore supercompatto F60 Tiesse Robot
    Controllore Tiesse Robot supercompatto

    Tiesse Robot annuncia il controllore supercompatto F60, che a breve equipaggerà la gamma dei robot Kawasaki da 3 a 10 kg di portata. F60 ha un peso di soli 12 kg e dimensioni di 300×320 mm e...

  • potenza fluida Italia 2016 Assofluid
    Potenza fluida in crescita nei dati 2016 Assofluid

    Produzione nel settore potenza fluida in Italia a +2,5% nel 2016, salita quest’anno a 3.033 milioni di euro nei dati Assofluid, dopo il rallentamento del 2015, e con una quota di export del 62,9%. Crescita dovuta alla...

  • Hallite Armorlene Ptfe

    Hallite presenta nei mercati della potenza fluida e dell’oil&gas la sua recente gamma di tenute in materiale Ptfe, denominata con il marchio registrato e brevettato Armorlene. Hallite Armorlene Ptfe si posiziona come uno dei principali benchmark dei...

  • Una soluzione versatile e indipendente

    Gli impianti produttivi del settore cosmetico devono garantire la versatilità necessaria per soddisfare le mutevoli richieste dei consumatori. Sei robot Scara indipendenti di Mitsubishi Electric hanno permesso a IDM Automation di allestire, per il produttore di cosmetici...

  • lavorazione lamiera Marocco RivitMaroc
    Lavorazione lamiera in Marocco con Rivit

    Rivit annuncia l’apertura di RivitMaroc, sede marocchina del produttore di sistemi per fissaggio utensili e assemblaggio e lavorazione lamiera. Presente in 55 Paesi nel mondo, e con una società di distribuzione Rivit India Fasteners Private inaugurata nel...

  • orientamento automazione Heidenhain
    Orientamento in automazione con Heidenhain

    Heidenhain Italiana ha partecipato nei primi mesi del 2017 a incontri dedicati a orientamento e dialogo con scuola, università e centri di ricerca sulla automazione di produzione. Su invito di Anipla, Associazione nazionale italiana per l’automazione, l’azienda...

  • applicazioni laser Comau Prima Electro Lhyte
    Automazione e robot versatili Comau nel mondo

    Comau ha portato le ultime novità tecnologiche per automazione industriale e robot in eventi fieristici in tutto il mondo nella prima metà del 2017. La presentazione per il mercato asiatico di Lhyte, Laser hybrid technology, è avvenuta...

Scopri le novità scelte per te x